Pubblicato il 13/09/20

GRAN PREMIO UNICO Ci siamo, l'attesissimo Gran Premio della Toscana - Ferrari 1000 è ormai alle porte. Tanta è la curiosità nel vedere in azione i bolidi di Formula 1 sulla pista del Mugello, considerata l'Università del Motociclismo! Dopo l'imprevedibile gara di Monza, che ha prodotto un podio di outsider (Gasly, Sainz, Stroll), ci si attende un weekend più canonico sulla pista toscana, dove le Hamilton e la Mercedes vorranno riprendere la marcia verso l'iride, e dove le Red Bull e - soprattutto - le Ferrari, dovranno riscattare l'opaca prestazione dello scorso fine settimana. Leclerc e Vettel da due gare stazionano a fondo griglia, e l'ondulato tracciato, dove la Ferrari festeggerà la sua 1000° gara in Formula 1, potrebbe riportare le rosse nuovamente nella top 10, dove però la lotta sarà agguerritissima con i piloti di McLaren, Racing Point, Renault e Alpha Tauri. 

Il circuito del Mugello ospita il GP Toscana Ferrari 1000

MUGELLO, LE CARATTERISTICHE DELLA PISTA

Rettilineo, San Donato, Luco-Poggio Secco, Materassi-Borgo San Lorenzo, Casanova-Savelli, Arrabbiata 1 e 2, Scarperia-Palagio, Biondetti 1 e 2, Correntaio, Bucine e di nuovo rettilineo. Benvenuti al Mugello, dove le MotoGP possono superare in diversi punti, e solo i campioni riescono a farlo in tutti, ma cosa succederà con la Formula 1? Questa è la domanda che in molti si pongono, con un unico chiaro punto di sorpasso in fondo al lunghissimo rettilineo di 1.141 metri che congiunge l'uscita della Bucine e la staccatona della San Donato e, per il resto, tante domande. Una cosa è certa, chiunque abbia provato il tracciato toscano a bordo di una Formula 1 (Vi si sono disputati vari test in passato fino al 2012) ne è rimasto folgorato. La pista, costruita nel 1974 sfruttando gli avvallamenti delle colline toscane, si trova a 30 km da Firenze, è di proprietà della Ferrari ed è lunga 5.245 metri, con 6 curve a sinistra, 9 a destra, 14 metri di carreggiata e tantissimi saliscendi. Domenica ogni auto dovrà compiervi 59 giri per un totale di 309,455 km. Non c'è un record ufficiale della pista, ma nei test del 2004 il più veloce fu Rubens Barrichello con la Ferrari in 1'18''704.

MUGELLO, LE FRENATE PIÙ IMPEGNATIVE

Grazie alla Brembo - l'azienda italiana che fornisce dischi e freni a quasi tutte le scuderie del Mondiale di Formula 1 - possiamo offririvi tutti i dati relativi alle frenate sulla pista del Mugello, considerata di livello 3 su 5 (Medium) nella scala che valuta l'impegno per gli impianti frenanti. 
Tempo speso in frenata: 23%
Numero di frenate: 6
Curve più impegnative: 1, 10 e 12.
Secondo i tecnici Brembo il circuito del Mugello rientra nella categoria dei circuiti mediamente impegnativi per i freni. In una scala da 1 a 5 si è meritato un indice di difficoltà di 3, il più basso dei GP delle ultime settimane. Il GP costituisce anche il numero mille della Ferrari in F.1, 777 dei quali utilizzando almeno un componente frenante Brembo. La Formula 1 non ci mai corso qui ma la Ferrari, che dal 1988 è proprietaria dell’Autodromo, ha effettuato dei test a inizio luglio con le monoposto del 2018. Il Motomondiale invece ha esordito al Mugello nel 1976 e lo utilizza in pianta stabile dal 1991. E proprio al Mugello nel 2008 Valentino Rossi fece un test con la F2008: due miti italiani, uniti da Brembo, presente su tutte le moto da lui usate nel Mondiale. Il record ufficioso per la F.1 al Mugello risale al febbraio del 2004 quando Rubens Barrichello con la Ferrari completò un giro in 1’18’’704, a quasi 240 km/h di media. Le monoposto attuali dovrebbero essere più veloci di un paio di secondi, pur utilizzando i freni per oltre 17 secondi e mezzo ogni giro: a Monza i freni sono invece impiegati per 7 secondi in meno. Al Mugello i piloti della MotoGP utilizzano i freni in 9 curve, mentre quelli di F.1 lo fanno solo in 6 punti: grazie all’aderenza assicurata dalle quattro ruote, le monoposto affrontano in pieno le curve 6, 8 e 9, nelle quali invece le moto perdono rispettivamente 82 km/h, 38 km/h e 35 km/h. Dalla partenza alla bandiera a scacchi i piloti di F.1 esercitano un carico di quasi 37 tonnellate e mezzo sul pedale del freno. ​Delle 6 frenate del GP Toscana Ferrari 1000 due sono considerate altamente impegnative per i freni, 2 sono di media difficoltà e le restanti 2 sono light. La più dura per l’impianto frenante è la San Donato, la prima dopo il traguardo: le monoposto vi arrivano a 333 km/h e scendono a 147 km/h in soli 126 metri. Per riuscirci i piloti frenano per 2,22 secondi esercitando un carico di 116 kg sul pedale del freno ed affrontando una decelerazione di 4,5 g. Di seguito tutti i dati relativi alle frenate del circuito del Mugello forniti da Brembo. Per leggerli più chiaramente basta scorrere la galleria a fondo pagina, dove è disponibile anche l'interessante video sugli ''hardest breaking point'', i punti di frenata più impegnativi del tracciato.

