Pubblicato il 27/09/20

GRAN PREMIO OLIMPICO A due settimane dallo spettacolare Gran Premio della Toscana la Formula 1 approda in Russia, nel Parco Olimpico di Sochi, dove andrà in scena il decimo round di un Campionato del Mondo di F1 rivoluzionato dalla pandemia globale di Covid-19. A dispetto del luogo tutt'altro che tradizionale per la massima categoria, quello di Sochi potrebbe essere un appuntamento da ricordare a lungo. È qui, infatti, che domenica Kimi Raikkonen raggiungerà Rubens Barrichello a quota 323 GP disputati in Formula 1 in testa alla classifica di tutti i tempi, e a questo dato potrebbe aggiungersi un'altra ''patta'', ben più storica: dovesse vincere Lewis Hamilton raggiungerebbe Michael Schumacher e quello che sembrava un record imbattibile solo il decennio scorso, toccando le 91 vittorie in carriera in F1. Due validi motivi per non perdersi neanche un minuto del weekend motoristico alle porte.

F1 GP Russia 2020, Sochi: Atmosfera del circuito

SOCHI, LE CARATTERISTICHE DELLA PISTA

Il giovanissimo tracciato di Sochi nasce nel 2014 e si snoda all'interno di quello che è stato il principale polo sportivo delle Olimpiadi Invernali. Lungo circa 5,8 km, vi si disputeranno 53 giri domenica prossima per un totale di 309,745 km. Disegnato da Hermann Tilke, ha ospitato la Formula 1 per la prima volta il nell'ottobre del 2014, e si appresta a farlo per la settima. Con 18 curve e due ampi rettilinei, il layout sembra fatto apposta per esaltare le doti di vetture bilanciate, con in più un unicum: la caratteristica curva 3, a raggio quasi costante e strettissimo per circa 750 metri. Il record della pista appartiene a Lewis Hamilton, che nel 2018 partì in pole con il tempo di 1'31''387. Al britannico appartiene anche il record in gara, stabilito però lo scorso anno in 1'35''761 al 51° e terz'ultimo giro di gara.

SOCHI, LE FRENATE PIÙ IMPEGNATIVE

Grazie alla Brembo - l'azienda italiana che fornisce dischi e freni a quasi tutte le scuderie del Mondiale di Formula 1 - possiamo offririvi tutti i dati relativi alle frenate sulla pista di Sochi, considerata di livello 4 su 5 (Hard) nella scala che valuta l'impegno per gli impianti frenanti. 
Tempo speso in frenata: 17%
Numero di frenate: 10
Curve più impegnative: 2, 13 e 5.
Secondo i tecnici Brembo il Sochi Autodrom rientra nella categoria dei circuiti più impegnativi per i freni. In una scala da 1 a 5 si è meritato un indice di difficoltà di 4, identico a Monza e a Spa-Francorchamps. Realizzato all’interno del Parco Olimpico usato per i Giochi Olimpici Invernali del 2014, si contraddistingue per la curva 3 che con un angolo di 180° e 650 metri di estensione è la più lunga del Mondiale. Snodandosi per 1,7 km su strade solitamente aperte al traffico, tende a gommarsi con il passare delle sessioni: l’aumento dell’aderenza si traduce anche in una maggiore potenza frenante dissipata. I piloti utilizzano i freni in 10 delle 18 curve della pista russa, per un funzionamento complessivo sul giro dell’impianto frenante di 15 secondi e un quarto, equivalenti al 17 per cento della durata comples​siva della gara. Pur essendo la pista di Sochi più lunga di 600 metri del Mugello, rispetto alla pista toscana l’impianto frenante è utilizzato per 2 secondi in meno ogni giro. Particolarmente alta è la media delle decelerazioni massime sul giro (4,2 g), inferiore solo ai 4,3 g del GP Belgio. In metà delle frenate di Sochi la decelerazione supera i 4 g e in un paio di casi, sempre in curve a destra in corrispondenza di cali di velocità superiori ai 200 km/h, si spinge oltre i 5,5 g. Nessun altra pista del Mondiale presenta due decelerazioni da almeno 5,5 gDelle 10 frenate del GP Russia 2 sono considerate altamente impegnative per i freni, 5 sono di media difficoltà e le restanti 3 sono light. La più dura è quella alla curva 2 in cui i piloti arrivano a 336 km/h e azionano i freni per 1,85 secondi durante i quali le auto percorrono 109 metri indispensabili per scendere a 131 km/h. Il carico sul pedale del freno è di 144 kg e la decelerazione di 6,1 g.

