Logo MotorBox
WRC 2023

Rally Portogallo 2023: Rovanpera chiude il venerdì al comando, Evans KO!


Avatar di Luca Manacorda , il 12/05/23

1 anno fa - La cronaca e i risultati della giornata d'apertura del Rally Portogallo

Rally Portogallo 2023: aggiornamenti prima giornata

Rovanpera è leader a fine giornata, Evans protagonista di una rovinosa uscita di strada
Benvenuto nello Speciale WRC 2023, composto da 54 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WRC 2023 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

La prima giornata del Rally Portogallo 2023 si chiude con Kalle Rovanpera al comando, anche nella prova spettacolo che ha chiuso il programma ha perso 3,4 secondi da Dani Sordo, vincitore della speciale e suo più vicino inseguitore. Il campione del mondo in carica ha comunque retto alla grande in una giornata che lo vedeva partire per secondo e dunque sfavorito a livello di pulizia dei percorsi sterrati e da domani, con l'inversione delle partenze rispetto alla classifica del rally, può puntare ad allungare nuovamente. Nell'accesa lotta per il terzo posto Thierry Neuville ha recuperato le posizioni perse nella prova precedente, scavalcando Pierre-Louis Loubet ed Esapekka Lappi, entrambi ottimi protagonisti in questo venerdì. Sesta posizione per Ott Tanak che di fatto continua a pagare il ritardo accumulato con la foratura nel corso della SS4 che ha aperto il pomeriggio. Ricrodiamo che Elfyn Evans si è ritirato nella precedente SS7 dopo aver distrutto la sua Yaris in un'uscita di strada. Nel WRC2, Oliver Solberg chiude al comando una giornata ricca di imprevisti. Alle sue spalle risale prepotentemente Gus Greensmith, ora distante 50 secondi, mentre terzo è Yohan Rossel. Domani in programma sette speciali.

RALLY PORTOGALLO 2023, CLASSIFICA DOPO SS8

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Ford 1:22.27.7
2 Dani Sordo Toyota +10.8
3 Thierry Neuville Hyundai +26.0
4 Pierre-Louis Loubet Ford +26.9
5 Esapekka Lappi Hyundai +27.3
6 Ott Tanak Ford +1:04.7
7 Oliver Solberg Skoda +3:48.2
8 Gus Greensmith Skoda +4:38.4
9 Yohan Rossel Citroen +4:48.4
10 Andreas Mikkelsen Skoda +5:29.3

SS7 L'unico passaggio sulla prova speciale Mortàgua sorride a Kalle Rovanpera. Il pilota della Toyota si piazza secondo ad appena 4 decimi da Esapekka Lappi, ma incrementa notevolmente il suo vantaggio su Dani Sordo. Lo spagnolo ha commesso un errore perdendo circa 12 secondi e ora insegue in classifica generale a circa 14. Proprio Lappi completa il podio virtuale, con una manciata di decimi di vantaggio su Pierre-Louis Loubet e su Thierry Neuville, molto lento su questa speciale dopo che lo scorso anno qui fu vittima di un incidente. Esce invece di scena Elfyn Evans, a conclusione di una giornata molto difficile. Il gallese ha commesso un errore finendo fuori strada e distruggendo la sua Yaris: equipaggio indenne ma rally di fatto finito per il leader del campionato. Se i meccanici Toyota faranno un miracolo potrebbe rientrare in gara domani con la formula Rally2, ma senza più ambizioni di classifica. Nel WRC2 Oliver Solberg resta leader e aumenta a sua volta il vantaggio su Gus Greensmith, il più vicino degli inseguitori. Il programma odierno si completa in serata con una prova spettacolo lunga poco meno di 3 km.

