F1 GP Russia 2021, Diretta LIVE Qualifiche
LIVE F1 2021

F1 GP Russia 2021, Qualifiche: Norris in pole davanti a Sainz! Spreco Mercedes


Avatar di Luca Manacorda , il 25/09/21

4 settimane fa - La cronaca minuto per minuto delle qualifiche del GP Russia 2021

Norris e la McLaren non sbagliano nulla e ottengono la pole position davanti a un ottimo Sainz, solo quarto Hamilton
Benvenuto nello Speciale RUSSIANGP 2021, composto da 31 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario RUSSIANGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

CHE QUALIFICA! La pioggia dà tregua proprio prima dell'avvio delle qualifiche del GP Russia e ci regala una delle sessioni più emozionanti dell'anno. Si parte con asfalto bagnato, ma già da gomma intermedia. La Q1 non regala clamorose esclusioni, se non quella di Max Verstappen che decide di risparmiare la macchina andando incontro alla retrocessione sulla griglia di partenza. Scelta analoga la farà Leclerc nella Q2. Ma è la Q3 a regalare le maggiori sorprese: su un asfalto sempre più asciuto, la pole position sembra un discorso a due tra le Mercedes, ma il team campione del mondo non reagisce in tempo al cambio delle condizioni della pista, rimanendo troppo tempo sulle intermedie. La scelta giusta la fanno Russell, Norris e Sainz che per primi passano alle slick e, con il tempo giusto per scaldarle, vanno a prendersi le prime tre posizioni, con la McLaren che prosegue il momento magico ottenendo la pole position davanti a Ferrari e Williams.

IL GP DI RUSSIA 2021 IN BREVE

QUALIFICHE GP RUSSIA 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche GP del Russia 2021 concluse. Rivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

15.13 - Per la nostra cronaca diretta è davvero tutto, vi diamo appuntamento alle 13.45 di domani per il live del GP Russia 2021!

15.11 - Un sabato pomeriggio davvero emozionante che fa crescere l'attesa per la gara di domani. Ricordiamo che qui a Sochi partire in seconda fila, soprattutto in terza posizione, è quasi meglio che partire davanti, grazie alle scie dei primi due che si possono sfruttare per tanti metri prima della staccata di curva 2.

15.08 - La debacle della Mercerdes è completa, con Bottas solo settimo. L'errore principale del team campione del mondo è stato quello di aspettare troppo a passare sulle slick, non riuscendo a portarle in temperatura per il giro finale. Non a caso, i primi tre classificati sono i tre piloti che per primi hanno montato gomme da asciutto, percorrendo due giri prima di fare il tentativo finale.

15.05 - Ed ecco la classifica finale di questa pazza Q3:

15.02 - Finale pazzesco: Sainz fa segnare la pole position, ma viene poi battuto da Norris che con 1:41.993 ottiene il miglior tempo! Finale disastroso per Hamilton che si è girato in testacoda toccando anche le barriere. L'inglese partirà quarto, perché il terzo posto se l'è preso il coraggioso Russell.

15.00 - BANDIERA A SCACCHI! Attenzione perché stanno arrivando miglioramenti importanti

14.59 - La scelta della gomma slick anon sembra ancora pagare, non si vedono intertempi fucsia, ma ci vogliono due giri per scaldarle a dovere. Tutti la stanno montando per quest'ultimo tentativo.

14.57 - Russell al momento ha fatto solo un tempo molto alto, ma c'è un colpo di scena: Hamilton picchia contro il muretto entrando in pitlane e rompe l'ala anteriore. Perso qualche istante ai box per sostituirla e non bloccare l'accorrente Bottas, ma nessun'altra conseguenza.

14.55 - Norris e Sainz sono i primi a imitare Russell. Attenzione perché questo finale ci potrebbe regalare anche grandi sorprese.

14.54 - A 6 minuti dal termine, Russell prova il jolly montando gomma slick morbida. Occhi puntati sulla sua prestazione.

14.52 - Hamilton mette subito le mani sulla pole position con 1:44.050, 6 decimi rifilati a Bottas. Tra i due si inserisce un ottimo Norris che fa 4 millesimi meglio del finlandese. Quarto Fernando Alonso, quinto Stroll. Tempi alti per gli altri piloti, compresi Sainz e Perez.

14.49 - Ancora gomme intermedie per tutti, le condizioni non permettono ancora il passaggio alle slick.

14.47 - SEMAFORO VERDE! Scatta la decisiva Q3

14.43 - Ecco la classifica finale della Q2:

14.41 - Diversi miglioramenti negli ultimi secondi, i cinque eliminati sono: Vettel, Gasly, Tsunoda, Latifi e Leclerc. Salvo per un soffio Sainz, decimo con un tempo di 5 centesimi migliore del tedesco.

14.40 - BANDIERA A SCACCHI! Termina la Q2

14.39 - Si migliora ancora la coppia Mercedes con Hamilton che resta davanti a Bottas di 177 millesimi con 1:45.129.

14.38 - Leclerc intanto scende dalla sua monoposto senza aver fatto un tempo. Ancora senza tempo anche Latifi che ha sostituito diverse parti della power unit e verrà penalizzato. Esclusi per ora anche Russell, Sainz e Tsunoda.