In fondo all'articolo potete trovare anche l'interessantissimo video sull'hardest breaking point, il punto di frenata più impegnativo, by Brembo.

NUMERI E STATISTICHE DEL GP RUSSIA 2020

Nelle sei precedenti edizioni del Gran Premio di Russia ha sempre vinto la Mercedes: quattro volte con Hamilton (2014, 2015, 2018 e 2019), una con Bottas (2017) e una con Nico Rosberg (2016). In due occasioni invece la Ferrari è riuscita a partire in pole: lo scorso anno con Leclerc e, precedentemente, nel 2017, occupando tutta la prima fila con Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. In quel GP però Bottas si rese autore di una super partenza al limite della jump-start, che indirizzò subito la gara a suo favore. Le altre quattro pole sono state conquistate due da Rosberg e una a testa da Bottas e Hamilton che, paradossalmente, non ama particolarmente il tracciato di Sochi pur avendoci vinto quattro volte. Oltre ai piloti di Mercedes e Ferrari (10 e 6 volte rispettivamente), sono saliti sul podio di questo GP Sergio Perez con la Force India e Valtteri Bottas ai tempi della Williams. Questo significa che in sei edizioni mai una Red Bull è arrivata tra i primi tre. Riuscirà Max Verstappen a sfatare questo piccolo tabù?

PREVISIONI METEO DEL GP RUSSIA 2020

Cielo sereno e temperature quasi estive sono attese per questo fine settimana a Sochi, città sede delle Olimpiadi Invernali 2020 ma, in realtà, località balneare russa. Nel dettaglio i dati di weather.com
Venerdì 25 settembre – Per lo più soleggiato, 10% possibilità di precipitazioni, temperature tra i 18°C e i 27°C, umidità: 64%
Sabato 26 settembre – Per lo più soleggiato, 20% possibilità di precipitazioni, temperature tra i 18°C e i 27°C, umidità: 63%
Domenica 27 settembre – Soleggiato, 0% possibilità di precipitazioni, temperature tra i 19°C e i 29°C, umidità: 68%.

GP RUSSIA 2020: COME SEGUIRLO IN TV E SUL WEB

Ecco come e dove vedere in tv il Gran Premio di Russia

Qui verranno inseriti gli highlights del weekend

F1 2020, CLASSIFICHE MONDIALE PILOTI E COSTRUTTORI

CLASSIFICA PILOTI

Pos Pilota Team Punti Vittorie Pole Position Giri veloci
1 Lewis Hamilton  Mercedes 205 6 8 4
2 Valtteri Bottas Mercedes 161 2 2 2
3 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 128 1   1
4 Lando Norris  McLaren-Renault 65     1
5 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 64      
6 Daniel Ricciardo Renault 63      
7 Charles Leclerc Ferrari 57      
8 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 57     1
9 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 56      
10 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 45 1    
11 Carlos Sainz McLaren-Renault 41     1
12 Esteban Ocon Renault 36      
13 Sebastian Vettel  Ferrari 17      
14 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 14      
15 Nico Hulkenberg Racing Point-Mercedes 6      
16 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 2      
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 2      
18 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1      
19 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 0      
20 George Russell  Williams-Mercedes 0      
21 Romain Grosjean  Haas-Ferrari 0      

CLASSIFICA COSTRUTTORI

Pos Team Punti Vittorie Pole Position Giri veloci
1 Mercedes 366 8 10 6
2 Red Bull Racing-Honda 192 1   1
3 McLaren-Renault 106     2
4 Racing Point-Mercedes* 104      
5 Renault 99     1
6 Ferrari 74      
7 AlphaTauri-Honda 59 1    
8 Alfa Romeo Racing-Ferrari 4      
9 Haas-Ferrari 1      
10 Williams-Mercedes 0      

