F1 GP Russia 2021: Hamilton fa 100, ma Verstappen è 2°!
LIVE F1 2021

F1 GP Russia 2021, Gara: Pioggia e caos, Hamilton fa 100 ma Max è 2°! Disastro Norris


Avatar di Salvo Sardina , il 26/09/21

3 settimane fa - Su MotorBox la cronaca minuto per minuto del Gran Premio di Russia 2021

Lewis entra nella leggenda del motorsport con la vittoria numero 100 in carriera, ma il vero trionfatore di Sochi è Verstappen, che limita i danni con il 2° posto. Podio Ferrari con Sainz, Norris sprofonda da 1° a 7°. La cronaca minuto per minuto di una gara entusiasmante
Benvenuto nello Speciale RUSSIANGP 2021, composto da 31 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario RUSSIANGP 2021 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
Live

F1 GP RUSSIA 2021: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA GARA

FINALE CAOS Doveva essere una domenica speciale, con un ordine di partenza inedito e con tre giovani che non avevano mai vinto in F1 a colonizzare le prime tre caselle in griglia. Alla fine, è stata la pioggia, tanto attesa ma arrivata solo con uno scroscio beffardo sul finale, a stravolgere in maniera clamorosa una classifica ormai consolidata. Così, è sfumato solo a pochissimi chilometri dall'arrivo il primo successo di Lando Norris, autorevole e autoritario per tutta la gara, ma anche colpevole di troppa presunzione giovanile per non essersi fermato ai box a montare le gomme da bagnato nonostante la richiesta del muretto. A segnare un vero e proprio gol a porta vuota è stato dunque sempre lui, Lewis Hamilton, secondo al momento dell'arrivo del temporale su Sochi e più ''saggio'' nell'ascoltare il consiglio dei propri ingegneri, montando le Intermedie nel momento giusto.

F1 GP Russia 2021, Sochi: Lando Norris (McLaren F1 Team) al comando nelle prime fasi di gara

100 VOLTE LEWIS Il sette volte iridato, che non vinceva dall'ormai lontano Gp di Gran Bretagna e che aveva collezionato solo una vittoria nelle ultime 10 gare, sfata così, con un pizzico di fortuna, il mito dei 100 successi in Formula 1. Un record apparentemente inarrivabile che il campionissimo inglese potrà ancora ritoccare al rialzo almeno fino alla fine del 2022, quando scadrà il suo attuale accordo con la Mercedes. A proposito di fortuna, chi più di tutti può sorridere per lo scroscio di pioggia che ha stravolto la classifica negli ultimi cinque giri di gara è stato il grande rivale Max Verstappen, tra i primi a fermarsi per montare le Intermedie e dunque favorito nel risalire dalla settima alla seconda posizione. L'olandese della Red Bull, partito dalla ventesima casella, dopo la prima sosta si era invece plafonato in settima piazza alle spalle di Fernando Alonso, senza più riuscire a scalare la classifica con gomme ormai molto usurate.

F1 GP Russia 2021, Sochi: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1)

SAINZ A PODIO A completare un podio pieno di sorrisi - Hamilton torna alla vittoria e in vetta al mondiale, Verstappen limita i danni ed è solo a due punti dal rivale - c'è un altro dei grandi protagonisti del weekend di Sochi. Dopo la prima fila di ieri e dopo aver preso la leadership della gara con una pazzesca staccata in curva-1, Carlos Sainz riesce infatti a portare la sua Ferrari numero 55 sul podio per la terza volta in stagione. Lo spagnolo, ormai ai margini della zona punti in seguito a prima sosta troppo anticipata, ha montato le Intermedie per tempo riuscendo a riportarsi in zona podio proprio negli ultimissimi giri sul bagnato. Amarezza invece per il compagno di squadra Charles Leclerc, protagonista di una grande rimonta ma poi rimasto in pista un giro di troppo con le Soft sprofondando dalla terza alla quindicesima posizione.