NUMERI E STATISTICHE DEL GP TOSCANA - FERRARI 1000

L'emergenza Covid-19 ha portato per la prima volta la Formula 1 sulla pista del Mugello in questo 2020, un evento unico che sarà chiamato GP della Toscana - Ferrari 1000, trattandosi della 1000° gara della Scuderia nel massimo campionato. In Italia si è sempre corso su due sole piste, Monza e Imola, dove si sono svolti numerosi GP d'Italia e di San Marino. Una sola volta, nel lontano 1957, si disputò una gara valida per il mondiale su un tracciato cittadino a Pescara, con la denominazione ufficiale di Gran Premio di Pescara, e che fu vinta da Stirling Moss su Vanwall. Per la Toscana e per il Mugello sarà dunque una prima volta assoluta, fatta eccezione per alcune sessioni di test disputate nel 2004 (solo per tre scuderie) e nel 2012 (per tutte), e le statistiche sono ancora tutte da scrivere. 

PREVISIONI METEO DEL GP TOSCANA - FERRARI 1000

Contrariamente a quanto spesso avviene a maggio con la MotoGP, quando il clima è incerto e può fare anche molto freddo, per questo fine settimana sono attesi per lo più cielo sereno e temperature estive sulla pista del Mugello. Nel dettaglio i dati di weather.com
Venerdì 11 settembre – Parzialmente nuvoloso, 10% possibilità di precipitazioni, temperature tra i 17°C e i 29°C, umidità: 52%
Sabato 12 settembre – Per lo più soleggiato, 20% possibilità di precipitazioni, temperature tra i 16°C e i 31°C, umidità: 52%
Domenica 13 settembre – Soleggiato, 10% possibilità di precipitazioni, temperature tra i 17°C e i 31°C, umidità: 49%.

GP TOSCANA 2020: COME SEGUIRLO IN TV E SUL WEB

Ecco come e dove vedere in tv il Gran Premio di Toscana - Ferrari 1000.

Qui gli Highlights del weekend.

F1 2020, CLASSIFICHE MONDIALE PILOTI E COSTRUTTORI

Classifica piloti:

Pos Pilota Team Punti Vittorie Pole Position Giri veloci
1 Lewis Hamilton  Mercedes 190 6 7 4
2 Valtteri Bottas Mercedes 135 1 2 1
3 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 110 1   1
4 Lando Norris  McLaren-Renault 65     1
5 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 63      
6 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 57      
7 Daniel Ricciardo  Renault 53     1
8 Charles Leclerc Ferrari 49      
9 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 44      
10 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 43 1    
11 Carlos Sainz McLaren-Renault 41     1
12 Esteban Ocon Renault 30      
13 Sebastian Vettel  Ferrari 17      
14 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 10      
15 Nico Hulkenberg Racing Point-Mercedes 6      
16 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 2      
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 2      
18 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1      
19 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 0      
20 Romain Grosjean  Haas-Ferrari 0      
21 George Russell  Williams-Mercedes 0      

Classifica costruttori:

