F1 | Top & Flop GP Russia 2021
T&F

Top & Flop GP Russia 2021


Avatar di Luca Manacorda , il 27/09/21

3 settimane fa - Top & Flop,il meglio e il peggio del weekend del GP Russia 2021

Hamilton che commenta la vittoria n.100 davanti al meme postato da Bottas lancia i T&F sul GP Russia 2021
Benvenuto nello Speciale T&F, composto da 36 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario T&F qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
 

Un po' di cinema, tanti colpi di genio, adrenalina e devastanti bienizzazioni nella a tratti umida puntata dei T&F sul GP Russia 2021. Diamo un'ultima controllata alle previsioni meteo e partiamo rapidamente per scoprire il meglio, ma soprattutto il peggio, del weekend di Sochi, prima che la pioggia ci colga impreparati.

Apriamo una puntata dalle venature vagamente cinematografiche con il rifacimento di un grande classico del cinema da parte di quei mattacchioni della Red Bull. David Coulthard e Mark Webber interpretano una coppia che si conosce e pian piano si innamora noleggiando monopattini a Milton Keynes. Iconica la scena in cui David allarga le braccia sopra all'inflazionato mezzo di trasporto urlando ''Sto volando Mark!'', ripresa nella foto qui sotto. Un tragico destino attende però i due: uno schianto contro una RB8 del 2012 li porterà a separarsi per sempre. TITANICOULTHARD

F1, GP Russia 2021: Titanicoulthard F1, GP Russia 2021: Titanicoulthard

TOP
Lewis Hamilton
: la tanto attesa vittoria numero 100 arriva in fondo a un weekend ricco di insidie. Prima la raffica di vaccate nella Q3 di sabato, poi la partenza non ottimale che lo spinge ancora più giù in classifica, infine quella McLaren che sembra impossibile da superare. Alla fine l'amica pioggia dà ancora una volta una mano al Luigino, così felice del risultato da non dare peso al secondo posto di Verstappen e soprattutto al dramma esistenziale di Norris. Quando il povero FerLando si avvicina per complimentarsi, Hamilton non riesce a trattenersi dal ridergli in faccia per come ha buttato nella tazza in ceramica la gara. SBEFFEGGIANDO NORRIS

F1, GP Russia 2021: Luigino se la ride F1, GP Russia 2021: Luigino se la ride

PILLOLE DI TOP
Max Verstappen
: zitto zitto approfitta della gara caotica per portarsi a casa un secondo posto che vale probabilmente più di una vittoria. Distratto dalle celebrazioni per la centesima vittoria, Hamilton realizza solo sul podio di trovarsi a fianco il rivale per il titolo, partito ultimo eppure lì a sbocciare lo spumante Ferrari con lui. La reazione del britannico è ben sintetizzata da un meme storico tratto dalla serie ''The Office''. SPAVENTAPPEN

F1, GP Russia 2021: rappresentazione dello spavento di Luis F1, GP Russia 2021: rappresentazione dello spavento di Luis

Carlos Sainz: in un weekend ricco di piovose insidie non sbaglia praticamente nulla, mantenendo la Ferrari ai piani altissimi sia in qualifica sia in gara. In partenza è una furia e in maniera incredibile sfreccia in testa al gruppo, conservando agevolmente la prima posizione finché le gomme reggono. Supera indenne anche la pioggia finale e conquista il meritato podio, prima di presentarsi davanti alle telecamere ancora straffato di adrenalina e mostrando ad ampi gesti cosa serve per un weekend simile. SCATENARLOS SAINZ

F1, GP Russia 2021: Scaternarlos mostra gli attributi F1, GP Russia 2021: Scaternarlos mostra gli attributi

VEDI ANCHE



Fernando Alonso: quanto si è divertito il Nando in quel Sochi. Lo Sciamano di Oviedo si è esaltato ingarellandosi in duelli - tutti vinti peraltro - con gente del calibro di Verstappen, Leclerc, Perez. Ma il vero colpo di genio lo ha avuto al via, quando ha completamente tagliato curva 2 senza rallentare, scampando comunque da una penalità. Fondamentale è stata la sua prontezza di spirito nel comunicare via radio che era stato il navigatore a tradirlo, consigliando un percorso alternativo per evitare l'imbottigliamento nella pericolosa staccata. Una vera furbata. DALLE ASTURIE CON ASTUZIA