F1 GP Russia 2021, Sochi: il podio con Verstappen (Red Bull), Hamilton (Mercedes) e Sainz (Ferrari)

APPUNTAMENTI E RISULTATI Quarta posizione per Daniel Ricciardo, seguito da Valtteri Bottas, Fernando Alonso, Lando Norris, Kimi Raikkonen, Sergio Perez (anche lui, come Norris e Leclerc, sprofondato negli ultimi giri) e George Russell a chiudere la zona punti. La Formula 1 torna tra due fine settimana per l'appuntamento del Gran Premio di Turchia, sedicesima tappa del mondiale F1 2021, che ovviamente vi racconteremo live minuto per minuto su MotorBox. Qui, intanto, l'ordine d'arrivo finale e tutti i risultati del weekend del Gp di Russia, qui la classifica piloti e costruttori dopo questo pirotecnico round numero 15 della stagione.

IL GP DI RUSSIA 2021 IN BREVE

GRAN PREMIO DI RUSSIA 2021: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

GP del Russia 2021 terminato. Rivivilo con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

15.45 - Per il momento, ma solo per il momento, è tutto. Cari lettori, vi ringraziamo per averci seguito così numerosi per tutto il fine settimana. Appuntamento a fra due weekend per il racconto live minuto per minuto di tutte le sessioni del Gp di Turchia 2021. Ciao e buona domenica con gli articoli, le news e gli approfondimenti di MotorBox!

15.40 - Mentre Lewis Hamilton festeggia, Lando Norris scende lentamente e mestamente dalla monoposto. Alla fine l'inglese - che è andato poi a complimentarsi con Hamilton - è settimo, con la magra consolazione del giro più veloce e della votazione come pilota del giorno. Immaginiamo tutti che li avrebbe scambiati per il primo posto.

15.37 - Ed ecco qua la classifica del Gran Premio di Russia dopo uno dei finali più caotici di sempre. Hamilton torna in vetta al mondiale, ma con soli due punti su Verstappen, probabilmente il vero vincitore di questo fine settimana...

15.35 - Bandiera a scacchi! Finisce qui un pazzesco GP di Russia, sconvolto negli ultimi giri dalla pioggia! Hamilton vince la gara numero 100 della carriera, seguito da Verstappen e Sainz. Poi Ricciardo, Bottas, Alonso, Norris, Raikkonen, Perez e Russell.

15.33 - Norris ha tagliato l'ingresso pit-lane per cui potrebbe esserci un'investigazione ai suoi danni. Intanto Hamilton inizia l'ultimo giro di gara.

15.32 - Anche Leclerc è andato lunghissimo, finendo per dover innestare la retromarcia per ripartire. Norris riparte con le Intermediein sesta posizione!

15.31 - Hamilton leader della gara con le Intermedie, mentre Perez, Leclerc e Norris crollano con le slick! E al secondo posto ci sta andando di gran carriera Max Verstappen, che è stato tra i primi a fermarsi!

15.29 - Adesso piove molto forte nel secondo settore! Sembra impossibile restare con gomme slick e infatti Norris che si gira! Il nuovo leader è adesso Hamilton!

15.28 - Finale shock! Stroll finisce a muro ma riparte, mentre c'è un testacoda per Pierre Gasly! Alonso scavalca Perez per il terzo posto, con Leclerc quinto! Poi Vettel e Verstappen, settimo!

15.27 - Hamilton si ferma mentre Norris urla ''No'' alla domanda di tornare ai box per montare le Intermedie. Lewis è secondo e adesso deve provare a recuperare su Norris, che continua su Hard!

15.26 - Pit-stop per Verstappen, Sainz e Ricciardo, continuano Norris e Hamilton! Siamo al giro 49 dei 53 previsti!

15.25 - Hamilton chiamato ai box ma resta in pista. Contatto intanto tra Stroll e Vettel, con il tedesco che prende la posizione sul compagno. Leclerc ha passato Verstappen ed è adesso quinto!

15.24 - Si fermano ai box Bottas, Russell e Raikkonen per montare le intermedie. Intanto è stato escluso il Drs, con Norris che ancora scoda tantissimo riuscendo però a tenere l'auto in pista.

