Logo MotorBox
WRC 2023

Rally Estonia: Rovanpera chiude il venerdì con 3 secondi su Neuville


Avatar di Luca Manacorda , il 21/07/23

11 mesi fa - La cronaca e i risultati della prima giornata del Rally Estonia

Rally Estonia 2023: aggiornamenti prima giornata

Il leader del mondiale si prende la prima posizione, mentre nel WRC2 Solberg dà l'addio ai sogni di gloria
Benvenuto nello Speciale WRC 2023, composto da 54 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WRC 2023 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Le ultime due speciali del venerdì del Rally Estonia hanno visto Ott Tanak tornare protagonista, con altri due successi parziali che portano il totale dell'estone a 6 prove vinte su 8 disputate. Il campione del mondo 2019 è ormai prossimo all'ingresso nella top10 della classifica generale: ricordiamo che ha iniziato la gara di casa con 5 minuti di penalità dopo aver sostituito il motore della sua Ford Puma dopo lo shakedown di ieri e ora ha 4'47'' di ritardo. La lotta per la prima posizione del rally continua ad essere molto combattuta, con Kalle Rovanpera che chiude la giornata con 3 secondi di margine su Thierry Neuville. Domani il leader del mondiale WRC non transiterà più per primo lungo le speciali e potrebbe allungare sul belga dopo quanto fatto vedere oggi. Novità alle spalle dei primi due, con Esapekka Lappi che ha scavalcato Elfyn Evans al termine della SS7 e che ora ha un piccolo margine di 1,9 secondi sul gallese. Questa coppia resta a sua volta vicina ai due leader, con un decina di secondi da recuperare. Situazione più definita alle loro spalle, con Teemu Suninen che mantiene la quinta posizione davanti a Pierre-Louis Loubet e Takamoto Katsuta. Nel WRC2 Andreas Mikkelsen chiude la giornata primo, ma con Gus Greensmith a soli 7 secondi. Domani in programma 9 prove speciali.

RALLY ESTONIA 2023, CLASSIFICA DOPO SS8

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Toyota 1:12:22.2
2 Thierry Neuville Hyundai +3.0
3 Esapekka Lappi Hyundai +12.2
4 Elfyn Evans Toyota +14.1
5 Teemu Suninen Hyundai +28.7
6 Pierre-Louis Loubet Ford +46.7
7 Takamoto Katsuta Toyota +1:03.6
8 Andreas Mikkelsen Skoda +4:07.4
9 Gus Greensmith Skoda +4:14.1
10 Sami Pajari Skoda +4:25.0

WRC 2023, Rally Estonia: Ott Tanak (Ford) WRC 2023, Rally Estonia: Ott Tanak (Ford)

SS5-6 Cambia molto nelle prime due speciali del venerdì pomeriggio del Rally Estonia. Kalle Rovanpera interrompe il filotto di successi parziali di Ott Tanak ottenendo il miglior tempo sia nella SS5 sia nella SS6 e con questi risultati scalza dalla prima posizione Thierry Neuville. Il belga ha lamentato problemi di condotta della sua Hyundai, con sottosterzo in entrata di curva e sovrasterzo in uscita, e ora insegue a 2,3 secondi. Sempre accesissima la lotta per il terzo gradino del podio, con Elfyn Evnas che mantiene appena un secondo di vantaggio su Esapekka Lappi. La coppia è distante una decina di secondi da Neuville, in una classifica ancora molto corta. Più distante Teemu Suninen che conserva comunque un'ottima quinta posizione. Nel WRC2 dramma per Oliver Solberg che ha danneggiato una sospensione della sua Skoda lungo la SS5, dovendo abbandonare i sogni di gloria. La leadership di categoria è così passata ad Andreas Mikkelsen davanti a Egon Kaur e Sami Pajari, mentre Emil Lindholm è rallentato da problemi allo sterzo. 