F1, GP Russia 2021: lo Sciamano prende vie alternative F1, GP Russia 2021: lo Sciamano prende vie alternative

FLOP
Valtteri Bottas
: l'ideona Mercedes di indietreggiarlo sulla griglia di partenza non lo rende particolarmente entusiasta, tanto che inizia la gara con lo stesso entusiasmo di Raikkonen a una conferenza stampa. Nei primi giri butta nel cesso la strategia del team spalancando la porta a Verstappen che ringrazia e lo passa, poi continua a vagare per Sochi con straordinaria lentezza. Il suo sembra un autentico sciopero a cui solo il suo ingegnere non vuole dar peso, pronosticandogli un arrivo in top5 quando manco sua madre metterebbe 1 euro su un arrivo a punti del Waltterio. Poi arriva la pioggia e l'oracolo si mostra infallibile, con il finlandese che acchiappa un immeritato quinto posto. Forte del risultato, torna ad essere polemichello con il suo team postando il meme che vedete alle spalle di Hamilton nella foto copertina, che lo ritrae davanti a tutti i motori che si ritrova adesso a disposizione. COLPI DI GENIO

Tre grandi colpi di genio a cui abbiamo assistito nel weekend a Sochi, ma l'ultima è decisamente la più incredibile,...

Pubblicato da T&F - I Top & Flop della Formula 1 su Lunedì 27 settembre 2021

PILLOLE DI FLOP
Esteban Ocon
: se Alonso arriva a sfiorare il podio, lui fa l'esatto opposto, arretrando a passo di gambero fino al misero quattordicesimo posto finale. Lascia Sochi comunque col sorriso, dopo aver vinto il premio per la peggior freddura pronunziata nell'umidiccio weekend del GP Russia e che vi riportiamo qui sotto per meri obblighi di cronaca. ESTEBAN BATTUTON

F1, GP Russia 2021: il batutton F1, GP Russia 2021: il batutton

Nicholas Latifi: mentre Russell acchiappa il terzo posto in qualifica e l'ennesimo piazzamento in top10, lui sprofonda nelle ultime posizioni, incapace di reagire alla penalizzazione sulla griglia di partenza che lo fa partire in mezzo a piloti solitamente abituati a stare davanti. Sul suo scarso rendimento del weekend influisce però il leggero infortunio alla spalla patito mentre giocava a football nel paddock, colpa del George che gli ha messo fretta nel lanciare la palla. NICHOLAS, LA TIRI?

F1, GP Russia 2021: pochi istanti prima dell'infortunio per F1, GP Russia 2021: pochi istanti prima dell'infortunio per

I PREMI DI T&F
PREMIO 'PASTORONE APPROVA'
Lance Stroll:
gasato dall'atmosfera da 007 che si respira in Aston Martin per il lancio del nuovo film dell'agente segreto britannico, in pista pensa di fare un po' lo stracacchio che vuole. Ecco dunque che, dopo una partenza clamorosa, nel finale si diverte a ripetere inseguimenti e sportellate come se fosse James Bond, mandando a muro Vettel, girando in testacoda Gasly e derapando a sua volta contro le barriere sotto l'insidiosa pioggia finale. Probabilmente il miglior spot possibile per il film, di cui segue alla lettera il titolo, evitando di farsi male nelle sue folli manovre finali. NO TIME TO DIE

F1, GP Russia 2021: premio Pastorone Approva F1, GP Russia 2021: premio Pastorone Approva