RALLY PORTOGALLO 2023, CLASSIFICA DOPO SS7

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Ford 1:19.54.5
2 Dani Sordo Toyota +14.2
3 Esapekka Lappi Hyundai +27.9
4 Pierre-Louis Loubet Hyundai +28.4
5 Thierry Neuville Toyota +28.7
6 Ott Tanak Ford +1:07.4
7 Oliver Solberg Skoda +3:42.8
8 Gus Greensmith Skoda +4:36.6
9 Yohan Rossel Citroen  +4:45.4
10 Andrea Mikkelsen Skoda +5:26.9

SS4-5-6 Il Rally Portogallo ha un nuovo leader. Kalle Rovanpera, vincitore delle SS5 e SS6, ha preso il comando nonostante oggi parta per secondo trovando dunque il percorso ancora molto sporco. Il campione del mondo in carica è tallonato da Dani Sordo, staccato di meno di 3 secondi. Non male il ritmo mostrato da Thierry Neuville che al momento occupa la terza posizione con meno di 20 secondi di ritardo, precedendo Pierre-Louis Loubet che per sua fortuna non ha avuto conseguenze dal piccolo incendio scoppiato sulla sua Ford Puma al termine della SS3. Pomeriggio da dimenticare invece per Ott Tanak. L'estone, al comando dopo le prime tre speciali, ha forato l'anteriore destra dopo pochi chilometri della SS4, perdendo 50 secondi. Il pilota del team M-Sport ha poi dovuto guidare con cautela, dato che non aveva altre ruote di scorta per le successive due prove, e ora è scivolato a oltre un minuto dai primi. È proseguita anche la giornata di passione di Elfyn Evans, molto penalizzato dall'essere il primo a transitare sugli sterrati lusitani: il gallese è in ritardo di quasi 50 secondi, ma per sua fortuna restano solo due prove al termine della giornata, l'inedita SS7 ''Mortàgua'' nel tardo pomeriggio e la breve prova spettacolo in serata. Tanti colpi di scena anche nel WRC2: Andreas Mikkelsen si è fermato per cambiare una ruota nella SS4, prova nel corso della quale si è ritirato Nikolay Gryazin, mentre problemi tecnici hanno bloccato anche Kris Meeke. Cambio di ruota per Adrien Fourmaux nella SS5, mentre Teemu Suninen si è fermato lungo la SS6. In testa c'è Oliver Solberg, con il solo Yohan Rossel ancora vicino.

RALLY PORTOGALLO 2023, CLASSIFICA DOPO SS6

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Toyota 1:07.57.4
2 Dani Sordo Hyundai +2.9
3 Thierry Neuville Hyundai +17.7
4 Pierre-Louis Loubet Ford +20.2
5 Esapekka Lappi Hyundai +28.3
6 Elfyn Evans Toyota +46.6
7 Ott Tanak Ford +1:03.2
8 Oliver Solberg Skoda +3:13.8
9 Yohan Rossel Citroen +3:24.9
10 Marco Bulacia Skoda +3:58.5

WRC 2023, Rally Portogallo: Ott Tanak (Ford) WRC 2023, Rally Portogallo: Ott Tanak (Ford)

VEDI ANCHE



AGGIORNAMENTI DEL MATTINO

La prima mattina del Rally Portogallo si chiude con Ott Tanak leader. L'estone ha preso il comando della classifica dopo aver ottenuto il miglior tempo nella SS2, difendendosi poi da Kalle Rovanpera che ha vinto la successiva SS3. Nonostante parta per secondo, il campione del mondo in carica sta andando molto forte ed è a soli 3 secondi dal pilota della M-Sport. Approfittando della posizione di partenza favorevole, Dani Sordo si mantiene nelle prime posizioni e segue Rovanpera ad appena 6 decimi. Più staccati gli altri piloti di punta del WRC, con Thierry Neuville quarto a 14,6 secondi, mentre Elfyn Evans è addirittura a 18 secondi. Il gallese sta dunque pagando a caro prezzo essere il pilota che passa per primo sugli sterrati odierni. Nella SS3 si sono registrati anche i primi problemi tecnici del weekend, con Pierre-Louis Loubet crollato al sesto posto dopo che un piccolo incendio si è propagato all'interno della sua Ford Puma nel finale di prova. In dubbio la sua partecipazione alle prove del pomeriggio. Problemi all'alternatore si sono invece manifestati sulla Toyota Yaris di Takamoto Katsuta, con il giapponese che si è fermato lungo il percorso. Grande battaglia anche nel WRC2, dove Adrien Fourmaux ha preso la leadership con meno di 7 secondi di margine sulla coppia formata da Andreas Mikkelsen e Oliver Solberg, mentre Teemu Suninen è ora quarto a 9 secondi. Oggi pomeriggio secondo passaggio su queste tre prove a partire dalle 14:35.

