F1 | Up & Down, i top e flop del GP Brasile 2021
U&D

Up & Down GP Brasile 2021


Avatar di Luca Manacorda , il 15/11/21

2 settimane fa - Up & Down, i top e flop del GP Brasile 2021

Chris Horner che mostra tutto soddisfatto una foto del posteriore della Mercedes lancia l'avvelenatissima puntata sul GP Brasile
Benvenuto nello Speciale T&F, composto da 40 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario T&F qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

È stato un weekend ricco di tensioni e di veleni quello di Interlagos, dal quale gli Up & Down pescano a piene mani per raccontarvi tutti i retroscena. Dal vero motivo della sfuriata di ToTroll Wolff alla dolorosa incomprensione di Giovinazzi, passando per il flagello Hamilton e la pericolosa scia di Alonso e schivando il saltellante Ricciardo. Questo e molto nel meglio, ma soprattutto nel peggio, del GP Brasile 2021.

Apriamo la puntata esprimendo ancora una volta solidarietà ad Antonio Giovinazzi. Come se non bastassero le strategie demenziali che gli tocca sopportare ogni domenica, in Brasile ha ricevuto la conferma del benservito da parte dell'Alfa Romeo Sauber che al suo posto ha scelto il cinese Guanyu Zhou. Ciò ha dato vita a un'altra serie di momenti tristi per il Tony, che ha passato tutto il weekend a rispondere titubante ai continui saluti degli ingegneri del team. E in effetti non lo stavano salutando, ma stavano chiamando il meccanico cinese già assoldato in vista della prossima stagione per fare da tramite con il nuovo pilota e che ha un nome che purtroppo può trarre in inganno. HU CHAO

F1, GP Brasile 2021: l'incomprensione di Tony F1, GP Brasile 2021: l'incomprensione di Tony

TOP
Lewis Hamilton
: weekend memorabile per il Luigino, che si piega ma non si spezza sotto il peso delle ripetute penalizzazioni e sfodera una doppia rimonta impressionante, agevolata da una Mercedes che sul dritto ha sbalordito più di quella volta che Massimino di Quarto ha superato i 130 km/h in tangenziale con un Ciao su cui aveva montato un 125cc. A Interlagos, l'esperto tricologo britannico non ha avuto pietà per nessuno: ha svernicato avversari a ripetizione, ha risposto ironicamente alla mancata investigazione sulla manovra difensiva di Verstappen che lo ha spinto fino al confine con l'Argentina, ha sorpassato con cattiveria il rivale e infine, in conferenza stampa, ha mostrato a Bottas con gesti inequivocabili l'effetto che gli fanno le sue partenze alla camomilla. Insomma, un Hamilton in versione Attila flagello di Dio. I COME INTERLAGOS DI SANGUE

F1, GP Brasile 2021: Luigino e l'effetto afflosciante delle partenze del Waltterio F1, GP Brasile 2021: Luigino e l'effetto afflosciante delle partenze del Waltterio

PILLOLE DI UP
Carlos Sainz
: Carlitos è stato protagonista di una grande qualifica sprint, chiusa al terzo posto, ma è in gara che ha compiuto un mezzo miracolo. Dice ''ma come? ha chiuso solo sesto''. Vero, ma la sua bravura è stata tutta nell'evitare alla Ferrari un bis del 2019, quando si è trovato accanto sul rettilineo che porta a curva 4 un Leclerc che nei primi giri è sempre infoiato come un Raikkonen davanti al frigo dei gelati. Contatto evitato grazie alla straordinaria vista periferica dello spagnolo, allenata soddisfando richieste contemporanee di selfie nel giro di pochi decimi di secondo, come quelle in foto. SELFIE CONTROL

F1, GP Brasile 2021: il selfie control di Carlitos F1, GP Brasile 2021: il selfie control di Carlitos