15.23 - Hamilton non riesce a passare Norris, con la pioggia che sembra interessare solo la parte finale del primo settore e quella iniziale del secondo. Intanto Perez passa Carlos Sainz per la terza posizione!

15.22 - Hamilton intanto è in zona Drs, mentre i tempi dei piloti in pista si sono alzati per adesso solo di un secondino. L'intensità della pioggia è sempre più alta con Norris lungo in curva-5!

15.20 - Siamo nel corso del giro 46/53. C'è ancora tanto tempo e tanto può succedere con l'arrivo della pioggia. Certo a essere avvantaggiati saranno i piloti con gomme Medium piuttosto fresche come Perez, Alonso e Leclerc...

15.18 - La pioggia è arrivata anche se i tempi sono ancora molto buoni per tutti. Intanto Checo Perez infila Daniel Ricciardo in curva-14. Allo stesso tempo Leclerc scavalca Stroll per l'ottava posizione: il monegasco va a caccia di Verstappen, a cinque secondi. E sugli spalti la gente indossa gli impermeabili.

15.16 - Russell già via radio: ''Gocce di pioggia in curva-10''. Non finisce più questo Gp di Russia!

15.15 - Verstappen spiega via radio di avere gomme ormai andate. E infatti l'olandese non riesce a scendere al di sotto del secondo di gap da Alonso. Intanto Hamilton è a 1.2 da Norris, ma dal box lo avvisano: forse arriva la pioggia negli ultimi giri...

15.14 - Tempo di andare all'attacco anche per Leclerc, con gomme Medium molto fresche adesso! Il monegasco poco fa ha scavalcato Ocon e adesso va a prendersi la nona posizione di George Russell, entrando di cattiveria in curva-4.

15.13 - Perez va all'attacco di Ricciardo per il quarto posto, mentre Sainz prova a scappare con 2.5 secondi di vantaggio per difendere il podio. Verstappen è invece sempre settimo, alle spalle di Alonso.

15.11 - La classifica dopo 40 giri di gara.

15.10 - Lando Norris risponde a Hamilton e si prende il giro veloce! Adesso Lewis è quasi a due secondi dal leader! 1:37.423 per il pilota McLaren!

15.08 - Gran sorpasso di Alonso su Verstappen! Adesso è anche lo spagnolo a mettersi tra Hamilton e Max! L'olandese scala in settima posizione mentre Lewis è a 1.5 da Norris per la vittoria...

15.06 - Norris adesso vede negli specchietti Lewis Hamilton, che è a 1.8 da Lando! Il britannico si è anche aperto via radio sorridendo: ''Non male il mio passo, eh ragazzi?''.

15.05 - Si fermano anche Perez e Alonso, e anche per Checo c'è un pit-stop lentissimo! Il messicano torna in pista in quinta piazza, tra Ricciardo e il compagno Verstappen. Immaginiamo che presto dovrà cedere la posizione...

15.04 - Sosta lunga per Leclerc, che rientra in pista in tredicesima piazza, davanti a Bottas ma alle spalle di Russell, Ocon, Raikkonen e Vettel. Tanti cambi gomme piuttosto lenti oggi, forse per effetto della direttiva Fia che ha limitato l'utilizzo dei sistemi elettronici al pit.

15.03 - Anche Hamilton ha passato con facilità Charles Leclerc, in staccata verso curva-13. Proprio il monegasco adesso rientra ai box per montare le Medium nuove.

15.02 - Sul radar, intanto, sembra sempre più vicina la pioggia. Siamo nel corso del giro 35, ne mancano 18 alla fine...

15.01 - Bello il sorpasso di Norris su Leclerc, che deve ancora fermarsi. Il leader virtuale è adesso in terza posizione. Hamilton è a cinque secondi da lui, ma in mezzo c'è adesso Charles Leclerc.

15.00 - Si ferma Pierre Gasly, che lascia strada libera a Sainz. Lo spagnolo deve però difendersi da Ricciardo e Verstappen, che hanno gomme molto più fresche delle sue...

14.59 - C'è un trenino alle spalle dell'AlphaTauri di Gasly, sesto ma ancora in attesa di fermarsi: alle sue spalle abbiamo Sainz, Ricciardo, Verstappen e Stroll. Si ritira Mick Schumacher.