RALLY PORTOGALLO 2023, CLASSIFICA DOPO SS3

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Ott Tanak Ford 33:56.4
2 Kalle Rovanpera Toyota +3.0
3 Dani Sordo Hyundai +3.6
4 Thierry Neuville Hyundai +14.6
5 Elfyn Evans Toyota +18.0
6 Pierre-Louis Loubet Ford +18.8
7 Esapekka Lappi Hyundai +26.5
8 Adrien Fourmaux Ford +1:34.9
9 Andreas Mikkelsen Skoda +1:41.0
10 Oliver Solberg Skoda +1:41.8

WRC 2023, Rally Portogallo: Pierre-Louis Loubet (Ford) WRC 2023, Rally Portogallo: Pierre-Louis Loubet (Ford)

SS1 Il Rally Portogallo è scattato confermando subito come la posizione di partenza giochi un ruolo fondamentale sugli sterrati lusitani. Non a caso nel precedente appuntamento in Croazia i piloti di vertice erano quasi più attenti a non prendere la leadership in campionato piuttosto che a vincere, per non venire troppo penalizzati in questa prima giornata che li vede partire nell'ordine della classifica generale. E così il primo leader di giornata è Pierre-Louis Loubet, francese del team M-Sport scattato per ultimo tra le vetture Rally1. All'opposto, Elfyn Evans ha subito pagato il fatto di aprire la strada ottenendo il peggior tempo a quasi 8 secondi dalla miglior prestazione. Anche Dani Sordo ha sfruttato bene la settima posizione di partenza ed è secondo a tre decimi da Loubet, mentre tra i piloti che lottano per il titolo i migliori sono stati Ott Tanak e Kalle Rovanpera. Nel WRC2 è Teemu Suninen il primo leader, davanti ad Adrien Fourmaux e Yohan Rossel. La mattina prosegue con altre due speciali in programma.

RALLY PORTOGALLO 2023, CLASSIFICA DOPO SS1

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Pierre-Louis Loubet Ford 9:02.7
2 Dani Sordo Hyundai +0.3
3 Ott Tanak Ford +2.3
4 Kalle Rovanpera Toyota +2.6
5 Takamoto Katsuta Toyota +3.4
6 Esapekka Lappi Hyundai +4.0
7 Thierry Neuville Hyundai +5.0
8 Elfyn Evans Toyota +7.9
9 Teemu Suninen Hyundai +16.3
10 Adrien Fourmaux Ford +17.5

WRC 2023, Rally Portogallo: Elfyn Evans (Toyota) WRC 2023, Rally Portogallo: Elfyn Evans (Toyota)

PROGRAMMA PRIMA GIORNATA RALLY PORTOGALLO 2023

Il Mondiale Rally si sposta sugli sterrati del Portogallo per un altro appuntamento di questa stagione molto combattuta. Elfyn Evans, fresco vincitore in Croazia, ha ottenuto il miglior tempo nello shakedown del giovedì ma oggi partirà per primo inevitabilmente pagherà questo svantaggio. Discorso analogo per l'altra Toyota di Kalle Rovanpera che partirà subito dopo, mentre troveranno il percorso un po' più pulito Ott Tanak e Thierry Neuville. In questo appuntamento torna Dani Sordo per la Hyundai, mentre non c'è Sebastien Ogier, attualmente primo a pari punti con Evans in classifica generale. Sono otto le speciali in programma oggi per circa 120 km cronometrati.

Prova Nome Lunghezza Ora locale Ora italiana
SS1 Lousã 1 12.03 km 09:05 10:05
SS2 Góis 1 19.33 km 10:05 11:05
SS3 Arganil 1 18.72 km 11:05 12:05
SS4 Lousã 2 12.03 km 13:35 14:35
SS5 Góis 2 19.33 km 14:35 15:35
SS6 Arganil 2 18.72 km 15:35 16:35
SS7 Mortágua 18.15 km 17:05 18:05
SS8 Figueira da Foz (SSS) 2.94 km 19:05 20:05

Pubblicato da Luca Manacorda, 12/05/2023
Tags
Gallery
wrc 2023