PREMIO 'BIEN'
Lando Norris: 
ed eccolo qui, il protagonista nel bene e nel male del weekend del GP Russia. Il buon FerLando è stato pressoché perfetto fino all'arrivo di quella pioggia malandrina che ha mandato in tilt lui e la McLaren. L'ostinazione nel non voler cambiare le gomme è stata figlia anche di una previsione meteo sbagliata seguita dal team, come ha rivelato lo stesso Norris, che non parlava di un incremento delle precipitazioni rispetto alle prime gocce. Un'autentica combo di sfortune, dietro la quale si cela una piccola grande vendetta: giovedì, infatti, l'inglese aveva rubato il cellulare di Ricciardo, postando un tweet autocelebrativo sotto mentite spoglie (''A parte essere stato battuto 5-0 da Lando a ping pong, quest'anno lui mi ha insegnato tanto, soprattutto nelle curve ad alta velocità. Impressionante. Ha dei grossi 'cojones'. Qualcosa che io non ho. #DR3''). Ricciardo ha dunque chiesto ad Alonso una bienizzazione di Norris e lo Sciamano, vedendoci anche la possibilità di guadagnare una posizione, ha preparato la tremenda trappola per FerLando. Memorabili, e analoghe a un video diventato virale sui social, le parole che Ricciardo aveva pronunciato a Norris vedendolo con il suo telefono in mano. È IL MIO CUORE CHE TI STO LASCIANDO

L'ANGOLO PREDESTINATOH
Tanti colpi di scena e sentenze pesanti per Ciarlo Vinzani dopo la gara di Sochi, anche se come al solito le sue conclusioni appaiono alquanto discutibili:
Grandissimo weekend in Russia, su una pista che ci regala sempre tantissime EMOZIONIHH. Vince Hamilton nonostante la SUPER SUPER rimonta di SUPER SUPER MAX che dimostra ancora una volta di essere il pilota più forte in griglia in attesa che venga data la giusta auto al PREDESTINATOH. Mondiale che dopo il cambio di PU risolto con un super super podio è ai titoli di coda. Sfortunato Lando Norris che scattava dalla pole, meritava sicuramente di più e super gara dell'alfista Bottas che in una rinnovata giovinezza ha dimostrato che non è qui per aiutare il compagno di squadra, ma per andar forte.

L'ERMETICO KIMI
Nella patria della vodka, Raikkonen è ricomparso nel paddock dopo lo stop forzato causa Covid-19. Esaltato dai vapori alcolici presenti nell'aria, Iceman ha smazzato la miglior prestazione dell'anno, chiudendo in ottava posizione. Il poeta di Espoo aveva regalato emozioni fin dal giovedì, quando aveva spiegato di aver visto solo qualche spezzone dei due gran premi saltati perché ''avevo da fare''. Al termine della gara di Sochi, ha celebrato l'ottimo risultato affidando ai social un paio di versi che descrivono perfettamente il turbinio di emozioni che lo ha attraversato in questo GP Russia così movimentato: ''Motorsport in Russia. Anche punti''.

F1, GP Russia 2021: l'Ermetico Kimi F1, GP Russia 2021: l'Ermetico Kimi

ULTIM'ORA
Non si hanno più notizie di Sebastian Vettel. Il tedesco è stato visto l'ultima volta nell'hospitality dell'Aston Martin mentre cercava di spiegare il contatto in pista con il compagno di squadra davanti a un impassibile Lawrence Stroll che continuava a fulminarlo con lo sguardo. Il quattro volte iridato è stato poi accerchiato da quattro omoni in nero e da quel momento è scomparso nel nulla. Ai cronisti che chiedevano notizie di Vettel, in un box Aston Martin molto hollywoodiano per via del lancio del nuovo film di 007, Stroll senior ha risposto con un'inquietante citazione cinematografica. C'ERA UNA VOLTA IL SEBBB

F1, GP Russia 2021: il Sebbb che prova a giustificarsi col capo F1, GP Russia 2021: il Sebbb che prova a giustificarsi col capo

Vuoi vedere in anteprima i meme senza aspettare la puntata post GP? Cerchi materiale inedito di T&F? Vuoi interagire con noi anche lontano dai weekend di gara? Non perdere tempo e metti “Mi piace” alla pagina Facebook di Top & Flop! La trovi cliccando qui -> T&F – I Top & Flop della Formula 1 E se ancora non ti basta, ora puoi seguire i T&F anche su Instagram, cliccando qui -> TopFlopF1


Pubblicato da Luca Manacorda, 27/09/2021
Tags
Gallery
T&F
Logo MotorBox