RALLY ESTONIA 2023, CLASSIFICA DOPO SS6

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Kalle Rovanpera Toyota 57:42.6
2 Thierry Neuville Hyundai +2.3
3 Elfyn Evans Toyota +12.6
4 Esapekka Lappi Hyundai +13.6
5 Teemu Suninen Hyundai +28.7
6 Pierre-Louis Loubet Ford +46.7
7 Takamoto Katsuta Toyota +55.1
8 Andreas Mikkelsen Skoda +3:12.9
9 Egon Kaur Skoda  +3:28.9
10 Sami Pajari Skoda +3:29.0

WRC 2023, Rally Estonia: Thierry Neuville (Hyundai) WRC 2023, Rally Estonia: Thierry Neuville (Hyundai)

AGGIORNAMENTI DEL MATTINO

SS4 Il venerdì mattina del Rally Estonia si chiude con il quarto successo su quattro speciali di Ott Tanak. Il padrone di casa prosegue nella sua rincorsa e, al termine della SS4, ha indicato nell'ottava posizione l'obiettivo finale, al netto di possibili ritiri da parte degli altri piloti del WRC. Continua a comportarsi molto bene anche Thierry Neuville, autore nuovamente del secondo tempo nonostante un grip non ottimale lamentato a fine prova, che allunga su Kalle Rovanpera, ora staccato di 6,8 secondi. Il leader del mondiale può dirsi comunque soddisfatto di questa prima parte di giornata, nella quale sta limitando alla grande i danni legati al dover passare per primo sugli sterrati estoni. Accesa la battaglia per il terzo gradino del podio, con Elfyn Evans che mantiene appena 1,3 secondi di vantaggio su Esapekka Lappi. Si sta comportando molto bene anche Teemu Suninen, all'esordio con la i20 Rally1 e lontano appena 5 secondi dal connazionale. Nel WRC2, Oliver Solberg rafforza la leadership su Andreas Mikkelsen e Gus Greensmith. Oggi a partire dal primo pomeriggio secondo passaggio sulle tre speciali.

VEDI ANCHE



RALLY ESTONIA 2023, CLASSIFICA DOPO SS4

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Thierry Neuville Hyundai 35:31.0
2 Kalle Rovanpera Toyota +6.8
3 Elfyn Evans Toyota +13.0
4 Esapekka Lappi Hyundai +14.3
5 Teemu Suninen Hyundai +19.6
6 Takamoto Katsuta Toyota +29.7
7 Pierre-Louis Loubet Ford +30.5
8 Oliver Solberg Skoda +1:32.6
9 Andreas Mikkelsen Skoda +1:46.1
10 Gus Greensmith Skoda +1:57.0

WRC 2023, Rally Estonia: Ott Tanak (Ford) WRC 2023, Rally Estonia: Ott Tanak (Ford)

SS2-3 Le prime due speciali del venerdì mattina del Rally Estonia hanno visto ancora grande protagonista Ott Tanak. Nonostante la penalità di 5 minuti che ne condiziona pesantemente le speranze di un buon risultato, il padrone di casa ce la sta mettendo tutta per esaltare i suoi tifosi. In entrambe le speciali il campione del mondo 2019 ha preceduto nell'ordine Thierry Neuville e Kalle Rovanpera. Il belga ha preso il comando della classifica generale, precedendo di 3,9 secondi il finlandese che si sta difendendo molto bene in questa giornata in cui ha il compito di aprire la strada agli altri piloti. Completa il podio virtuale Elfyn Evans che precede Esapekka Lappi, rallentato da qualche problema alla parte ibrida della sua i20. Nel WRC2 si accende la battaglia tra i favoriti della vigilia, con Oliver Solberg che al momento comanda con un buon margine su Andreas Mikkelsen e Gus Greensmith. La SS4 al via alle 10:44 chiuderà il programma della mattina.

