Prossimamente

Opel Insignia CrossFour


Avatar di Luca Cereda , il 02/01/12

9 anni fa - Opel ha in canna una crosswagon?

Opel ha in canna una Insignia crosswagon? Parrebbe proprio di sì. In attesa di conferme ufficiali dalla Spagna arrivano le prime foto e info della Opel Insignia CrossFour, declinazione tuttoterreno della sw tedesca.

Benvenuto nello Speciale TUTTE LE NOVITÀ DEL SALONE DI GINEVRA 2012, L'ELENCO AGGIORNATO, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TUTTE LE NOVITÀ DEL SALONE DI GINEVRA 2012, L'ELENCO AGGIORNATO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

A CIASCUNO LA SUA Audi ha la A4 e la A6 Allroad, Skoda l’Octavia Scout, Subaru la Outback e Volkswagen ha da poco presentato la Passat Alltrack: poteva Opel rimanere senza una familiare “tutto terreno”? A quanto pare no, stando alle prime immagini (che paiono ufficiali) di questa Opel Insignia CrossFour, variante con velleità fuoristradistiche e trazione 4x4 di serie della sport-wagon di Rüsselsheim. Secondo i ben informati debutterà sul mercato entro la metà del 2012, ma è bene, per ora, procedere con  i piedi di piombo…

CROSSWAGON Già, perché per quanto queste foto non sembrino affatto un tarocco, al momento sulla Opel Insignia CrossFour non v’è traccia di informazioni ufficiali. La notizia del suo avvento è rimbalzata da alcuni siti internet spagnoli i quali, tuttavia, oltre alle foto diffondono con dovizia di particolari informazioni sulle dotazioni e sui prezzi di questa nuova Insignia, che dalle altre omonime si riconosce a prima vista per via del vistoso fascione in plastica nera dei paraurti anteriore e posteriore, ma anche dallo specifico rinforzo in plastica argentata aggiunto nella zona centrale di entrambi i paraurti. Le ruote misurano invece 18 pollici.

VEDI ANCHE



4X4 E FLEXRIDE Si limitasse solo a questo, la novità sarebbe poca cosa. Fortunatamente la Insignia CrossFour – sempre che Opel la faccia davvero – avrà molto di più: si parla della trazione 4x4 di serie abbinata al sistema di sospensioni Flex Ride, che consente, cioè, di cambiare la taratura (da più turistica e più sportiva) semplicemente premendo un bottone dal posto di guida. Secondo i magazine spagnoli che ne hanno dato l’anteprima, la Insignia CrossFour avrà di serie anche il differenziale posteriore a slittamento limitato, assieme ad un pacchetto di dotazioni comprendente: clima bi-zona, cruise control, sellerie specifiche e sedili anteriori con regolazioni elettriche.

DUE DIESEL Dal punto di vista dei motori, invece, per la Opel Insignia CrossFour la scelta sarà limitata a due unità a gasolio: il 2.0 CDTi da 160 cavalli oppure il duemila biturbo da 195 cv. Entrambi si potranno abbinare ad un cambio manuale o a un automatico, a seconda delle preferenze. Sicuri dell’arrivo di questa nuova Insignia, in Spagna comunicano già anche i prezzi: la CrossFour attaccherebbe a 35.000 euro circa (con diesel da 160 cv e cambio manuale) per poi salire a 37.600 se equipaggiata col turbodiesel più potente.         


Pubblicato da Luca cereda, 02/01/2012
Tutte le novità del Salone di Ginevra 2012, l'elenco aggiornato
Logo MotorBox