Fernando Alonso: lo Sciamano d'Oviedo porta a casa punti preziosi per l'Alpine, impegnata nel duello con l'AlphaTauri per il quinto posto nel Costruttori. Proprio in quest'ottica, è ammirevole come lo spagnolo abbia cercato di aiutare Ocon a non farsi superare dallo scatenato Gasly, mantenendo il compagno di squadra sotto al secondo di distacco per permettergli di usare il DRS. Una strategia nata per scherzo giovedì, quando ipotizzando una situazione simile Nando ha dato la propria disponibilità ad aiutare il francese se questi avesse dimostrato di sapergli stare in scia. Alla risposta affermativa dell'ignaro Esteban, Alonso - reduce da una cena a base di feijoada - ha mollato un sonoro peto, scatenando l'ilarità generale compreso quella di un divertito e impavido Ocon che non è fuggito, guadagnandosi l'aiuto dello Sciamano. TI AS-PETO SUL DRITTO

F1, GP Brasile 2021: lo Sciamano testa la resistenza in scia del compagno di squadra F1, GP Brasile 2021: lo Sciamano testa la resistenza in scia del compagno di squadra

VEDI ANCHE



Pierre Gasly: il duello con le Alpine lo vince lui e questa volta riesce anche a guadagnarsi qualche inquadratura tv. La voglia di attenzioni del povero PR è stata presa un po' troppo alla lettera da Ricciardo che, durante le interviste, è piombato a grandi balzi alle spalle del francese, facendogli sentire tutto il suo ''appoggio''. Eloquente l'espressione terrorizzata di Gasly, mentre il Sofficino Australiano gli svelava quale animale tipico delle sue zone stava imitando. CANDURO

F1, GP Brasile 2021: PR e il canduro F1, GP Brasile 2021: PR e il canduro

FLOP
Max Verstappen
: se abbiamo vissuto un'altra domenica ricca di emozioni è anche merito suo e della grinta che ci ha messo nel cercare di resistere allo scatenato Hamilton. Epperò resta il fatto che alla fine dei giochi MV Megusta si ritrova con soli 14 punti di margine sul rivale e 50.000 euri in meno sul conto, dato che gli toccherà pagare di tasca propria la multa per le eccessive attenzioni rivolte all'ala posteriore della Mercedes al termine delle qualifiche di venerdì. Ecco, questo è l'unico aspetto su cui ha surclassato il Luigino in questo weekend, cuccandosi una sanzione 10 volte superiore a quella che il britannico ha preso per essersi sganciato le cinture di sicurezza nel giro di rientro. Una vittoria amara che lo ha lasciato senza parole. SCENA MU(L)TA

PILLOLE DI DOWN
Lance Stroll
: prestazioni ancora anonime per il figlio di cotanto padre, che perde nettamente il confronto con Vettel ancor prima di venire trafitto da Tsunoda. Anche fuori dall'abitacolo non ha fatto una bella figura: io capisco che data la situazione il suo sedile sia sempre garantito, però nella situazione ripresa nella foto qui sotto Lance poteva almeno alzarsi e cedere la sua sedia al più anziano compagno di squadra, costretto ad appoggiarsi affaticato. Aziendalista la risposta quando gli han chiesto ''Ma non ti alzi?''. ASTON SEDUTO

F1, GP Brasile 2021: Lance sta seduto F1, GP Brasile 2021: Lance sta seduto

I PREMI DI U&D
PREMIO 'PASTORONE APPROVA'
Yuki Tsunoda:
 in AlphaTauri gli hanno messo la gomma morbida al via e lui ha preso un po' troppo alla lettera il consiglio di partire e sbranare gli avversari, finendo per avventarsi sull'Aston Martin di Stroll come un lupo sulla sua preda. Risultato: alettone distrutto e soprattutto Safety Car in pista che risparmia a Hamilton il problema di ricucire la manciata di secondi che lo separava dalle due Red Bull in quel momento al comando. Insomma, dopo il frittatone del Messico dove si è preso gli insulti di Verstappen e soci, un altro dispetto involontario a chi lo tiene in F1. Più che comprensibile la sua preoccupazione. TSUNODO IN GOLA

