Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 11/09/2020 ore 16:40

PROVE LIBERE 2 GP TOSCANA 2020: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

BOTTAS IN FORMA È iniziato decisamente con il giusto piglio, il weekend del Gran Premio di Toscana Ferrari 1000 per Valtteri Bottas. Il finlandese della Mercedes, già il più rapido nella prima sessione di libere, ha chiuso anche le PL2 al comando della classifica rifilando, grazie al crono di 1:16.989, due decimi al compagno di squadra - e rivale per la pole position - Lewis Hamilton. Si ristabilisce, per il resto, il classico status quo: Max Verstappen è infatti terzo subito alle spalle della coppia di Stoccarda.

FERRARI MALE Dopo una PL1 in cui sembrava poter rialzare la testa grazie al terzo tempo di Charles Leclerc, la Ferrari è tornata alle posizioni di centro classifica cui ci aveva abituati nelle scorse uscite. Il monegasco è decimo a 1.4 dal leader, mentre Vettel si ferma al dodicesimo posto con 1.5 di gap. Non migliora neppure il passo gara (entrambi i piloti hanno faticato parecchio rispetto a tutte le monoposto rivali, specialmente con le mescole più soffici) né l'affidabilità, visto che Vettel è stato costretto a parcheggiare la sua SF1000 in pista proprio nel giro di rientro dopo la bandiera a scacchi.

DUE ROSSE Da segnalare anche le due bandiere rosse causate da Lando Norris e da Sergio Perez. Il britannico di casa McLaren ha terminato la sua sessione contro le barriere in uscita di curva-3 dopo aver toccato la ghiaia e aver perso il controllo della macchina nel più classico ''pendolo'' ad alta velocità. Checo ha invece infranto l'ala anteriore della sua Racing Point contro l'Alfa Romeo Racing di Kimi Raikkonen nella staccata di curva-1: una chiara incomprensione, anche se la responsabilità pare più a carico del messicano che era appena uscito dai box e quindi avrebbe potuto lasciare strada all'esperto collega. Testacoda anche per Vettel e Leclerc, a riprova delle difficoltà di assetto della SF1000 anche tra le colline toscane. La Formula 1 torna in pista domani alle 12.00 per le prove libere 3 e alle 15.00 per le qualifiche del Gp Toscana Ferrari 1000: entrambe le sessioni saranno raccontate come sempre live minuto per minuto qui su MotorBox.

F1 GP Toscana 2020, Mugello: l'incidente di Lando Norris (McLaren) in PL2

Gli orari tv del weekend del MugelloTutte le info e i risultati del GP Toscana Ferrari 1000 | Gli highlight video | Classifica piloti e costruttori Calendario F1 2020 | @MotorBoxSport su Instagram

RISULTATI PROVE LIBERE 2 GP TOSCANA 2020

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:16.989   28
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:17.196 +0.207s 29
3 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:17.235 +0.246s 25
4 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:17.971 +0.982s 28
5 Daniel Ricciardo Renault 1:18.039 +1.050s 32
6 Esteban Ocon Renault 1:18.115 +1.126s 29
7 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:18.198 +1.209s 34
8 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:18.244 +1.255s 30
9 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:18.385 +1.396s 38
10 Charles Leclerc Ferrari 1:18.400 +1.411s 27
11 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:18.462 +1.473s 37
12 Sebastian Vettel Ferrari 1:18.498 +1.509s 39
13 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:18.651 +1.662s 32
14 Lando Norris McLaren-Renault 1:18.658 +1.669s 9
15 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:18.736 +1.747s 33
16 George Russell Williams-Mercedes 1:18.843 +1.854s 33
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:18.944 +1.955s 35
18 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:18.983 +1.994s 31
19 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:19.113 +2.124s 32
20 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:19.257 +2.268s 5

PROVE LIBERE 2 GP TOSCANA FERRARI 1000: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 del Gran Premio di Toscana 2020 terminate. Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

16.35 - Finisce qui la nostra cronaca delle PL2 del Mugello. Ci ritroviamo domani alle 11.45 per il racconto live delle Prove Libere 3, ma vi invitiamo a restare con noi perché sono in arrivo ancora tante news, commenti e dichiarazioni su questa prima giornata di attività nel Gp di Toscana Ferrari 1000. Che, a breve, commenteremo in diretta sulla nostra pagina Instagram @MotorBoxSport. Ciao e buon proseguimento di giornata con MotorBox!

