Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 25/09/2020 ore 15:40

PROVE LIBERE 2 GP RUSSIA 2020: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

NEL SEGNO DI BOTTAS È un venerdì nel segno di Valtteri Bottas, quello delle prime libere del Gran Premio di Russia a Sochi. Il finlandese - che con la pista che si snoda attorno alle strutture dei Giochi olimpici invernali del 2014 ha da sempre un feeling particolare - è stato il più veloce tanto nella prima quanto nella seconda sessione di prove, chiudendo la giornata in 1:33.519 e con due decimi e mezzo di vantaggio sul compagno di squadra Lewis Hamilton. Dal canto suo, il campione del mondo in carica, torna in prima fila virtuale dopo che in mattinata era rimasto sul fondo della classifica senza mai davvero riuscire a completare un giro veloce.

RICCIARDO SOGNA Alle spalle della coppia di casa Mercedes, che a Sochi dominano come da tradizione - le Frecce d'argento, d'altronde, qui hanno sempre vinto dal 2014 a oggi - risultando le più veloci sia sul giro secco che sul passo gara, c'è una lotta senza quartiere per la seconda fila. Dopo le ottime impressioni della mattinata, anche nel pomeriggio Daniel Ricciardo si va a prendere la terza posizione con la speranza di regalare alla Renault il tanto agognato primo podio dal ritorno in Formula 1. Non sarà però un'impresa semplice specie perché le McLaren e le Racing Point sono subito alle sue spalle con Carlos Sainz, Lando Norris e Sergio Perez.

FERRARI E RED BULL Discorso un po' a parte va fatto per la Red Bull e la Ferrari. Il team di Milton Keynes chiude una giornata interlocutoria con Verstappen settimo e autore di un testacoda nel tentativo di spingere al limite la sua RB16 apparsa più nervosa e meno incollata a terra rispetto al solito. Un po' meglio, invece, rispetto al trittico disastroso di Spa, Monza e Mugello, la Ferrari SF1000 che ha portato in pista qualche piccolo aggiornamento aerodinamico. Charles Leclerc ha chiuso la sessione con l'ottavo tempo, mentre Sebastian Vettel ha terminato decimo. Una piccolissima iniezione di fiducia dopo tre weekend decisamente deludenti. La Formula 1 torna in pista domani, sabato 26 settembre, alle 11.00 e alle 14.00 per prove libere 3 e qualifiche, che noi di MotorBox vi racconteremo ovviamente live minuto per minuto.

F1 GP Russia 2020, Sochi: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari)

Gli orari tv del weekend di SochiTutte le info e i risultati del GP Russia 2020 | Gli highlight video | Classifica piloti e costruttori Calendario F1 2020 | @MotorBoxSport su Instagram

RISULTATI PROVE LIBERE 2 GP RUSSIA 2020

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:33.519   37
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:33.786 +0.267s 33
3 Daniel Ricciardo Renault 1:34.577 +1.058s 27
4 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:34.723 +1.204s 36
5 Lando Norris McLaren-Renault 1:34.847 +1.328s 33
6 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:34.890 +1.371s 35
7 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:35.048 +1.529s 30
8 Charles Leclerc Ferrari 1:35.052 +1.533s 35
9 Esteban Ocon Renault 1:35.139 +1.620s 28
10 Sebastian Vettel Ferrari 1:35.183 +1.664s 35
11 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:35.210 +1.691s 35
12 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:35.242 +1.723s 31
13 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:35.461 +1.942s 37
14 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:35.516 +1.997s 33
15 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:35.563 +2.044s 31
16 George Russell Williams-Mercedes 1:35.575 +2.056s 30
17 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:35.627 +2.108s 34
18 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:35.729 +2.210s 32
19 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:36.053 +2.534s 36
20 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:36.858 +3.339s 32

PROVE LIBERE 2 GP RUSSIA 2020: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 2 del Gran Premio di Russia 2020 in corso, seguile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

15.35 - Grazie per averci seguito, cari lettori di MotorBox. L'invito ovviamente è quello di restare con noi perché sono ancora in arrivo tante news, commenti e dichiarazioni al termine di questo venerdì di prove a Sochi e della MotoGP a Barcellona. L'appuntamento in diretta è invece domani alle 10.45 per la cronaca minuto per minuto delle prove libere 3 del GP di Russia 2020! Ciao e buon pomeriggio!

