Concept Car

Seat Toledo 2012


Avatar Redazionale , il 02/03/12

9 anni fa - Nelle concessionarie verso fine 2012

Concept di nome, ma di fatto vicina alla versione finale, la Seat Toledo 2012 debutterà a Ginevra. Nelle concessionarie verso fine 2012.

Benvenuto nello Speciale TUTTE LE NOVITÀ DEL SALONE DI GINEVRA 2012, L'ELENCO AGGIORNATO, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TUTTE LE NOVITÀ DEL SALONE DI GINEVRA 2012, L'ELENCO AGGIORNATO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

VOLTAR PAGINA A vederla così, la nuova Seat Toledo 2012 pare un esperimento di fusione tra il frontale di un’Ibiza, con i fari cuneiformi, e il posteriore di un’Exeo, squadrato e serioso. Esprime l'immagine di una berlina tuttofare, comoda, spaziosa ed economica: ciò che la Toledo è sempre stata, insomma. Ma con questa versione, i tecnici Seat dichiarano anche di aver rotto con la filosofia del precedente modello, versione “berlinizzata” dell’Altea. Ora la Toledo avrà una personalità ben definita, piazzandosi all’interno della gamma Seat a cavallo tra la compatta Leon e la pennellona Exeo. Di sicuro, la griglia a nido d’ape non lascia dubbi sull’appartenenza al casato iberico.

MI DAI I TUOI NUMERI? Per un’auto come la Seat Toledo 2012 le dimensioni contano più che per un attore di film a luci rosse: i passeggeri devono poter viaggiare comodamente, e con tanto di ingombranti bagagli appresso. E viste le misure importanti, affermiamo senza reticenze che la Seat Toledo possiede i numeri necessari. L’auto infatti è lunga 4.480 mm, 165 mm più della Seat Leon, e ha un passo di 2.600 mmIn largo invece è simile a una Seat Ibiza, misurando 1.693 mm. Il piano di carico è stato abbassato, mentre il bagagliaio è cresciuto nelle dimensioni: 500 litri di vano, più che sufficienti a caricarci la suocera.

VEDI ANCHE



TECNICAMENTE PARLANDO In un mondo in cui tutte le auto ormai si somigliano, due vetture dello stesso Gruppo non possono che essere identiche a meno del marchio stampato sul cofano e di qualche particolare di design. Così sarà anche per la Seat Toledo, che avrà una sorella-gemella chiamata Skoda Rapid. Con quest’ultima infatti condividerà tutta la parte meccanica a partire dalle motorizzazioni (le ultime di gamma Volkswagen) passando per il pianale, utilizzando una piattaforma del tipo AO-Plus, più sofisticata della AO-entry riservata alle auto economiche, come quelle per il mercato indiano.

CHI OFFRE DI PIU’? L’ultima caratteristica fondamentale della Seat Toledo è il prezzo: voci indiscrete circolanti tra gli uomini Seat parlano di un prezzo di commercializzazione in Spagna sui 13-14 mila euro. Se così fosse, potrebbe funzionare. Al Salone di Ginevra potremo vederla e toccarla dal vivo. Per il debutto in concessionaria si parla invece di fine 2012.


Pubblicato da Giuseppe Tagliozzi, 02/03/2012
Gallery
Tutte le novità del Salone di Ginevra 2012, l'elenco aggiornato
Logo MotorBox