14.58 - Sia Ricciardo che Verstappen si sbarazzano di Stroll, che è stato tra i primi a fermarsi. Intanto Sainz si lamenta delle sue gomme e sembra difficile che lo spagnolo possa chiudere la gara senza un'altra sosta.

14.57 - Giro veloce per Hamilton, che chiude il passaggio in 1:38.009. Adesso il gap da Norris è di 7 secondi. Devono ancora fermarsi Perez, Alonso, Leclerc, Gasly e Giovinazzi, rispettivamente al primo, secondo, terzo, sesto e sedicesimo posto.

14.56 - Di contro, Verstappen è rimasto bloccato dietro Ricciardo: l'olandese è decimo quando siamo nel corso del giro 31/53.

14.55 - Hamilton è indiavolato e segna record su record con gomme Hard! Il britannico in poche curve si è liberato di Stroll, Sainz e Gasly. E adesso nel mirino c'è Norris, a meno di 10 secondi.

14.53 - Hamilton facile su Sainz con il Drs verso la prima chicane del circuito: adesso è Lewis il secondo virtuale, alle spalle di Pierre Gasly (che deve ancora fermarsi). E via radio si apre Toto Wolff: ''Dai Lewis, possiamo vincere questa gara!''.

14.52 - Hamilton ha passato Stroll e adesso va a caccia di Sainz, che è in seconda posizione virtuale, il primo tra quelli che hanno già effettuato il cambio gomme dopo Norris.

14.51 - Pit-stop per il leader Lando Norris, con la prima posizione che passa a Sergio Perez. Lando rientra in pista con le Hard nuove in quarta posizione, dietro anche ad Alonso e Leclerc. Cambio gomme per Bottas.

14.50 - Dunque: Hamilton è nono alle spalle di Stroll ma davanti a Ricciardo e Russell. Verstappen è invece dodicesimo, dietro a Ricciardo e Russell. E abbiamo visto quanto è difficile oggi sorpassare una McLaren...

14.49 - Sainz scavalca Bottas proprio mentre Hamilton e Verstappen si fermano in contemporanea per passare a gomme nuove. Hard per Lewis, Medium per Max.

14.48 - Sainz invece è un po' finito fuori dai radar: lo spagnolo è rimasto bloccato alle spalle di Bottas, che deve ancora fermarsi. Via radio lo avvisano che c'è ancora la possibilità di arrivare in quinta posizione ma lui risponde piccato: ''Ma come? Solo quinto?''.

14.45 - Hamilton tira fuori gli artigli e segna un giro super! 1:39.908 per Lewis, che rifila un altro mezzo secondo a Perez, staccato di due secondi. Verstappen intanto si lamenta per le vibrazioni sulle sue gomme e spera nell'arrivo della pioggia.

14.43 - Intanto, alle spalle di Verstappen, c'è un minaccioso Leclerc che si è aggiunto al trenino in lotta per la zona podio. Hamilton, intanto, segna un ottimo giro e si scrolla di dosso Perez, che da questo momento non avrà più il Drs.

14.42 - Pit-stop per Ricciardo, con Lewis Hamilton che adesso ha finalmente strada libera. Lentissimo il cambio gomme McLaren per l'australiano, che di sicuro finirà in coda al trenino di cui vi avevamo parlato prima.

14.41 - Per la prima volta Perez si fa vedere in una manovra di disturbo in frenata su Hamilton. Il messicano però è di nuovo lontano dal rivale della Mercedes.

14.40 - Norris sta letteralmente volando! Il britannico ha guadagnato nell'ultimo passaggio un secondo sul compagno di squadra e su Hamilton, a parità di gomme Medium. Che capolavoro per il giovane inglese della McLaren che, a questo punto, può sognare la prima vittoria dopo la prima pole della carriera.

14.38 - Ed ecco qui la classifica dopo 20 giri di gara. Nel gruppo di testa, solo Sainz, Stroll e Russel si sono già fermati ai box.