RALLY ESTONIA 2023, CLASSIFICA DOPO SS3

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Thierry Neuville Hyundai 25:14.4
2 Kalle Rovanpera Toyota +3.9
3 Elfyn Evans Toyota +7.9
4 Esapekka Lappi Hyundai +10.4
5 Teemu Suninen Hyundai +15.6
6 Takamoto Katsuta Toyota +23.1
7 Pierre-Louis Loubet Ford +24.2
8 Oliver Solberg Skoda +1:05.1
9 Andreas Mikkelsen Skoda +1:14.1
10 Gus Greensmith Skoda +1:25.9

AGGIORNAMENTI DEL GIOVEDI'

La prova spettacolo che ha aperto il fine settimana del Rally Estonia è andata a Ott Tanak. L'idolo di casa ha dunque reagito nel migliore dei modi ai 5' di penalità ricevuti dopo che il team M-Sport è stato costretto a sostituire il motore della sua Ford Puma a seguito di un problema emerso dopo il primo passaggio sullo shakedown di questa mattina. L'iridato 2019 ha preceduto di 6 decimi la coppia formata da Elfyn Evans ed Esapekka Lappi e di 7 il leader del mondiale Kalle Rovanpera. Un po' più staccato Thierry Neuville che accusa un ritardo di 2,6 secondi. A seguito della penalizzazione di Tanak, il primo leader del Rally Estonia è Evans. Nel WRC2 il polacco Nikolaj Marczyk ottiene il miglior tempo. Domani mattina i motori si riaccenderanno alle 8:08 ora italiana con la prima delle 7 speciali in programma.

RALLY ESTONIA 2023, CLASSIFICA DOPO SS1

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Elfyn Evans Toyota 3:03.1
2 Esapekka Lappi Hyundai  
3 Kalle Rovanpera Toyota +0.1
4 Thierry Neuville Hyundai +1.0
5 Takamoto Katsuta Toyota +2.6
6 Teemu Suninen Hyundai +3.9
7 Pierre-Louis Loubet Ford +4.4
8 Mikolaj Marczyk Skoda +5.9
9 Georg Linnamae Hyundai +6.0
10 Andreas Mikkelsen Skoda +6.6

PROGRAMMA PRIMA GIORNATA RALLY ESTONIA 2023

I veloci sterrati e i salti del Rally Estonia sono pronti a regalare emozioni questo fine settimana. Il programma prevede una prova spettacolo di 3,3 km da disputare giovedì sera, poi la competizione entrerà nel vivo venerdì mattina. In questa prima giornata sono oltre 130 i km cronometrati previsti, con tre speciali da ripetere due volte tra mattina e pomeriggio, più un'altra prova di 7,6 km che chiuderà il venerdì. La Toyota schiera tre Yaris stante l'assenza di Sebastien Ogier, mentre in casa Hyundai ci sarà l'esordio di Teemu Suninen al volante della i20 che apparteneva al compianto Craig Breen. Il weekend del Rally Estonia si è aperto con lo shakedown, terminato con il miglior tempo fatto segnare da Kalle Rovanpera. La mattinata ha riservato subito una sgradevole sorpresa per il padrone di casa, Ott Tanak: l'estone, dopo essere stato il più rapido nel primo passaggio, è tornato al parco assistenza segnalando un problema al motore sulla sua Ford Puma. Il team M-Sport ha verificato la situazione e si è visto costretto a sostituire l'intero propulsore, operazione che costerà ben 5 minuti di penalità al campione del mondo 2019. Il Rally Estonia partirà ufficialmente questa sera, quando alle 19:05 ora italiana scatterà la SS1.

Giovedì 20 luglio

Prova Nome Lunghezza Ora locale Ora italiana
SS1
Tartu vald 1 3.35 km 20:05 19:05

Venerdì 21 luglio

Prova Nome Lunghezza Ora locale Ora italiana
SS2 Peipsiääre 1 24.35 km 09:08 08:08
SS3 Mustvee 1 17.09 km 10:01 09:01
SS4 Raanitsa 1 21.45 km 11:44 10:44
SS5 Peipsiääre 2 24.35 km 14:42 13:42
SS6 Mustvee 2 17.09 km 15:35 14:35
SS7 Raanitsa 2 21.45 km 17:18 16:18
SS8 Neeruti 7.6 km 18:21 17:21

Pubblicato da Luca Manacorda, 21/07/2023
Tags
Gallery
wrc 2023