15.33 - La classifica finale di queste PL2:

15.30 - Bandiera a scacchi! Finisce qui la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Russia 2020.

15.28 - Non male il primo giro di Leclerc con le Medium: il monegasco ha girato in 39.5, non distante dal giro di attacco di Max Verstappen a parità di gomme. La Ferrari sembrerebbe aver fatto un piccolo passo in avanti rispetto a quanto visto nel trittico Spa-Monza-Mugello.

15.25 - C'è da dire che è davvero difficile valutare i tempi sul giro a causa del gran traffico. Ci sono 19 auto in pista in questo momento, visto che l'unico fermo ai box è George Russell.

15.22 - Le due Ferrari hanno iniziato la simulazione con le Soft, passando poi su Hard con Vettel e su Medium con Leclerc (che ha appena effettuato la sosta). Il tedesco ha chiuso l'ultimo passaggio sull'1:41.0. Intanto Hamilton prosegue sull'1:40.0 con le Soft che aveva però rovinato con quel lungo di cui vi avevamo parlato un'oretta fa.

15.18 - Tornando sulla simulazione gara, Hamilton è passato alle Soft dopo essere partito con le Medium, mentre Bottas ha messo le Hard dopo una più ''tradizionale'' inizio di long run con le Hard. Valtteri adesso addirittura scende sul 38.5, mentre Hamilton ha dovuto abortire gli ultimi due passaggi a causa del traffico.

15.14 - La notizia di Domenicali, che ovviamente non sorprende nessuno perché ampiamente ''spoilerata'' a inizio weekend, ci ha un po' distratti dall'attività di pista. Prosegue ovviamente la giornata di lavoro dei team, con Bottas e Hamilton che proseguono il loro long run su un passo molto solido e costante. Nettamente migliore rispetto a tutti gli altri, come al solito...

15.10 - Arriva l'ufficialità: Stefano Domenicali sarà dal 1° gennaio 2021 il nuovo presidente e Ceo della Formula 1. Chase Carey resterà nel ruolo di presidente non operativo.

15.07 - Piccolo problemino per Bottas, che è rientrato ai box per montare le gomme Hard nella seconda parte del long run. Il finnico ha lamentato la presenza di un nastro che lo infastidiva durante la guida.

15.05 - Sta per arrivare intanto l'ufficialità di una notizia di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi. Stefano Domenicali ha ufficialmente lasciato il ruolo di presidente e Ceo Lamborghini come potete vedere dal tweet qua sotto. Sarà lui il prossimo Supremo della Formula 1 al posto dell'uscente Chase Carey.

15.02 - Bloccaggio per Lewis Hamilton, che arriva lungo in curva-13 facendo fumare prima l'anteriore destra e poi l'anteriore sinistra. Un film che in questa giornata di prove abbiamo già visto varie volte sulla scivolosissima pista di Sochi.

15.00 - Mezz'ora alla fine di queste prove libere 2. Ne approfittiamo un riepilogo della classifica:

14.55 - La Mercedes ha già iniziato la sua simulazione gara, visto l'anticipo sulla qualifica. Intanto qua abbiamo una bella comparazione tra la vecchia ala posteriore della Ferrari e la nuova specifica portata a Sochi.

14.50 - Intanto Verstappen porta decisamente al limite questo treno di gomme Soft. Il pilota olandese è finito in testacoda completando un perfetto 360°.

14.48 - Bel giro anche per Carlos Sainz, che si prende la quarta posizione davanti a Lando Norris e subito alle spalle di Daniel Ricciardo. Alle spalle della Mercedes c'è un pacchetto di mischia molto agguerrito.

14.46 - Leclerc si mette in settima posizione con 1.5 dalla vetta. Davanti a Charles ci sono Bottas, Hamilton, Ricciardo, Norris, Perez e Verstappen. Vettel scala dunque in nona posizione alle spalle anche di Leclerc (appunto) e Ocon.

14.44 - Non male neppure Ocon, che va a prendersi la sesta posizione pagando però 6 decimi dal compagno di marca. Il francesino è però davanti alla Ferrari di Vettel. Si lancia adesso anche Leclerc.

14.41 - Ricciardo conferma di essere decisamente in forma in questo venerdì di Sochi: 1:34.577 per l'australiano, che si mette terzo, davanti a Perez e con un secondo di gap da Bottas. Verstappen è invece quinto dopo aver commesso una sbavatura in uscita da curva-1.