RISULTATI GP RUSSIA 2020

Domenica 27 settembre, ore 13.10

Pos Pilota Team Distacco Giri Punti
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:34:00.364 53 26
2 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda +7.729s 53 18
3 Lewis Hamilton Mercedes +22.729s 53 15
4 Sergio Perez Racing Point-Mercedes +30.558s 53 12
5 Daniel Ricciardo* Renault +52.065s 53 10
6 Charles Leclerc Ferrari +62.186s 53 8
7 Esteban Ocon Renault +68.006s 53 6
8 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda +68.740s 53 4
9 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda +89.766s 53 2
10 Alexander Albon* Red Bull Racing-Honda +97.860s 53 1
11 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari +1 giro 52 0
12 Kevin Magnussen Haas-Ferrari +1 giro 52 0
13 Sebastian Vettel Ferrari +1 giro 52 0
14 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari +1 giro 52 0
15 Lando Norris McLaren-Renault +1 giro 52 0
16 Nicholas Latifi Williams-Mercedes +1 giro 52 0
17 Romain Grosjean Haas-Ferrari +1 giro 52 0
18 George Russell Williams-Mercedes +1 giro 52 0
19 Carlos Sainz McLaren-Renault Ritiro 0 0
20 Lance Stroll Racing Point-Mercedes Ritiro 0 0

Valtteri Bottas, +1 punto per il giro più veloce della gara (1:37.030)
*Daniel Ricciardo e Alexander Albon, +5 secondi penalità per taglio in curva-2

GRIGLIA DI PARTENZA GP RUSSIA 2020

1a Fila 1.  Lewis Hamilton - 1:31.304  
Mercedes
    2. Max Verstappen - 1:31.867
Red Bull Racing-Honda
2a Fila 3. Valtteri Bottas - 1:31.956  
Mercedes
    4. Sergio Perez - 1:32.317
Racing Point-Mercedes
3a Fila 5. Daniel Ricciardo - 1:32.364  
Renault
    6. Carlos Sainz - 1:32.550
McLaren-Renault
4a Fila 7. Esteban Ocon - 1:32.624  
Renault
    8. Lando Norris - 1:32.847
McLaren-Renault
5a Fila 9. Pierre Gasly - 1:33.000  
AlphaTauri-Honda
    10. Charles Leclerc - 1:33.239
Ferrari
6a Fila 11. Daniil Kvyat - 1:33.249  
AlphaTauri-Honda
    12. Lance Stroll - 1:33.364
Racing Point-Mercedes
7a Fila 13. George Russell - 1:33.583  
Williams-Mercedes
    14. Sebastian Vettel - 1:33.609
Ferrari
8a Fila 15. Alexander Albon - 1:33.008*  
Red Bull Racing-Honda
    16. Romain Grosjean - 1:34.592
Haas-Ferrari
9a Fila 17. Antonio Giovinazzi - 1:34.594  
Alfa Romeo Racing-Ferrari
    18. Kevin Magnussen - 1:34.681
Haas-Ferrari
10a Fila 19. Kimi Raikkonen - 1:35.267  
Alfa Romeo Racing-Ferrari
    20. Nicholas Latifi - 1:35.066*
Williams-Mercedes

*Albon e Latifi, +5 posizioni di penalità per sostituzione del cambio.

RISULTATI QUALIFICHE GP RUSSIA 2020

Sabato 26 settembre, ore 14.00

Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:32.983 1:32.835 1:31.304 19
2 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:33.630 1:33.157 1:31.867 21
3 Valtteri Bottas Mercedes 1:32.656 1:32.405 1:31.956 19
4 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:33.704 1:33.038 1:32.317 15
5 Daniel Ricciardo Renault 1:33.650 1:32.218 1:32.364 15
6 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:33.967 1:32.757 1:32.550 15
7 Esteban Ocon Renault 1:33.557 1:33.196 1:32.624 20
8 Lando Norris McLaren-Renault 1:33.804 1:33.081 1:32.847 19
9 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:33.734 1:33.139 1:33.000 21
10 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:33.919 1:33.153 1:33.008 19
11 Charles Leclerc Ferrari 1:34.071 1:33.239   10
12 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:33.511 1:33.249   16
13 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:33.852 1:33.364   11
14 George Russell Williams-Mercedes 1:34.020 1:33.583   11
15 Sebastian Vettel Ferrari 1:34.134 1:33.609   11
16 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:34.592     7
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:34.594     6
18 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:34.681     8
19 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:35.066     5
20 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:35.267     5

