F1 | Up & Down, i top e flop del GP Australia 2022
U&D

Up & Down GP Australia 2022


Avatar di Luca Manacorda , il 11/04/22

1 mese fa - Up & Down, i top e flop del GP Australia 2022

Un Verstappen schifato dall'affidabilità Red Bull lancia la premiante puntata sul GP Australia 2022
Benvenuto nello Speciale T&F, composto da 47 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario T&F qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Il ritorno a Melbourne dopo 3 anni viene festeggiato dagli Up & Down con una grandinata di premi e retroscena. Inspiegabili fissazioni, piloti snobbati, imprecazioni e proprietari furenti in questa puntata fortemente condizionata dalle scarse ore di sonno dovute al fuso orario. Indossiamo il costume da canguro e saltiamo dentro al meglio, ma soprattutto al peggio, del weekend del GP Australia.

Apriamo la puntata con la curiosa iniziativa della McLaren, che ha voluto rispondere in maniera scenografica all'offerta Audi per l'acquisto del team a partire dal 2026. ''Piuttosto che vendervelo ci costruiamo le macchine coi Lego!'' pare abbia detto Zak Brown in reazione alla proposta della casa tedesca. Detto, fatto. A Melbourne nel box della scuderia di Woking è apparsa una riproduzione in scala 1:1 della MCL36, giusto per far capire che non stavano scherzando. Già pronto anche il nuovo nome per la squadra. McLEGON 

F1 2022, GP Australia: la sorprendente McLegon F1 2022, GP Australia: la sorprendente McLegon

TOP
Charles Leclerc
: impressionante weekend per Sciarl, che realizza il primo Grand Chelem in carriera e allunga addirittura a +34 in classifica generale. Era dai tempi di Kimi Raikkonen, anno 2007, che la Ferrari non si prendeva pole position e vittoria a Melbourne e tutti ci ricordiamo com'è finito quel campionato. Un dominio che ha stupito lo stesso Leclerc (vedi foto sotto), ma che il monegasco sarebbe stato pronto a sacrificare in cambio del giro più veloce in gara, che non si sa bene per quale motivo ha continuato a cercare fino alla fine anche se nessuno minacciava di portarglielo via. IL MIO REGNO PER UN GIRO VELOCE

PILLOLE DI UP
Sergio Perez
: salva il bilancio in casa Red Bull, ma il messicano comincia ad avere la sensazione di essere un po' snobbato dal team, soprattutto ora che ha più punti in classifica di Verstappen. Alla consueta foto commemorativa per il secondo posto, infatti, era presente circa 1/10 delle persone che ci sono quando si festeggia un podio di Max e ovviamente nessuno dei vertici della scuderia. A ciò si aggiunge la risposta alla ''fatti li cazzi tua'' stile senatore Razzi quando il povero Checo - giustamente assalito da ansia di bahreinita memoria - ha chiesto via radio cos'era successo all'altra RB13 parcheggiata a bordo pista. A CHECO PEREZ NON FAR SAPEREZ

F1 2022, GP Australia: festa per pochi intimi per il podio di Checo F1 2022, GP Australia: festa per pochi intimi per il podio di Checo

George Russell: nonostante una Mercedes ben lontana dai fasti del passato, si ritrova non si sa come sul podio del GP Australia e si sa ancora meno come primo degli inseguitori di Leclerc in classifica generale. Real Time gli ha già proposto di realizzare un nuovo programma tv. NON SAPEVO DI ESSERE SECONDO

Lando Norris e Daniel Ricciardo: passano praticamente l'intera gara assieme, fino a tagliare il traguardo quinto e sesto staccati di appena quattro decimi. Per massimizzare il risultato, stanno lavorando sulla fusione stile Dragon Ball che darebbe origine a una creatura mitologica, mezzo pilota e mezzo risata incontrollata. DANIELANDO RICCIORRIS