14.39 - Non male il giro di Vettel, che si inserisce in quarta posizione giusto alle spalle di Sergio Perez. Bottas è però a 1.6 dal tedesco e a 1.3 dal messicano. Arrivano anche Verstappen e Ricciardo, mentre Leclerc e Sainz per il momento attendono ai box.

14.36 - Dopo Bottas e Hamilton, arrivano finalmente tutti gli altri. Si lanciano Stroll, Perez, Albon, Raikkonen, Vettel, Grosjean, Russell e Giovinazzi (tutti con gomme Soft nuove).

14.32 - Bottas, nonostante ancora una clamorosa scodata in uscita di curva-18, si migliora e si mette al comando: 1:33.519 per lui.

14.30 - Dopo un paio di giri lenti per raffreddare le gomme, Hamilton stava ulteriormente ritoccando il miglior tempo, ma è arrivato lungo ad anteriore destra bloccata in curva-13.

14.27 - La Mercedes ha anticipato un po' gli altri, che invece al momento sono ai box in attesa della classica simulazione qualifica. In pista adesso solo Hamilton, Bottas, Norris, Leclerc e Latifi, ma solo i due Mercedes sono già con le Soft.

14.24 - Traverso spettacolare ma non efficace evidentemente: dopo essere stato dietro al compagno nel primo e nel secondo settore, grazie al record nel terzo parziale Lewis Hamilton si è preso la miglior prestazione. 1:33.786 per l'inglese leader del mondiale.

14.23 - Valtteri Bottas è il pià rapido in questo momento: 1:33.883 ed è il miglior giro visto fino a questo momento nel weekend, nonostante un bel traverso in uscita dall'ultima curva. Vedremo se ci sarà la risposta di Lewis...

14.21 - Hamilton e Bottas si lanciano già con gomme Soft, anticipando un po' tutti sulla classica simulazione qualifica di metà PL2.

14.18 - Lance Stroll qualche minuto fa si è girato in curva-7, la stessa curva in cui si era girato stamattina Sainz. Intanto Ricciardo e Verstappen si inseriscono rispettivamente in seconda e terza posizione.

14.16 - Leclerc lamenta di aver tirato su con la gomme qualcosa di strano, probabilmente vernice ''raccolta'' passando su uno dei cordoli.

14.15 - Le due Ferrari si installano in dodicesima e tredicesima piazza, con Lecler davanti a Vettel. Entrambi pagano circa un secondo e mezzo dal leader (1.4 Charles, 1.6 Sebastian) ma con due mescole differenti, visto che il tedesco è su Hard mentre il monegasco su Medium.

14.12 - Gomme Medium per Hamilton, che si mette al comando della classifica. 1:34.890 per il britannico della Mercedes.

14.09 - Bottas è seguito da Norris, Raikkonen, Kvyat, Magnussen, Grosjean e Giovinazzi. Si lanciano anche Vettel, Leclerc e Hamilton, mentre restano ai box due dei grandi protagonisti della mattinata come Daniel Ricciardo e Max Verstappen.

14.07 - In pista anche Valtteri Bottas, che si prende la miglior prestazione provvisoria, con gomme Hard. 1:36.065 per il finnico della Mercedes.

14.03 - Grosjean e Norris sono anche i primi a segnare un giro in questo pomeriggio. 1:36.130 per il giovane di casa McLaren, che rifila quasi tre secondi al collega della Haas.

14.00 - Semaforo verde, si parte con la seconda sessione di libere del weekend del Gp di Russia 2020. Subito in pista Romain Grosjean, seguito a ruota da Lando Norris.

13.55 - Situazione meteo: 37 gradi l'asfalto, 28 l'aria. C'è un bel sole sopra Sochi, quindi sarà una bella sessione asciutta.

13.50 - Stamattina il più rapido è stato Bottas, ma non abbiamo capito un granché, visto che Hamilton - ad esempio - ha chiuso con il diciannovesimo tempo. Clicca qui per sapere cosa è successo nella prima sessione di libere del weekend.

13.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siete pronti? Tra 15 minuti il via della seconda sessione di prove libere del Gp di Russia 2020.


TAGS: formula 1 prove libere f1 gp russia F1 LIVE Diretta F1 F1 Sochi RussianGP 2020