RISULTATI PROVE LIBERE 3 GP RUSSIA 2020

Sabato 26 settembre, ore 11.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:33.279   16
2 Valtteri Bottas Mercedes 1:34.055 +0.776s 19
3 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:34.096 +0.817s 17
4 Esteban Ocon Renault 1:34.239 +0.960s 13
5 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:34.252 +0.973s 14
6 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:34.306 +1.027s 11
7 Sebastian Vettel Ferrari 1:34.594 +1.315s 14
8 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:34.732 +1.453s 13
9 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:34.768 +1.489s 14
10 Daniel Ricciardo Renault 1:34.787 +1.508s 12
11 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:34.792 +1.513s 12
12 Charles Leclerc Ferrari 1:34.806 +1.527s 14
13 George Russell Williams-Mercedes 1:34.979 +1.700s 16
14 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:35.257 +1.978s 14
15 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:35.292 +2.013s 14
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:35.451 +2.172s 14
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:35.590 +2.311s 15
18 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:35.599 +2.320s 15
19 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:35.603 +2.324s 14
20 Lando Norris McLaren-Renault 1:35.981 +2.702s 17

RISULTATI PROVE LIBERE 2 GP RUSSIA 2020

Venerdì 25 settembre, ore 14.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:33.519   37
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:33.786 +0.267s 33
3 Daniel Ricciardo Renault 1:34.577 +1.058s 27
4 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:34.723 +1.204s 36
5 Lando Norris McLaren-Renault 1:34.847 +1.328s 33
6 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:34.890 +1.371s 35
7 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:35.048 +1.529s 30
8 Charles Leclerc Ferrari 1:35.052 +1.533s 35
9 Esteban Ocon Renault 1:35.139 +1.620s 28
10 Sebastian Vettel Ferrari 1:35.183 +1.664s 35
11 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:35.210 +1.691s 35
12 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:35.242 +1.723s 31
13 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:35.461 +1.942s 37
14 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:35.516 +1.997s 33
15 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:35.563 +2.044s 31
16 George Russell Williams-Mercedes 1:35.575 +2.056s 30
17 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:35.627 +2.108s 34
18 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:35.729 +2.210s 32
19 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:36.053 +2.534s 36
20 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:36.858 +3.339s 32

RISULTATI PROVE LIBERE 1 GP RUSSIA 2020

Venerdì 25 settembre, ore 10.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:34.923   13
2 Daniel Ricciardo Renault 1:35.430 +0.507s 22
3 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:35.577 +0.654s 22
4 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:35.796 +0.873s 23
5 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:35.965 +1.042s 21
6 Esteban Ocon Renault 1:36.061 +1.138s 23
7 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:36.230 +1.307s 22
8 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:36.254 +1.331s 24
9 Sebastian Vettel Ferrari 1:36.323 +1.400s 23
10 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:36.706 +1.783s 25
11 Charles Leclerc Ferrari 1:36.896 +1.973s 23
12 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:36.970 +2.047s 8
13 Lando Norris McLaren-Renault 1:37.110 +2.187s 28
14 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:37.201 +2.278s 17
15 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:37.230 +2.307s 23
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:37.430 +2.507s 22
17 George Russell Williams-Mercedes 1:37.595 +2.672s 24
18 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:37.649 +2.726s 24
19 Lewis Hamilton Mercedes 1:37.716 +2.793s 18
20 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:37.784 +2.861s 11

TAGS: renault ferrari mercedes formula 1 red bull mclaren vettel sky sochi f1 Raikkonen Hamilton gp russia verstappen orari tv perez sky sport f1 giovinazzi bottas leclerc f1 2020 Racing Point Albon Orari Formula 1 Orari tv F1 TV8 Meteo GP Russia GP Russia 2020 Meteo F1 RussianGP 2020 Orari GP Russia 2020 Sochi International Circuit Olympic Park Sochi Russian GP 2020 meteo GP Russia 2020 Russian GP F1