Alex Albon: si presenta a Melbourne con i capelli dai riflessi rossi, che considerando l'avvio della Ferrari non si sa mai che il richiamo cromatico porti bene. E così avviene, visto che l'andamento della gara premia la folle strategia di ritardare fino all'ultimo giro il pit stop, permettendogli di conquistare un punto con la non eccelsa Williams di quest'anno. Niente male, per uno partito ultimo dopo la squalifica di sabato. ALBON PARK

F1 2022, GP Australia: il rosso benaugurante di Albon Park F1 2022, GP Australia: il rosso benaugurante di Albon Park

FLOP
Carlos Sainz
: il suo weekend è virato velocemente verso la cascata di melma a partire dalla Q3 di sabato. Da lì, Carlitos non si è più ripreso: il suo GP Australia è durato meno di un Cugino di Campagna all'Isola dei Famosi, solo che in sto caso i bestemmioni li ha fatti tirare a chi lo seguiva davanti alla tv. ANIMA MIA, LI MORTACCI TUA

F1 2022, GP Australia: Carlitos che sente arrivargli dal cielo le imprecazioni F1 2022, GP Australia: Carlitos che sente arrivargli dal cielo le imprecazioni

PILLOLE DI DOWN
Haas
: la grande sorpresa di inizio stagione ha vissuto un fine settimana dal sapore vagamente di 2021, con Schumacher e Magnussen relegati nelle parti basse della classifica. Solo un passo falso? In attesa di conferme, il team americano si consola con l'affidabilità: monoposto e piloti si dimostrano molto solidi, letteralmente. Un esempio pratico di ciò è avvenuto quando lo smilzo Ocon ha avuto la malsana idea di dare una pacca sulla schiena al massiccio Mick, lussandosi una spalla. SOLIDITHAAS

F1 2022, GP Australia: Estebien si infrange contro il teutonico Mick F1 2022, GP Australia: Estebien si infrange contro il teutonico Mick

VEDI ANCHE



I PREMI DI U&D
PREMIO ' PASTORONE APPROVA'
Lance Stroll e Nicholas Latifi:
 il Canada ha il privilegio di aver ben due piloti sullo schieramento di partenza, ma anche la sfiga che nessuno dei due è propriamente un intellettuale del volante. L'incidente che sono riusciti a realizzare in qualifica, nel corso di un giro che doveva essere solo di lancio per entrambi, entra di diritto nelle primissime posizioni delle maggiori cappellate della storia della F1, tanto che questa settimana a premiarli non c'è solo Pastorone Nostro, ma pure Taki Inoue - il pilota giapponese celebre per essersi fatto investire dalla medical car al GP Ungheria 1995 - che su Twitter ha commentato: ''L'incidente più stupido da quello di Taki Inoue''. LEGGENDE

F1 2022, GP Australia: premio 'Pastorone Approva' F1 2022, GP Australia: premio 'Pastorone Approva'

PREMIO 'BIEN'
Max Verstappen: 
continua a dirgli malissimo quest'anno a MV Megusta, perseguitato dalla sfortuna. La vittoria in Arabia Saudita rimane per ora una gioia isolata in mezzo a due dolorosi ritiri. Proprio questa considerazione rende l'immagine dell'olandese sconsolato che assiste da bordo pista al passaggio di Leclerc una perfetta metafora delle nostre vite (foto sotto). Da sottolineare come in Mercedes, ancora discretamente avvelenati dal finale del 2021, ne abbiano subito approfittato per storpiarne il cognome. TISTABBEN

F1 2022, GP Australia: un iconico MV Megusta F1 2022, GP Australia: un iconico MV Megusta

PREMIO 'MAINAJOLYON'
Fernando Alonso: 
continua l'inquietante trend per il forse ex Sciamano di Oviedo. Mentre il suo compagno Ocon si involava tranquillo e sereno verso un buon settimo posto, il Nando è stato nuovamente perseguitato dalle sfighe, sia in qualifica sia in gara. Il bilancio in classifica generale è eloquente: 20 punti a 2 a favore del francese. Pare che ormai le macumbe non partano più dallo spagnolo, bensì da un implacabile Ocon che ne ha assorbito tutti i poteri bienizzanti. ESTEBIEN OCON