16.34 - Qui la classifica finale della seconda sessione di prove libere del Gp di Toscana 2020. Comanda ancora Bottas, poi Hamilton e Verstappen.

16.31 - Proprio sullo scadere un problema tecnico per la Ferrari di Sebastian Vettel, costretto a parcheggiare in curva-13. Non un buon segnale in vista del prosieguo del weekend.

16.30 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Toscana 2020.

16.27 - 24.1 per Leclerc, che però ha ancora le gomme Soft usate nella prima fase del long-run. Sta intanto letteralmente volando la Racing Point: Stroll gira sull'1:22.1 con gomme Medium. Più rapido di Bottas a parità di mescole, ma probabilmente (immaginiamo) con un carico di carburante inferiore.

16.25 - Non malissimo il giro di attacco di Vettel, che però ha gomme Soft. 22.9 per il tedesco, che poi chiude il passaggio successivo sul 23 basso.

16.23 - Bottas e Hamilton velocissimi con gomme Medium e Hard in questa fase: 22.4 per Valtteri, 22.5 per Lewis. Giusto per rimettere le cose in chiaro...

16.20 - Grande traffico in pista con i soli Raikkonen, Norris e Grosjean (costretto ai box dopo il problema di inizio sessione) rimasti fuori dalla partita.

16.17 - Semaforo verde, si riparte per gli ultimi 13 minuti di questa sessione di prove libere.

16.15 - Riguardando il replay, c'è da dire che quella tra Perez e Raikkonen è stata proprio una grande incomprensione. In situazione di gara probabilmente sarebbe un incidente di gara, ma visto che siamo nelle prove libere e che Perez stava uscendo dai box, probabilmente c'è una responsabilità per Checo. La Direzione gara sta investigando...

16.13 - Bandiera rossa. Non ci sono macchine ferme in pista ma i commissari hanno deciso di sospendere la sessione per rimuovere qualche piccolo pezzo di carbonio finito in traiettoria in seguito al contatto tra Raikkonen e Perez. Sarà comunque un'interruzione breve...

16.12 - Testacoda per Kimi Raikkonen, finito nella ghiaia in percorrenza di curva-1 dopo in contatto con la Racing Point di Perez. Il finnico è riuscito a ripartire mentre il messicano ha danneggiato l'ala anteriore.

16.10 - Primo giro in 24.0 per Leclerc con le Soft, mentre Bottas e Hamilton esordiscono rispettivamente in 22.7 e 22.9 a parità di gomme. Verstappen continua molto veloce sul 23.1 al quarto passaggio su questo treno di gomme.

16.06 - Stanno per cominciare le prove di passo gara per Bottas e Hamilton. Inizia intanto Verstappen in 1:22.546, mentre Sebastian Vettel inizia sull'1:24.975. Tutti i big sono in pista con le Soft ad eccezione proprio del quattro volte iridato che ha le Medium probabilmente un po' rovinate dal testacoda di cui vi abbiamo parlato prima.

16.03 - Testacoda anche per Sebastian Vettel, che ha perso la sua SF1000 in accelerazione uscendo da curva-12. Il tedesco è ripartito senza problemi.

16.00 - La classifica dopo un'ora di PL2:

15.56 - Alex Albon si installa in quarta posizione ma denuncia un problema al cambio. Il thailandese è a 7 decimi dal compagno di squadra.

15.52 - 1:16.989 per Valtteri Bottas, che si prende la miglior prestazione di giornata. Hamilton segue a 2 decimi di gap. Verstappen è terzo ma subito alle spalle dei due Mercedes: 1:17.235 per l'olandese della Red Bull.

15.49 - Si lanciano le due Mercedes, con Bottas e Hamilton su Soft nuove.

15.46 - Semaforo verde, si riparte per la seconda parte di prove libere 2.

15.42 - Lando è già rientrato ai box dopo aver usufruito di un passaggio in scooter. A breve la ripartenza della sessione dove vedremo le prove di qualifica di Bottas, Hamilton e Verstappen.

15.38 - Incidente abbastanza violento per Norris, che ha però tranquillizzato tutti via radio. Il giovane della McLaren è andato un po' largo in uscita di curva-3, ha pizzicato la ghiaia e poi ha perso la monoposto in pendolo verso il muro. Schianto decisamente forte contro il muro in un punto dove non c'erano le gomme a protezione ma direttamente il muro di cemento.

15.37 - Bandiera rossa! Incidente per Lando Norris, che ha perso il controllo della sua McLaren in uscita di curva-3.