Pos Team Punti Vittorie Pole Position Giri veloci
1 Mercedes 325 7 9 5
2 Red Bull Racing-Honda 173 1   1
3 McLaren-Renault 106     2
4 Racing Point-Mercedes* 92      
5 Renault 83     1
6 Ferrari 66      
7 AlphaTauri-Honda 53 1    
8 Alfa Romeo Racing-Ferrari 4      
9 Haas-Ferrari 1      
10 Williams-Mercedes 0      

RISULTATI GP TOSCANA 2020

Domenica 13 settembre, ore 15.10

Pos Pilota Team Distacco Giri Punti
1 Lewis Hamilton Mercedes 2:19:35.060 59 26
2 Valtteri Bottas Mercedes +4.880s 59 18
3 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda +8.064s 59 15
4 Daniel Ricciardo Renault +10.417s 59 12
5 Sergio Perez Racing Point-Mercedes +15.650s 59 10
6 Lando Norris McLaren-Renault +18.883s 59 8
7 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda +21.756s 59 6
8 Charles Leclerc Ferrari +28.345s 59 4
9 Kimi Räikkönen* Alfa Romeo Racing-Ferrari +29.770s 59 2
10 Sebastian Vettel Ferrari +29.983s 59 1
11 George Russell Williams-Mercedes +32.404s 59 0
12 Romain Grosjean Haas-Ferrari +42.036s 59 0
13 Lance Stroll Racing Point-Mercedes Ritiro 42 0
14 Esteban Ocon Renault Ritiro 7 0
15 Nicholas Latifi Williams-Mercedes Ritiro 6 0
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari Ritiro 5 0
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari Ritiro 5 0
18 Carlos Sainz McLaren-Renault Ritiro 5 0
19 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda Ritiro 0 0
20 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda Ritiro 0 0

Lewis Hamilton, +1 punto per il giro più veloce della gara (1:18.833)
*Kimi Raikkonen, 5 secondi di penalità per aver tagliato l'ingresso della pit-lane

GRIGLIA DI PARTENZA GP TOSCANA  2020

1a Fila 1.  Lewis Hamilton - 1:15.144  
Mercedes
    2. Valtteri Bottas - 1:15.203
Mercedes
2a Fila 3. Max Verstappen - 1:15.509  
Red Bull Racing-Honda
    4. Alexander Albon - 1:15.954
Red Bull Racing-Honda
3a Fila 5. Charles Leclerc - 1:16.270  
Ferrari
    6. Lance Stroll - 1:16.356
Racing Point-Mercedes
4a Fila 7. Sergio Perez - 1:16.311*  
Racing Point-Mercedes
    8. Daniel Ricciardo - 1:16.543
Renault
5a Fila 9. Carlos Sainz - 1:17.870  
McLaren-Renault
    10. Esteban Ocon - No tempo
Renault
6a Fila 11. Lando Norris - 1:16.640  
McLaren-Renault
    12. Daniil Kvyat - 1:16.854
AlphaTauri-Honda
7a Fila 13. Kimi Raikkonen - 1:16.854  
Alfa Romeo Racing-Ferrari
    14. Sebastian Vettel - 1:16.858
Ferrari
8a Fila 15. Romain Grosjean - 1:17.254  
Haas-Ferrari
    16. Pierre Gasly - 1:17.125
AlphaTauri-Honda
9a Fila 17. Antonio Giovinazzi - 1:17.220  
Alfa Romeo Racing-Ferrari
    18. George Russell - 1:17.232
Williams-Mercedes
10a Fila 19. Nicholas Latifi - 1:17.320  
Williams-Mercedes
    20. Kevin Magnussen - 1:17.348
Haas-Ferrari

*Sergio Perez penalizzato di una posizione in griglia dopo l'incidente in PL2 con Kimi Raikkonen.

RISULTATI QUALIFICHE GP TOSCANA 2020

Sabato 12 settembre, ore 15.00

Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 Lewis Hamilton Mercedes 1:15.778 1:15.309 1:15.144 14
2 Valtteri Bottas Mercedes 1:15.749 1:15.322 1:15.203 11
3 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:16.335 1:15.471 1:15.509 12
4 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:16.527 1:15.914 1:15.954 14
5 Charles Leclerc Ferrari 1:16.698 1:16.324 1:16.270 18
6 Sergio Perez* Racing Point-Mercedes 1:16.596 1:16.489 1:16.311 16
7 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:16.701 1:16.271 1:16.356 14
8 Daniel Ricciardo Renault 1:16.981 1:16.243 1:16.543 14
9 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:16.993 1:16.522 1:17.870 17
10 Esteban Ocon Renault 1:16.825 1:16.297 No tempo 14
11 Lando Norris McLaren-Renault 1:16.895 1:16.640   12
12 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:16.928 1:16.854   11
13 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:17.059 1:16.854   12
14 Sebastian Vettel Ferrari 1:17.072 1:16.858   12
15 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:17.069 1:17.254   12
16 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:17.125     6
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:17.220     6
18 George Russell Williams-Mercedes 1:17.232     9
19 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:17.320     9
20 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:17.348     6

*Sergio Perez sarà penalizzato di una posizione in griglia dopo l'incidente in PL2 con Kimi Raikkonen.

