Salone di Francoforte

Opel Grandland X: le foto e le prime informazioni ufficiali


Avatar di Emanuele Colombo , il 19/04/17

4 anni fa - Debutterà al salone di Francoforte la Opel Grandland X: nuovo SUV compatto che punta su abitabilità e dotazioni hi-tech

Debutterà al salone di Francoforte la Opel Grandland X: nuovo SUV compatto che punta su abitabilità e dotazioni hi-tech

Benvenuto nello Speciale SALONE DI FRANCOFORTE 2017, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI FRANCOFORTE 2017 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

SUV COMPATTO Lunga 4,48 metri, con 5 posti e una capacità del bagagliaio che va da 514 a 1.652 litri, la nuova Opel Grandland X si prepara ad affrontare il ricco mercato dei suv compatti. Debutterà ufficialmente al prossimo salone di Francoforte, ma già la casa tedesca ne anticipa le forme con le foto che pubblichiamo nella gallery.

GRIP CONTROL Per ora Opel non rivela le motorizzazioni e non parla di versioni 4x4, ma annuncia che per la versione a trazione anteriore sarà disponibile il sistema opzionale Grip Control, che adatta i parametri del controllo di trazione secondo 5 diversi tipi di percorso.

VEDI ANCHE



DOTAZIONI HI-TECH La Opel Grandland X punta molto sulle dotazioni di sicurezza, di cui vanta un pacchetto completo. L'elenco comprende fari a Led adattivi con auto-regolazione degli abbaglianti, cruise control con sistema per il riconoscimento dei pedoni e frenata automatica e allarme per distrazione del conducente.

SERVIZI CONCIERGE Il sistema IntelliLink per la connettività, accoppiato al servizio di assistenza Opel OnStar, offre ora la possibilità di prenotare alberghi tramite il portale Booking.com e di cercare parcheggi tramite la banca dati di Parkopedia. Sul fronte del comfort spiccano il sistema di parcheggio automatico e la telecamera di manovra 360°. Il portellone del bagagliaio, poi, è ad apertura automatica e si può comandare con un movimento del piede, grazie a un sensore sotto al paraurti posteriore. E per non trascurare le basi, i sedili sono certificati dalla AGR (Aktion Gesunder Rücken), a garanzia di un'ergonomia corretta, e sono riscaldati insieme con la corona del volante. 


Pubblicato da Emanuele Colombo, 19/04/2017
Gallery
salone di francoforte 2017
Logo MotorBox