14.36 - A proposito della lotta mondiale: Verstappen è sesto, a soli tre secondi da Hamilton! Dunque il britannico è già nel mirino dell'olandese, che ha Perez e Alonso davanti a sé.

14.35 - Assolutamente impalpabile, invece, un Lewis Hamilton irriconoscibile! Il britannico è ancora alle spalle di Ricciardo e, nonostante il Drs, proprio non riesce ad andare all'attacco dell'australiano. I due stanno perdendo terreno su Norris, che ha adesso quasi 10 secondi di gap.

14.34 - Pensando alla sosta di Sainz, Russell e Stroll, il vero dubbio è se sarà possibile arrivare fino alla fine con le gomme Hard appena montate. In teoria, si parla di quasi 40 giri da completare a fronte dei circa 15 effettuati con le Medium...

14.33 - Verstappen sta letteralmente volando: l'olandese ha segnato il giro più veloce ed è adesso sesto alle spalle di Alonso (con qualche secondo di pista libera).

14.32 - Complice la sosta di Sainz, Russell e Stroll, in seconda posizione abbiamo adesso Daniel Ricciardo, seguito a ruota da Hamilton, che proprio non riesce ad attaccare. Norris nel frattempo prosegue con 8 secondi di gap sul compagno di squadra.

14.31 - Giro 15/53: ricapitoliamo la classifica.

14.29 - Si ferma Sainz il giro dopo George Russell: lo spagnolo però riesce a tenere la posizione sull'inglese, scavalcato però da Stroll, che si era fermato un paio di giri prima...

14.27 - Molto pulito il sorpasso di Max Verstappen ai danni di Sebastian Vettel: l'olandese è già in decima posizione.

14.26 - Quasi a sorpresa, proprio nel momento in cui sembrava più in difficoltà, Lando Norris si è preso la prima posizione! Bell'attacco in frenata verso curva-14 per l'inglesino, che ha approfittato della grande scia e del Drs per scavalcare il ferrarista.

14.25 - Forse una buona notizia per Hamilton: Lance Stroll si è fermato ai box per il primo cambio gomme di giornata. Il canadese torna in pista in quindicesima piazza, alle spalle di Bottas (con gomme Hard nuove).

14.23 - Norris sta perdendo terreno e spiega il perché: ''La mia anteriore sinistra è completamente andata!''. Adesso il problema di graining è sulla McLaren numero 4.

14.21 - Gran lotta tra Vettel e Leclerc, ruota a ruota per tre o quattro curve prima del già citato errore di Leclerc che ha spalancato la porta a Verstappen. Lì dietro, anche Max ha rischiato il contatto con Charles: ''Per favore, controllate la mia ala anteriore''. E intanto Russell approfitta della lotta tra Norris e Sainz per riavvicinarsi: adesso l'inglese è a 5 secondi dal giovane connazionale.

14.20 - Sainz continua a difendersi ma l'impressione è che Norris sia molto più veloce in questa fase. Intanto Leclerc lotta ruota a ruota con Sebastian Vettel, ma poi esce male da curva-8 e si fa infilare da Verstappen!

14.18 - Verstappen continua la rimonta: l'olandese ha scavalcato facilmente Gasly per il tredicesimo posto. Intanto Norris va all'attacco di Sainz, che per il momento però si difende prendendo l'interno in curva-14.

14.17 - Sainz sta un po' soffrendo il graining, l'arricciamento della gomma a causa delle temperature troppo basse. Norris, intanto, è già in zona Drs e può provare ad andare all'attacco della prima posizione...

14.16 - Siamo nel corso del giro 7 quando Sainz inizia a perdere un po' di vantaggio su Norris, che si porta a 1.2 dal leader. Hamilton si avvicina a Ricciardo ma si lamenta via radio: non ha la velocità di punta per andare all'attacco. E davanti a lui, il ''problema'', è che ci sono solo monoposto motorizzate Mercedes...

14.14 - Verstappen va all'attacco e si sbarazza facilmente di Valtteri Bottas! Che dormita colossale da parte del finlandese della Mercedes, infilato nella staccata del controrettilineo...

