Bottas tra rimpianti e sarcasmo verso la Mercedes
F1 2021

Bottas, sarcasmo e delusione: "Avremmo potuto essere sul podio"


Avatar di Luca Manacorda , il 27/09/21

3 settimane fa - Il finlandese recrimina per alcune decisioni prese dal team

Il finlandese recrimina per alcune decisioni prese dal team, costategli a suo dire il podio nel GP Russia
Benvenuto nello Speciale RUSSIANGP 2021, composto da 31 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario RUSSIANGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ALTI E BASSI Strana domenica quella vissuta da Valtteri Bottas a Sochi. Il finlandese, dopo il deludente settimo tempo in qualifica, è stato retrocesso al sedicesimo posto sulla griglia di partenza del GP Russia per via della decisione della Mercedes di sostituirgli tre componenti della power unit. Una mossa soprattutto tattica, un po' per avere un numero maggiore di parti a disposizione per il finale e molto per spostare il finlandese in una posizione da possibile tappo per Max Verstappen che partiva ventesimo. In realtà, per larghi tratti di gara Bottas è apparso arrendevole e remissivo, lasciandosi superare facilmente dall'olandese e navigando nei bassifondi della classifica. L'arrivo della piogga nel finale di gara ha poi raddrizzato la sua domenica, con un pit stop azzeccato nei tempi che lo ha fatto risalire fino al quinto posto.

IL RIMPIANTO Il risultato finale lascia lo stesso l'amaro in bocca a Bottas. Il finlandese avrebbe voluto passare alle gomme intermedie un giro primo, ma il suo ingegnere di pista Ricardo Musconi gli ha consigliato di restare in pista, con il pilota che nel passaggio successivo gli ha rinfacciato via radio: ''È piuttosto brutto, avremmo dovuto pittare''. Il numero 77 ha terminato il GP Russia ad appena 5 secondi dal terzo posto di Carlos Sainz e nelle dichiarazioni post gara non ha nascosto i suoi rimpianti: ''Penso che abbiamo fatto la scelta giusta alla fine e ci siamo fermati presto. In realtà ho provato ad entrare anche un giro prima, ma la squadra non era pronta. Quindi penso che con quello avremmo potuto essere sul podio. Ma siamo stati comunque tra i primi a fermarci, ed è stata la scelta giusta. Penso che la pioggia ci abbia salvato oggi e abbiamo ottenuto alcuni punti''.

VEDI ANCHE



IL SARCASMO Un certo malessere di Bottas verso la Mercedes lo si è poi notato anche tramite il profilo Instagram del finlandese. Dopo la gara, infatti, ha voluto ironizzare sulla decisione di retrocederlo sulla griglia di partenza postando tra le storie un meme che lo immortala davanti a ''tutti i motori di Valtteri'' con la sua celebre espressione avuta a Monza rivedendo sul maxischermo il video dell'incidente tra Lewis Hamilton e Max Verstappen.

F1, GP Russia 2021: il meme postato da Bottas F1, GP Russia 2021: il meme postato da Bottas


Pubblicato da Luca Manacorda, 27/09/2021
Tags
RussianGP 2021
Logo MotorBox