Prezzi e quotazioni usato Mercedes-Benz Classe SLK(MY 2011)

Mercedes-Benz Classe SLK

Sfiziosa roadster per l'estate, confortevole coupé per la stagione fredda. La terza generazione di Mercedes SLK guadagna in tecnologia e virilità. Anche turbodiesel.

MY 2011 A partire da 41.100 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloMercedes-Benz Classe SLK
Prezzi a partire da: 41.100 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 2
Bagagliaio (lt. min / max): 335
Valutazione Media:
PRO

Aggressività La mascherina con Stellone incastonato richiama la SLS e fa apparire la SLK come una roadster fatta e finita

Accessori Il tettuccio Magic Sky Control modula la trasparenza: ripara dal sole o riproduce l'effetto cabriolet

CONTRO

Guida sportiva Al limite delle sue proprietà, il telaio perde un pizzico di precisione, generando rollio e sottosterzo

Listino Il delta prezzo tra la entry level e le versioni più performanti è eccessivo. Per non parlare del costo di alcuni optional

Quale versione scegliere

Il consiglio è di comprare una versione a 4 cilindri e di godersi curve e panorama senza tante frenesie e smanie di correre. La SLK 200 ha tutto quel che serve, la 250 ha un tiro più robusto.

Quale colore scegliere

In argento metallizzato fa molto spider Mercedes vecchia maniera. Anche il rosso le calza a pennello e ne gratifica lo stile aggressivo.

Quotazioni Classe SLK
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - 20.600 16.900 14.200 11.500
- - - - 18.900 15.500 13.000 10.600
- - - - 15.800 12.900 10.900 8.800
- - - - 22.500 18.400 15.500 12.600
- - - - 20.800 17.000 14.300 11.600
- - - - 17.700 14.500 12.200 9.900
- - - - 19.800 16.400 14.000 11.500
- - - - 17.800 14.700 12.500 10.300
- - - - 25.700 21.000 17.700 14.300
- - - - 24.100 19.700 16.600 13.400
- - - - 21.000 17.200 14.500 11.700
- - - - 29.500 24.100 20.300 16.500
- - - - 33.600 27.500 23.100 18.700
Com'è la Classe SLK?

Giunta alla sua terza generazione, la Mercedes SLK (4,13 metri di spider-coupé a due posti) adotta ora un frontale più massiccio e meno lezioso, senz'altro più mascolino. Così come per la SLS AMG, la mascherina si sporge in avanti e ostenta fiera la grande Stella a tre punte. Anche in coda e lungo la fiancata le forme si fanno più muscolose, complici i parafanghi bombati e l’andamento sinuoso del bagagliaio. Non mancano qua e là espliciti richiami al passato, come i listelli cromati che riportano alla memoria la 190 SL. La plancia è di aspetto imponente: classico il disegno delle bocchette tonde con finitura alluminio. Numerosi infine i gadget elettronici come Attention Assist, Distronic Plus e Pre Safe con Bas Plus, sistema che interviene sui freni e a sui dispositivi di sicurezza per salvare il salvabile se fiuta il pericolo di un tamponamento.

Come va la Classe SLK?

La Mercedes SLK resta una tra le roadster più godibili e versatili in ogni stagione e in ogni condizione. Tetto rigido a parte, un altro asso nella manica è l’Air Scarf, sistema di bocchette che dalla base del poggiatesta sparano aria calda al collo. Ma la spider di Stoccarda cura il comfort non solo dal punto di vista aerodinamico: le sospensioni hanno una taratura che non scontenta nessuno, dal giovane che vuole dare briglia sciolta ai cavalli del motore, alla signora che vuole andare a fare shopping tra le vie del centro. Solo quando si affronta il misto con irruenza si vorrebbe la macchina ancor più piatta e neutra, dotata magari anche di uno sterzo più chirurgico e di una trasmissione più rapida. Se invece si adotta uno stile pulito e rilassato, la SLK incassa bene buche e rallentatori.

Logo MotorBox