F1, GP Brasile 2021: premio Pastorone Approva F1, GP Brasile 2021: premio Pastorone Approva

L'ANGOLO PREDESTINATOH
È un Ciarlo Vinzani già proiettato sulle Finals ATP in programma a Torino quello che ci commenta la gara di questa domenica con paragoni tennistici:
Un super super weekend carioca quello appena trascorso su Sky Sport F1. Super super Max non concretizza il primo match point con turno di battuta, ma è ancora 40-15 in vantaggio ed il servizio è sempre suo. Nonostante la squalifica subita per l'ala posteriore irregolare, il flap era pensate 10mm più largo del dovuto, Hamilton grazie allo strapotere della Mercedes riesce a tornare alla vittoria in modo rocambolesco. Conclude il podio Woodman, il nuovo alfista sempre meno gregario. Ora trittico arabo per terminare questa stagione, scontata probabilmente per Super super Max ma emozionante per il ricambio generazionale che sta arrivando. Un ringraziamento speciale agli amici del canale 200 sempre presenti.

LA RABBIA DI TOTROLL
Questa volta mbare Totò Wolff si è davvero incacchiato di brutto. Tra parolacce pronunziate via radio e rabbiose dediche verso la telecamera, il boss della Mercedes ha mostrato di star patendo molto lo stress di questa stagione così combattuta. A farlo arrabbiare più di tutto, però, sembra che non sia stata né la squalifica di Hamilton né la mancata investigazione per la manovra di Verstappen, quanto un clamoroso errore di un'emittente brasiliana che lo ha scambiato per il team principal della Ferrari. Anche il tentativo di correggere rapidamente la sovraimpressione si è tramutato in un fiasco. MATTOTO WOLFOTTO

F1, GP Brasile 2021: Mattoto Wolffotto F1, GP Brasile 2021: Mattoto Wolffotto

PACCO REGALO
Come saprete, nel weekend FerLando Norris ha festeggiato il suo 22esimo compleanno. Diciamo che l'anniversario non è stato certo dei più memorabili: alla malinconia per il ritiro del suo idolo Valentino Rossi si è aggiunta la delusione del decimo posto ottenuto nel GP Brasile dopo quella sfortunata foratura al via. Ma le amarezze non sono finite qui: sabato i suoi amici lo hanno videochiamato dall'Inghilterra per festeggiare a distanza. Un piccolo party a tema brasiliano a cui era presente anche la nostra vecchia conoscenza Vijay Mallya che, sorprendentemente travestito da ballerina di samba, ha improvvisato alcuni passi di danza. Lo spettacolo non dev'essere stato dei migliori se il giorno dopo Norris mimava ancora con un certo ribrezzo ciò che ha visto sbucare dalle paillettes dell'indiano. IMPRESSIONANDO NORRIS

F1, GP Brasile 2021: un FerLando ancora traumatizzato mima cosa ha visto F1, GP Brasile 2021: un FerLando ancora traumatizzato mima cosa ha visto

BOTTAS CARIOCA
A proposito di danze, chiudiamo questa puntata sul GP Brasile con la sorprendente esibizione ballerina di Valtteri Bottas. Strafatto di caffeina dopo una serie di visite ad aziende agricole della zona, il Waltterio ha improvvisato alcuni passi di danza con discreti risultati. Nel caso in cui la prossima avventura in Alfa Romeo non dovesse andare bene, potrà sempre riciclarsi sui social come risposta finlandese a Gianluca Vacchi. BALLERI BOTTAS

Vuoi vedere in anteprima i meme senza aspettare la puntata post GP? Cerchi materiale inedito di U&D? Vuoi interagire con noi anche lontano dai weekend di gara? Non perdere tempo e metti “Mi piace” alla pagina Facebook di U&D! La trovi cliccando qui -> U&D - Il meglio e il peggio della Formula 1E se ancora non ti basta, ora puoi seguire i U&D anche su Instagram, cliccando qui -> TopFlopF1


Pubblicato da Luca Manacorda, 15/11/2021
Tags
Gallery
T&F
Logo MotorBox