14.36 - Mentre la pista si sta asciugando soprattutto nel primo settore, siamo di nuovo in quella fase dove scegliere se cambiare o meno gomme. Sainz, a rischio eliminazione, monta Intermedie nuove. Ancora strategia opposta per le Mercedes che restano fuori.

14.35 - Arriva subito la risposta di Hamilton che con 1:45.406 torna primo con un decimo di margine.

14.34 - Ed ecco Bottas! 1:45.506 per il finlandese, 6 decimi rifilati all'altra Mercedes. Norris è sempre terzo, quarto sale Alonso. Difficoltà per Perez che al momento è appena davanti a Sainz.

14.33 - In casa Ferrari, Leclerc (che verrà retrocesso per sostituzione della power unit) resta fermo ai box, mentre Sainz è solo nono ma a millesimi dal settimo tempo di Stroll.

14.31 - Hamilton si mette in testa con 1:46.096, un decimo e mezzo meglio di Norris. Dietro ai primi tre troviamo al momento Vettel, Stroll e Perez, mentre Bottas ha fatto un dritto alla staccata di curva 2.

14.29 - Partono forte Norris e Gasly: 1:46.254 per il pilota della McLaren che stacca di 4 decimi il francese.

14.27 - Le condizioni dell'asfalto restano troppo bagnate per passare a gomme slick, al meno per il momento.

14.25 - SEMAFORO VERDE! Inizia la Q2.

14.23 - Ecco la classifica finale della Q1:

14.21 - Nessuna novità per quanto riguarda gli eliminati, che restano i cinque nominati in precedenza: Raikkonen, Schumacher, Giovinazzi, Mazepin e Verstappen.

14.20 - BANDIERA A SCACCHI! Termina la Q1 delle qualifiche del GP Russia

14.19 - Hamilton si prende il miglior tempo! 1:45.992 per il britannico, 4 decimi meglio di Bottas. 

14.17 - Al momento gli esclusi sarebbero Raikkonen, Schumacher, Giovinazzi, Mazepin e il già citato Verstappen.

14.16 - Bottas torna al comando, con 1:46.396 migliora di soli 59 millesimi il tempo di Perez.

14.15 - Per piloti e team ora c'è il dubbio se cambiare gomme o proseguire fino a fine sessione sull'asfalto che va via via migliorando. Mercedes ad esempio resta in pista, Ferrari cambia le gomme.

14.13 - Gran miglioramento da parte di Sergio Perez! Miglior tempo per il messicano con 1:46.455, con tre parziali fucsia e quasi mezzo secondo rifilato a Hamilton. Ovviamente sulle prestazioni pesa molto il miglioramento della pista.

14.12 - Cambiano le posizioni alle spalle del duo Mercedes: Gasly è terzo, dietro di lui Latifi e Vettel hanno a loro volta scavalcato Leclerc.

14.10 - Intanto sono già finite le qualifiche di Max Verstappen: l'olandese sceglie di risparmiare chilometri con la power unit che dovrà accompagnarlo fino al termine della stagione e montatagli in occasione di questo weekend.

14.09 - Arrivano le Mercedes: Lewis Hamilton vola al comando con 1:46.937, segue Valtteri Bottas staccato di oltre un secondo. Terzo posto ora per Leclerc davanti a Stroll.

14.07 - Brivido per Leclerc! Davanti al monegasco si è girato in testacoda Antonio Giovinazzi, contatto per fortuna solo sfiorato. Nessun danno alle monoposto.

14.05 - Primi tempi della sessione: comanda Pierre Gasly su gomma intermedia con 1:49.218, seguono Norris e Leclerc con la stessa mescola.

14.03 - Dai box arriva la conferma che non è attesa pioggia per il resto della sessione. Vedremo dunque un continuo progresso delle prestazioni, man mano che la pista andrà ad asciugarsi.

14.01 - La pista è comunque ancora molto bagnata e c'è chi, come Fernando Alonso, ha preferito iniziare montando le Full Wet a banda blu.

14.00 - SEMAFORO VERDE! Piloti subito in pista già con le gomme intermedie.

13.58 - Sulla pista si lavora con gli spazzoloni per facilitare il deflusso dell'acqua e partire alle 14 come da programma. Non sono stati comunicati rinvii rispetto al programma iniziale.

13.54 - Ecco il riepilogo delle condizioni meteo attuali:

13.50 - Proprio come preannunciato dalle previsioni, la pioggia ha iniziato a calare d'intensità fino a smettere completamente a pochi minuti dall'inizio delle qualifiche, che dovrebbe essere confermato alle 14 ora italiana. Il sole prova a fare capolino tra le nuvole, aiutando la pista ad asciugarsi più rapidamente dopo il diluvio di questa mattina.

13.45 - Buon pomeriggio amici di MotorBox e benvenuto alla cronaca diretta delle qualifiche del GP Russia. Apriamo subito dicendovi che la situazione meteo è nettamente migliorata rispetto a questa mattina, quando la pioggia battente ha portato all'annullamento delle FP3.

Gallery
RussianGP 2021
Logo MotorBox