F1 | Up & Down, i top e flop del GP Abu Dhabi 2021
U&D

Up & Down GP Abu Dhabi 2021


Avatar di Luca Manacorda , il 13/12/21

1 mese fa - Up & Down, i top e flop del GP Abu Dhabi 2021

Un MV Megusta che ripensa sorridente al suo inaspettato complice lancia la puntata sull'incredibile weekend di Yas Marina
Benvenuto nello Speciale T&F, composto da 42 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario T&F qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Botti di fine anno sotto i riflettori di Yas Marina e inevitabilmente contenuti da maneggiare con cura per i nostri Up&Down, infiltratisi tra feste d'addio, regali inaspettati, bienizzazioni e clamorose notizie dell'ultim'ora. Schiviamo i detriti della Williams e lanciamoci dunque alla scoperta dei top e flop del weekend del GP Abbu Dhabbi, come veniva una volta annunciata sugli schermi di mamma Rai l'appuntamento negli Emirati Arabi.

Apriamo la puntata con la festa organizzata dalla Ferrari per Kimi Raikkonen. A catturare le attenzioni non è stato però tanto il festeggiato, quanto il ritrovato Louis Camilleri. Dell'ex amministratore delegato della Rossa si erano completamente perse le tracce e forse ora si è capito il perché: al momento delle sue dimissioni, il manager aveva espressamente chiesto di venire ibernato fino a quando la scuderia di Maranello non avesse vinto il titolo Mondiale. Il ritiro dell'ultimo campione del mondo targato Ferrari ha però rappresentato un'eccezione, con Camilleri che è stato dunque scongelato in fretta e furia, apparendo però ancora alquanto imbalsamato durante l'evento. ICEMAN E ICECAM

F1, GP Abu Dhabi 2021: IceCam(illeri) alla festa di Iceman F1, GP Abu Dhabi 2021: IceCam(illeri) alla festa di Iceman

TOP
Max Verstappen: 
sembrava ormai rassegnato l'olandese, almeno fino a quando Latifi non gli ha consegnato un regalo di Natale anticipato che andava solo scartato nel giro finale. Cosa che MV Megusta non si è fatto ripetere due volte, sorpassando Hamilton e involandosi incredulo verso il suo primo titolo mondiale. Un epilogo così assurdo e insperato che nel retropodio il pilota della Red Bull sorrideva senza ancora riuscire a realizzare cosa fosse successo, con babbo Jos a ricordargli chi era stato il suo insperato complice. SANTA NICOLAUS LATIFI

PILLOLE DI UP
Carlos Sainz:
finisce alla grandissima la prima stagione di Carlitos con la Ferrari. In un sol colpo Sainz si prende il podio, il sorpasso su Leclerc nella classifica generale e il quinto posto finale, vincendo il platonico titolo di ''primo degli altri''. La soddisfazione per questo traguardo ha però presto lasciato posto allo stupore per il regalo pensato dal team per il pilota meglio piazzato a fine anno: un peluche in scala 1:2 di Mattia Binotto che quando viene premuto sulla pancia ripete ''Dobbiamo cercare di capire. Perché alla fine si tratta di capire''. TRUDOTTO

F1, GP Abu Dhabi 2021: la reazione di Carlitos alla vista del Trudotto F1, GP Abu Dhabi 2021: la reazione di Carlitos alla vista del Trudotto

VEDI ANCHE



FLOP
Valtteri Bottas:
l'ultima gara del Waltterio con la Mercedes è stata decisamente un flop, se consideriamo che è stato totalmente inutile alla causa e ha vivacchiato lontano dal podio finendo mestamente sesto e superato da entrambe le AlphaTauri nel giro finale. Epperò ci sarebbe anche da considerare il fatto che, dopo una vita da seconda guida, Bottas se ne se sia ampiamente sbattuto le pallottas del destino del suo compagno di squadra, nonostante la Mercedes abbia provato a commuoverlo con la tuta dai colori speciali e la foto di gruppo nella quale tutti indossavano la maschera con i suoi lineamenti. Volete una prova di quanto non fosse dispiaciuto il Waltterio per l'esito della gara di Yas Marina? Guardatelo in questo video buttarsi gioioso in piscina, mostrando lo stile che gli permise di vince i Campionati Finlandesi di schizzi dal trampolino di Tampere 2004, successo che gli valse anche un adeguato soprannome. VALTTUFFI A BOMBAS

PILLOLE DI DOWN
Nikita Mazepin: 
la sua improvvisa positività al Covid-19 comunicata domenica mattina è stata semplicemente un modo escogitato dalla FIA per togliere dalla pista una variabile impazzita che avrebbe potuto creare danni enormi nella lotta per il titolo. E così il buon Mazespin ha dovuto assistere da spettatore a una gara che è stata poi comunque stravolta da un suo compagno di merende nelle ultime file della griglia di partenza. Una vera presa in giro, un po' come il soprannome che il buon Gunther Steiner - felice di evitarsi una domenica di possibili guai - gli ha affibbiato dopo questa disavventura. NOKOVID MAZEPIN

I PREMI DI U&D
PREMIO 'PASTORONE APPROVA'
Nicholas Latifi: 
la variante Omicron del Mondiale 2021 è l'anonimo canadese della Williams, balzato per la prima volta agli onori della cronaca per la cappellata che ha ribaltato in extremis l'esito della lotta iridata. Un colpo di classe quello di Latifi, che impersona un imprevisto a metà tra il Nelson Piquet Jr che va a muro a Singapore 2008 e il Timo Glock che suo malgrado decide la volata a Interlagos nello stesso anno. Insomma, un concentrato di raccomandazione, broccaggine e innocente colpevolezza che vendica Felipe Massa 13 anni dopo e toglie l'ottavo titolo a Hamilton, regalandogli celebrità eterna e pure il nostro premio più ambito. NICHELSON GLOTIFI