15.36 - Ricciardo si prende la seconda posizione in 1:18.039. Poi Perez, con Kimi e Leclerc che scalano in sesta e settima posizione. Aspettiamo però ancora Bottas, Verstappen e Hamilton.

15.35 - Le due Ferrari completano il primo giro ma ancora meglio di entrambi fa Kimi Raikkonen: Iceman è quarto in 1:18.385, con Leclerc subito dietro (1:18.400) e Vettel un decimo indietro (1:18.498).

15.33 - Il primo a lanciarsi con gomme Soft nuove è Sebastian Vettel. Subito alle sue spalle c'è Raikkonen, seguito da Leclerc.

15.31 - Questa la classifica dopo la prima mezz'ora di prove libere 2.

15.27 - Momento di relativa calma in pista in attesa delle consuete prove in assetto qualifica. Per il momento in pista solo Bottas, Hamilton e Sainz. Il finlandese, intanto, ne approfitta per spostare un po' più in là il limite di questa sessione: 1:17.997 per la Mercedes numero 77.

15.24 - Questo è invece Alexander Albon, decisamente... scintillante tra le curve veloci del Mugello.

15.22 - Ricapitolando: Bottas è seguito da Verstappen e Hamilton. Poi Norris, Perez, Stroll, Ocon, Albon, Grosjean e Kvyat. Vettel è undicesimo con gomme Medium, Leclerc è diciottesimo con le Hard.

15.20 - Secondo tentativo e subito le Mercedes si portano ai piani alti: Bottas si conferma per il momento un po' più a proprio agio rispetto a Hamilton con il crono di 1:18.019. Poi Verstappen, staccato due decimi, e Lewis a 633 millesimi dal compagno. Il britannico ha però le gomme Hard, al contrario dei primi due con le Medium.

15.18 - In pista adesso anche Bottas e Hamilton, gli unici che non erano ancora usciti dai box. Valtteri ha dovuto abortire il proprio giro dopo essersi trovato alle spalle di una Red Bull che procedeva lentamente. Anche questo del traffico in pista sarà un tema: la carreggiata è stretta e comunque i piloti hanno necessità (lo diceva poco fa via radio Vettel) di girare molto lentamente per far raffreddare le gomme.

15.16 - Verstappen si mette davanti a tutti: 1:18.281 per l'olandese, in pista con gomme Medium.

15.15 - Testacoda per Charles Leclerc, che ha perso il controllo della sua SF1000 riuscendo subito dopo a ripartire evitando la trappola della ghiaia.

15.12 - Problemi per Romain Grosjean, costretto a rientrare ai box dopo aver sentito ''rumori strani'' dal motore. Intanto Vetel è quinto dopo il primo tentativo, con 9 decimi di gap da Norris a parità di gomme Medium. Leclerc è invece dodicesimo.

15.10 - Il video con cui la Ferrari sui social ringrazia tutti i propri tifosi per il Gp numero 1000 della sua storia.

15.09 - In pista adesso anche Vettel e Leclerc: il tedesco è con gomme Medium, il monegasco con le Hard. In sostanza, pneumatici invertiti rispetto alla prima sessione.

15.06 - Lando Norris è il più veloce in questo momento: 1:18.658 per il giovane inglese, che precede di sei decimi il francese di casa Haas, Romain Grosjean.

15.03 - Grosjean, Magnussen, Norris e Ricciardo i primi a scendere in pista in questa sessione pomeridiana. Per il momento, solo gomme Hard e Medium in pista.

15.00 - Semaforo verde! Si parte per la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Toscana Ferrari 1000.

14.55 - Parliamo di meteo in vista dell'inizio della sessione: 29 gradi l'aria, quasi 45 l'asfalto. Sarà un pomeriggio rovente al Mugello...

14.50 - Vi siete persi le prove libere 1 di stamattina? Nessun problema, potete cliccare qui per rivivere la nostra cronaca live e sapere nel dettaglio cosa è successo.

14.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo di nuovo in diretta, stavolta per il racconto minuto per minuto delle prove libere 2 del Gran Premio di Toscana Ferrari 1000 al Mugello. Siete pronti? Giusto 15 minuti d'attesa, poi le macchine saranno di nuovo in pista...


TAGS: formula 1 prove libere f1 F1 LIVE Diretta F1 F1 Mugello GP Toscana Ferrari 1000 GP Toscana 2020 TuscanGP 2020