14.13 - Anche Bottas e Verstappen sono a trenino alle spalle di Raikkonen, Vettel, Leclerc e Gasly.

14.12 - Max Verstappen è quindicesimo, proprio alle spalle (e in zona DRS) di Bottas! C'è già dunque un Valtteri in ''marcatura a uomo'' della Red Bull del leader del mondiale.

14.10 - Ricciardo si difende bene da Hamilton perché a sua volta anche il pilota McLaren è in zona Drs alle spalle di Stroll e Russell. Proprio il pilota Williams, che va molto veloce sul dritto, sta giocando il ruolo di Sainz e Norris, che hanno già un gap di 7 secondi sul trenino in lotta per il terzo posto.

14.08 - Sainz per il momento ha il passo per restare al comando, con Norris che nell'ultimo passaggio ha perso qiualcosa. Intanto Hamilton va all'attacco di Ricciardo per la quinta posizione.

14.06 - Hamilton ha passato Alonso riuscendo a respingere l'assalto di Fernando in curva-4! Ottimo lo spunto anche per Leclerc che è giò dodicesimo, mentre Verstappen, che ha tagliato curva-1, è sedicesimo!

14.05 - Si completa il primo giro con Sainz al comando seguito da Norris, Russell, Stroll, Ricciardo e Alonso. Poi Hamilton, con Perez, Ocon e Raikkonen a chiudere la top-10. Intanto Lewis va all'attacco di Fernando all'esterno in curva-3!

14.04 - Si spengono le luci dei semafori e... Parte il Gran Premio di Russia 2021! Ottimo avvio della Ferrari di Sainz, che esce al comando dalla prima curva! Non buono lo spunto di Hamilton, che ha dovuto alzare il piede ed è finito alle spalle di Ricciardo e Alonso! Inizio terribile per il campione del mondo in carica, che si deve difendere da Perez!

14.02 - Via radio, Lando Norris viene informato: tra circa un'ora arriverà uno scroscio di pioggia leggera. E chi parte con le Hard, tra cui Verstappen, potrebbe essere avvantaggiato. Proprio Max però avvisa via radio il muretto che la batteria si sta scaricando...

14.00 - Si parte con il giro di formazione del Gp di Russia 2021. Tutti allineati alle spalle di Lando Norris, che per la prima volta guida il gruppone, seguito da Sainz e Russell. Solo quarto Hamilton, ultimo Max Verstappen.

13.57 - Tre minuti al giro di formazione ed ecco che conosciamo le gomme al via: Medium nuove per tutti, ad eccezione di Alonso, Perez, Gasly, Bottas, Giovinazzi, Leclerc e Verstappen, che vanno su Hard nuove.

13.52 - Ecco qui le strategie secondo Pirelli: Medium-Hard, Hard-Medium o Soft-Hard. Quello che è certo è che, in condizioni d'asciutto, nessuno dovrebbe andare sulle due soste...

13.50 - A breve conosceremo le scelte gomme al via: visto che ieri le qualifiche sono state bagnate, tutti potranno scegliere liberamente con che mescola partire. Sembra strategicamente esclusa la C5, la gomma più morbida del lotto Pirelli. Tra poco vedremo se qualcuno azzarderà una scelta più aggressiva...

13.48 - Dopo il diluvio di ieri c'è ovviamente da parlare del meteo: al momento a Sochi non piove, ma dal mare è in arrivo un'altra perturbazione, già prevista tra meno di un'ora. Negli ultimi minuti le previsioni Fia hanno esponenzialmente aumentato il rischio di vedere la pista bagnata, salendo dal 40 al 70%. Per adesso 19 gradi l'aria, 22 l'asfalto, con il cielo molto coperto dalle nuvole.

13.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Siamo in diretta per raccontarvi una gara che si preannuncia spettacolare: 15 minuti e poi il via al giro di formazione del GP di Russia, che vedrà una griglia assolutamente inedita, con Lando Norris e Carlos Sainz in vetta, e con Leclerc e Verstappen in coda! Pronti per seguirlo e commentarlo insieme a noi?

Gallery
RussianGP 2021
Logo MotorBox