RISULTATI PROVE LIBERE 3 GP TOSCANA 2020

Sabato 12 settembre, ore 12.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:16.530   17
2 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:16.547 +0.017s 10
3 Lewis Hamilton Mercedes 1:16.613 +0.083s 14
4 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:17.112 +0.582s 10
5 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:17.226 +0.696s 14
6 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:17.341 +0.811s 14
7 Charles Leclerc Ferrari 1:17.488 +0.958s 15
8 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:17.538 +1.008s 11
9 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:17.627 +1.097s 17
10 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:17.635 +1.105s 19
11 Esteban Ocon Renault 1:17.746 +1.216s 13
12 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:17.768 +1.238s 19
13 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:17.812 +1.282s 15
14 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:17.843 +1.313s 17
15 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:18.039 +1.509s 17
16 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:18.072 +1.542s 16
17 Daniel Ricciardo Renault 1:18.142 +1.612s 12
18 Sebastian Vettel Ferrari 1:18.186 +1.656s 15
19 Lando Norris McLaren-Renault 1:18.826 +2.296s 19
20 George Russell Williams-Mercedes No tempo   1

RISULTATI PROVE LIBERE 2 GP TOSCANA 2020

Venerdì 11 settembre, ore 15.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:16.989   28
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:17.196 +0.207s 29
3 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:17.235 +0.246s 25
4 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:17.971 +0.982s 28
5 Daniel Ricciardo Renault 1:18.039 +1.050s 32
6 Esteban Ocon Renault 1:18.115 +1.126s 29
7 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:18.198 +1.209s 34
8 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:18.244 +1.255s 30
9 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:18.385 +1.396s 38
10 Charles Leclerc Ferrari 1:18.400 +1.411s 27
11 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:18.462 +1.473s 37
12 Sebastian Vettel Ferrari 1:18.498 +1.509s 39
13 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:18.651 +1.662s 32
14 Lando Norris McLaren-Renault 1:18.658 +1.669s 9
15 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:18.736 +1.747s 33
16 George Russell Williams-Mercedes 1:18.843 +1.854s 33
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:18.944 +1.955s 35
18 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:18.983 +1.994s 31
19 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:19.113 +2.124s 32
20 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:19.257 +2.268s 5

RISULTATI  PROVE LIBERE 1 GP TOSCANA 2020

Venerdì 11 settembre, ore 11.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:17.879   33
2 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:17.927 +0.048s 32
3 Charles Leclerc Ferrari 1:18.186 +0.307s 27
4 Lewis Hamilton Mercedes 1:18.409 +0.530s 28
5 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:18.676 +0.797s 30
6 Esteban Ocon Renault 1:18.805 +0.926s 28
7 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:18.839 +0.960s 31
8 Lando Norris McLaren-Renault 1:18.981 +1.102s 30
9 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:19.068 +1.189s 34
10 Daniel Ricciardo Renault 1:19.140 +1.261s 25
11 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:19.219 +1.340s 21
12 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:19.224 +1.345s 25
13 Sebastian Vettel Ferrari 1:19.267 +1.388s 27
14 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:19.322 +1.443s 28
15 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:19.457 +1.578s 33
16 George Russell Williams-Mercedes 1:19.478 +1.599s 29
17 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:19.551 +1.672s 25
18 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:19.836 +1.957s 23
19 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:19.840 +1.961s 29
20 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:20.034 +2.155s 32

TAGS: renault ferrari mercedes mugello formula 1 red bull mclaren vettel sky f1 Raikkonen Hamilton verstappen orari tv perez sky sport f1 Circuito del Mugello bottas leclerc f1 2020 Racing Point Albon Orari Formula 1 Orari tv F1 TV8 Meteo F1 GP Toscana Ferrari 1000 GP Toscana GP Toscana 2020 TuscanGP 2020 Ferrari 1000 Tuscan GP 2020 GP Ferrari 1000