F1 GP Russia 2021, PL1: Bottas-Hamilton, poi Verstappen
LIVE F1 2021

F1 GP Russia 2021, PL1: Bottas-Hamilton, poi Verstappen e Leclerc con il nuovo motore


Avatar di Salvo Sardina , il 24/09/21

3 settimane fa - La cronaca minuto per minuto delle Prove libere 1 del GP Russia 2021

I due piloti Mercedes si prendono la vetta nella prima sessione di prove libere del weekend di Sochi. Terzo Verstappen, buone impressioni per Leclerc con la nuova power unit Ferrari
Benvenuto nello Speciale RUSSIANGP 2021, composto da 31 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario RUSSIANGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP RUSSIA 2021: COSA È SUCCESSO NELLE PL1? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

MERCEDES DAVANTI Doveva essere una roccaforte Mercedes e le impressioni, nella prima sessione di prove libere del weekend di Sochi, sembrano essere per il momento confermate. Il più rapido di tutti, nei primi 60 minuti di test in preparazione di un weekend che si preannuncia però caratterizzato dalla pioggia, è stato Valtteri Bottas, come al solito particolarmente a proprio agio tra le curve dell'autodromo semi-permanente russo, e in grado di fermare il cronometro sull'1:34.427. Due decimi meglio del compagno Lewis Hamilton, che però ha abortito il primo tentativo con le gomme Soft nuove, perdendo il momento migliore per segnare il tempo.

F1 GP Russia 2021, Sochi: Valtteri Bottas (Mercedes AMG F1)

MAX CAMBIA IL MOTORE? E Max Verstappen? L'olandese ha simulato la qualifica con gomme morbide qualche minuto dopo rispetto ai due rivali di casa Mercedes, non andando oltre il terzo posto a 221 millesimi dal leader. Un segnale forse che la Mercedes è superiore a Sochi, che potrebbe aver spinto gli uomini Red Bull alla decisione tanto attesa di sostituire la power unit andando in penalità, anche alla luce delle tre posizioni che l'olandese dovrà comunque scontare in griglia dopo il botto di Monza. Verstappen ha infatti saltato gli ultimi minuti di sessione proprio mentre i suoi meccanici lavoravano con agitazione attorno alla monoposto numero 33. Scopriremo presto se Max sarà dunque costretto a scattare dal fondo dello schieramento, ma con la tanto attesa nuova unità motrice. 

F1 GP Russia 2021, Sochi: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) | Foto Twitter @ScuderiaFerrari

BENE LECLERC Chi, di sicuro, scatterà dal fondo è Charles Leclerc, che ha già girato stamattina con il nuovo motore Ferrari in cui debutta l'aggiornamento del sistema ibrido ERS. Certo sono solo prove libere, ma le prime impressioni del pilota Ferrari sembrano piuttosto buone: il monegasco ha infatti chiuso al quarto posto, con ''soli'' sette decimi di margine dal leader Bottas. Seguono Sebastian Vettel e Pierre Gasly, con il compagno Carlos Sainz in settima piazza. Ottavo Lando Norris, protagonista di un insolito testacoda (con tanto di ''bacio'' sulle barriere) dopo la bandiera a scacchi nel tentativo di rientrare ai box.

F1 GP Russia 2021, Sochi: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

RISULTATI E APPUNTAMENTI La Formula 1 torna in pista oggi pomeriggio per un'altra intensa ora di prove libere, in programma alle 14.00 e raccontata in diretta dalla redazione sportiva di MotorBox a partire dalle 13.45. Qui, nell'attesa, potete consultare tutti i tempi e i giri percorsi nella prima sessione di free practice del weekend di Sochi.

IL GP DI RUSSIA 2021 IN BREVE

PROVE LIBERE 1 GP RUSSIA 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Prove libere 1 GP del Russia 2021 terminate, Rivivile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

11.40 - Cari lettori di MotorBox, vi ringraziamo per averci seguito e vi invitiamo a tornare con noi alle 13.45 per il racconto delle prove libere 2 del Gp di Russia 2021. A più tardi e buon pranzo a tutti voi!

11.35 - Curioso episodio è occorso a Lando Norris, che ha avvisato il box di aver sbattuto nel tentativo di rientrare ai box. L'inglese si è giusto appoggiato al muretto della pit-lane a bassa velocità, forse per un problema tecnico.

11.33 - La classifica finale di queste PL1:

11.30 - Finisce qui, bandiera a scacchi! Terminano le prove libere 1 del Gp di Russia 2021.

11.28 - Per quanto riguarda invece la Red Bull, gli uomini di Max Verstappen stanno lavorando freneticamente sulla monoposto dell'olandese, alzata sui cavalletti. Forse a Milton Keynes c'è stata la decisione di sostituire la power unit?

11.26 - In casa Mercedes c'è Hamilton che ha sostituito l'ala anteriore ai box, forse per testare una configurazione aerodinamica diversa. Leclerc è invece in simulazione passo gara con tempi decisamente interessanti, non troppo distanti da quelli degli uomini Mercedes.

11.22 - Tutti in pista adesso ad eccezione di Raikkonen e Verstappen. Max è appena tornato ai box ma stava ancora lavorando in ottica qualifica con poca benzina a bordo.

11.20 - Ultimi dieci minuti di sessione, con i soli Sainz, Norris, Stroll, Giovinazzi e Raikkonen fermi ai box. Rush finale per testare le ultime soluzioni in ottica passo gara in attesa delle libere di oggi pomeriggio.

11.15 - Verstappen si avvicina alle due Mercedes ma resta a due decimi da Bottas. Il grande rivale Hamilton è invece lì, davanti per soli 16 millesimi...