F1 2022, GP Australia: Estebien che infierisce ricordando i punti in classifica di Nando F1 2022, GP Australia: Estebien che infierisce ricordando i punti in classifica di Nando

PREMIO 'KIMI RAIKKONEN'
Sebastian Vettel: 
inauguriamo il nuovo premio dedicato a chi riesce a diventare l'idolo delle folle nonostante delle prestazioni pessime con il buon Sebbb, che quest'anno sembra candidato a monopolizzare questo riconoscimento. Al primo contatto con l'Aston Martin in un weekend di gara capisce subito di avere tra le mani qualcosa di sinistramente simile alla SF1000 e per questo prova a più riprese a sfasciarla schiantandosi contro i muri di Melbourne. Il suo weekend australiano verrà però ricordato per il suo giro di pista in scooter che ha mandato in visibilio il pubblico, anche se gli è costato 5k di multa. Una sanzione che ha colpito nel segno, dato che domenica Vettel ha aspettato un commissario per farsi riportare correttamente ai box. Max Pezzali ha già scritto una versione rivisitata de ''Gli anni'' per celebrarne le gesta. GLI ANNI DELLE IMMONDE SCUDERIE, GLI ANNI IN MOTORINO QUASI SEMPRE IN DUE

F1 2022, GP Australia: il Sebbb e l'ennesimo giro in motorino F1 2022, GP Australia: il Sebbb e l'ennesimo giro in motorino

SCAMBI DI PERSONA
Sui social c'è stato un proliferare di perculate ai danni di Carlo Vanzini, reo di aver scambiato durante la telecronaca i tifosi di Ricciardo con quelli di Verstappen. Ora, solo perché la McLaren è arancione (anzi, papaya) e Ricciardo è australiano (e solo casualmente Melbourne è in Australia) non vuol dire che quelli non potessero essere tifosi del campione del mondo in carica. Siete dei malpensanti, e per confermarvelo vi mostro una foto di due tifosi di Verstappen che chiedono un selfie ad Alonso durante la track walk del giovedì.

F1 2022, GP Australia: tifosi di MV che fanno selfie con Nando F1 2022, GP Australia: tifosi di MV che fanno selfie con Nando

CURIOSITA'
Dell'incidente con Stroll abbiamo già parlato, ma probabilmente molti non sanno che Latifi aveva già promesso ai suoi numerosissimi estimatori di battezzare anche i muretti di Melbourne. È successo durante le interviste col pubblico di sabato mattina, quando dalla folla qualcuno ha chiesto ai piloti della Williams chi si sarebbe schiantato nel corso del weekend e Latifi ha alzato la mano con grande orgoglio. MACCHINA DISTRUTA, PROMESSA MANTENUTA

F1 2022, GP Australia: un tronfio Nicholas Laschianti F1 2022, GP Australia: un tronfio Nicholas Laschianti

ULTIM'ORA
Sebastian Vettel è rimasto chiuso fuori dal paddock. Dopo l'ennesimo incidente del weekend, un furioso Lawrence Stroll ha impedito l'accesso al motorhome Aston Martin del suo pilota, utilizzando le sbarre che bloccavano il tedesco per citare il possibile remake di un film con Jim Carrey. SE LA SFASCI TI CANCELLO

F1 2022, GP Australia: il Sebbb cancellato F1 2022, GP Australia: il Sebbb cancellato

Vuoi vedere in anteprima i meme senza aspettare la puntata post GP? Cerchi materiale inedito di U&D? Vuoi interagire con noi anche lontano dai weekend di gara? Non perdere tempo e metti “Mi piace” alla pagina Facebook di U&D! La trovi cliccando qui -> U&D - Il meglio e il peggio della Formula 1E se ancora non ti basta, ora puoi seguire i U&D anche su Instagram, cliccando qui -> TopFlopF1


Pubblicato da Luca Manacorda, 11/04/2022
Tags
Gallery
T&F
Logo MotorBox