F1, GP Arabia Saudita 2021: Premio 'Pastorone Approva' F1, GP Arabia Saudita 2021: Premio 'Pastorone Approva'

PREMIO 'MAINAJOLYON'
Antonio Giovinazzi
: non chiedeva molto il buon Tony alla sua ultima gara con l'Alfa Romeo, prima di lasciare il sedile al non esattamente irreprensibile cinese Zhou, giusto la possibilità di arrivare fino al traguardo e magari approfittare dei ritiri altrui per stappare qualche punticino. La Sauber, come ormai è tornata venir chiamata la scuderia svizzera dopo il benservito al pilota italiano, è però già proiettata al 2022 e per la gara di Yas Marina ha raccattato gli ultimi pezzi per le monoposto da alcune Alfa 33 Quadrifoglio Oro del 1984, con tutte le incognite sull'affidabilità che abbiamo ben visto. E così l'ultima immagine di Giovinazzi in F1 che ci rimarrà è lui che parcheggia nella via di fuga, provocando una VSC decisamente innocua rispetto al casino che scatenerà Latifi alcuni giri dopo. In serata, è stato visto abbandonare il paddock canticchiando un celebre motivo di Giorgia. TU MI PORTI ZHOU, E POI MI LASCI SENZA SEDILE

PREMIO 'BIEN'
Lewis Hamilton
: la più amara delle beffe per Luigino, saldamente con le mani sul titolo fino al patatrac degli ultimi 5 giri. Un contrappasso del mondiale vinto in extremis nel 2008 hanno fatto notare in molti, anche se per il povero Felipe Massa fu ancora più atroce, visto che tagliò il traguardo e rimase campione per qualche decina di secondi. Oltretutto, il treccinato più titolato al mondo un po' se lo aspettava. Alonso, infatti, dopo aver espresso diverse volte la sua preferenza per Verstappen, durante la driver parade ha completato la più classica delle bienizzazioni: ''Biena fortuna Luis, vincerai il GP Abien Dhabi'' ha esclamato ai danni di Hamilton, il quale ha incassato la profezia dello Sciamano di Oviedo con un amaro pollice alzato che già sapeva di resa (foto sotto). Per questo, il pilota della Mercedes era più che altro sorpreso di trovarsi a pochi giri dal termine con un comodo vantaggio sul rivale, prima che Latifi desse inizio alla realizzazione della volontà di Alonso. RIDE BIEN CHI RIDE ULTIMO

F1, GP Abu Dhabi 2021: Luis incassa la bienizzazione sotto lo sguardo di un solidale Stroll F1, GP Abu Dhabi 2021: Luis incassa la bienizzazione sotto lo sguardo di un solidale Stroll

L'ANGOLO PREDESTINATOH
Arriva il momento delle rivendicazioni per Ciarlo Vinzani che dopo aver preannunciato per mesi Super super Max campione vede realizzarsi la sua previsione, in clamorosa contrapposizione alle celebri gufate di Gianfranco Mazzoni, e ora si lancia in una sorprendente previsione su The Hammer:
Super weekend che si conclude proprio come vi avevo anticipato perché chi segue la F1 dal 1998 sa bene come andranno le cose. Super super Max diventa super campione del mondo di F1 mettendo fine al regno Mercedes. Da fonti certe appare scontato il ritiro di Hamilton dalla F1, annuncio a giorni. Chi ci sarà al suo posto?La F1 non si spegne mai, e con lei Sky sport F1 4k HDR, non cambiate canale per 4 mesi di approfondimenti solo sulla casa dei motori.

ULTIM'ORA
La polizia di Abu Dhabi ha arrestato Toto Wolff. Il boss della Mercedes, infatti, è stato beccato palesemente ubriaco mentre beveva alcolici in una zona in cui tale attività è vietata dalle rigide leggi locali. L'austriaco era reduce dallo show regalato agli ospiti di un vicino locale notturno, dove addirittura si è esibito in uno stage diving da vera rockstar (video qui sotto). Wolff si era recato lì per cercare di dimenticare l'esito del gippì, affogando nell'alcol i dispiaceri e la sua malcelata rabbia verso il direttore di gara della F1. Mentre i poliziotti lo portavano via, è stato sentito urlare ''That's not right!'' esattamente come nel corso dell'ultimo giro. La Mercedes teme che la sua permanenza in cella possa non essere breve, sopratutto dopo aver scoperto il nome del giudice che lo processerà per direttissima. KHALIFA MAIKENN MASID

PARTY TIME
E se festeggia ToTroll chi siamo noi per non sbocciare dello spumante da 2 euro per celebrare la fine di questa lunghissima stagione? Come da tradizione, lunedì prossimo su queste pagine troverete il nostro consueto gran galà di fine anno, con le premiazioni dei migliori protagonisti del 2021 e l'ultimo slancio di ignoranza prima degli auguri e dell'arrivederci al 2022. Vi aspettiamo numerosi e possibilmente vestiti con una tuta in acetato che fa sempre elegante senza impegno.

Vuoi vedere in anteprima i meme senza aspettare la puntata post GP? Cerchi materiale inedito di U&D? Vuoi interagire con noi anche lontano dai weekend di gara? Non perdere tempo e metti “Mi piace” alla pagina Facebook di U&D! La trovi cliccando qui -> U&D - Il meglio e il peggio della Formula 1E se ancora non ti basta, ora puoi seguire i U&D anche su Instagram, cliccando qui -> TopFlopF1


Pubblicato da Luca Manacorda, 13/12/2021
Tags
Gallery
T&F
Logo MotorBox