11.12 - Torna in pista adesso il leader Valtteri Bottas con le Hard usate nella fase iniziale, mentre Verstappen esordisce con un nuovo treno di Soft.

11.08 - Bandiere verdi e si riparte. In pista adesso Leclerc, Vettel, Sainz, Perez, Ocon, Stroll, Norris, Raikkonen, Tsunoda, Latifi e Giovinazzi.

11.06 - Virtual Safety Car. Non si è ancora ben capito cosa è successo, ma un marshal è stato inquadrato mentre correva verso la fine della corsia dei box. Forse una monoposto ha perso qualche piccolo pezzo di carbonio in pista...

11.03 - Sesto tempo per Sainz, che paga quasi sette decimi dal compagno a parità di gomma Soft, ma non a parità di motore, visto che lo spagnolo ha ancora la vecchia unità. Ne approfittiamo per ricapitolare le posizioni dopo poco più di mezz'ora di queste PL1.

11.01 - Gomme Soft nuove anche per Sainz, che nella prima fase aveva utilizzato le Medium. Per il momento lo spagnolo è undicesimo, alle spalle del vincitore del Gp d'Italia, Daniel Ricciardo.

10.58 - Hamilton resta alle spalle di Bottas, con 211 millesimi di gap al secondo giro buono con le Soft nuove. Bene anche Leclerc, che si mette in terza posizione a 7 decimi scarsi dal leader. Verstappen è staccato di 1.1 a parità di gomme, montate però quando la pista era molto più ''green'' di adesso...

10.56 - Verstappen abbassa il limite dopo sette giri di fila, scendendo sul piede dell'1:35.616. A fare decisamente meglio è però Valtteri Bottas, che chiude il suo primo giro con gomme Soft sull'1:34.427. Hamilton ha invece abortito il suo primo tentativo...

10.55 - Gomme Soft nuove per Bottas, Hamilton e Leclerc, che adesso vanno a sfidare il miglior crono di Verstappen a parità di mescola.

10.54 - Un altro dei grandi osservati di questo fine settimana è lui, Kimi Raikkonen. Il finlandese è tornato in macchina dopo aver saltato due Gp a causa Covid.

10.53 - Lungo in curva-1 Pierre Gasly, che è rientrato in pista rispettando i cartelli che impongono ai piloti uno zig-zag per evitare di guadagnare tempo.

10.50 - Verstappen adesso si mette a dettare il ritmo: 1:36.055 per Max, che rifila 3 decimi a Bottas, ma con mescole di due step più soffici.

10.46 - Gomme Soft anche per Max Verstappen, che inizia il lavoro di giornata con circa 15 minuti di ritardo rispetto ai rivali. L'olandese si installa in quarta posizione alle spalle delle due Mercedes e di Leclerc.

10.44 - Qualche problemino proprio per Leclerc? Il monegasco è stato richiamato ai box dopo che si era lamentato via radio di ''qualcosa di strano''.

10.43 - Bottas si mette davanti a tutti: 1:36.412 per il finnico della Mercedes, da sempre uno dei grandi protagonisti sul tracciato di Sochi.

10.41 - Il più osservato di tutti ovviamente è lui, Nikita Mazepin. Il russo è l'unico pilota di casa, al momento in diciannovesima e ultima posizione con 4 secondi di gap dal vertice.

10.39 - Proprio Leclerc si mette a dettare il ritmo in 1:36.708, ma con gomme morbide. Il monegasco precede Hamilton e Bottas, entrambi con le Hard.

10.38 - Ricordiamo che la Ferrari è in pista con una nuova power unit sulla monoposto di Charles Leclerc, che domenica partirà dal fondo dello schieramento. Il monegasco ha a bordo anche il tanto atteso aggiornamento della parte ibrida del motore, motivo per cui già nelle prove libere viene utilizzato la nuova unità.

10.35 - Si inizia già alla grande con Lewis Hamilton, che si mette al comando in 1:38.373 con gomme Hard. Max Verstappen, di contro, è l'unico che non ha ancora percorso un giro.

10.33 - Il primo a chiudere un giro cronometrato è appunto Sainz, ma il più rapido in questa fase è Sergio Perez: 1:38.601 per il messicano, seguito da Leclerc e Gasly. I due uomini della famiglia Red Bull sono con Hard, mentre il ferrarista è con Soft.

10.30 - Semaforo verde: si parte con la prima sessione di prove libere del Gp di Russia 2021. Subito in pista le due Ferrari, con Carlos Sainz che precede fuori dai box Charles Leclerc.

10.25 - Parliamo di gomme, con Pirelli che ha portato a Sochi le tre mescole più morbide del lotto: si rivedono dunque le C5, che saranno ovviamente colorate di rosso.

10.20 - Dieci minuti al via di questi primi 60 minuti di libere del weekend di Sochi, che potrebbe essere condizionato dal maltempo (mercoledì la pista è finita letteralmente allagata a causa di un nubifragio). Per il momento, però, splende il sole e non si rischia l'arrivo della pioggia: 27 gradi l'asfalto, 18 l'aria.

10.15 - Buon venerdì mattina a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Finalmente è di nuovo tempo di Formula 1, con le prime prove libere del Gp di Russia a Sochi: non una pista che storicamente ci esalta, ma di certo un'altra tappa entusiasmante della lotta tra Verstappen e Hamilton. Chi avrà la meglio? Lo scopriremo insieme nel weekend, ma intanto ci godiamo le prime prove sul tracciato che si snoda attorno alle strutture delle Olimpiadi invernali 2014.

Gallery
RussianGP 2021
Logo MotorBox