Anteprima:

Volkswagen CrossTouran 2011


Avatar Redazionale , il 12/08/10

11 anni fa - Dopo la Polo e la Golf, tocca ora alla monovolume compatta Volkswagen CrossTouran vestire panni casual e dimostrarsi pronta all'avventura.

Dopo la Polo e la Golf, tocca ora alla monovolume compatta Volkswagen CrossTouran vestire panni casual e dimostrarsi pronta all'avventura, con tanto di protezioni in plastica e assetto rialzato. Già in vendita in Germania, a breve arriverà anche nelle nostre concessionarie.

Benvenuto nello Speciale SALONE DI PARIGI 2010, L'ELENCO AGGIORNATO, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI PARIGI 2010, L'ELENCO AGGIORNATO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TRIS Per la serie "non c'è il due senza il tre” la gamma Volkswagen vede debuttare la terza variante Cross del 2010. Nel primo trimestre erano state infatti la Polo e la Golf a essere declinate in quella che a Wolfsburg è ormai divenuta la tradizionale versione pronta ad affrontare eventualmente percorsi fuoristrada soft. Ora a completare il quadro arriva la Volkswagen CrossTouran, che porta la versatilità della monovolume tedesca anche oltre i confini dei nastri asfaltati.

VEDI ANCHE



IN PUNTA DI MOLLE Gli ingredienti della ricetta CrossTouran sono quelli di sempre. Rispetto alle "normali” Touran si nota subito la presenza di modanature in plastica grigia a protezione dei fascioni paraurti, dei sottoporta e degli archi passaruota, sotto i quali mostrano i muscoli cerchi da 17 pollici con pneumatici anteriori da 215 e posteriori da 235. Da un punto di vista pratico, però, la differenza maggiore la fa l'assetto irrigidito e rialzato di 20 mm, che aumenta l'altezza minima da terra e permette una maggior mobilità sui terreni accidentati. All'interno si notano invece soprattutto nuovi rivestimenti dal disegno rigato e tappetini in gomma.

DA DEFINIRE La CrossTouran è già ordinabile in Germania con prezzi che partono da 27.700 euro. La famiglia dei motori prevede l'usuale assortimento a benzina TSI e a gasolio TDI, con potenze comprese tra i 105 e i 170 cv. In più si segnala l'aggiunta di un'alternativa Ecofuel a gas naturale, che promette di accontentarsi di 4,8 kg di combustibile ogni 100 km. Il listino ufficiale per l'Italia non è invece stato ancora diramato ma le informazioni su costi e dotazioni non si faranno aspettare a lungo.


Pubblicato da Paolo Sardi, 12/08/2010
Gallery
Salone di Parigi 2010, l'elenco aggiornato
Logo MotorBox