Autore:
Luca Cereda

SUBITO IN SCENA Non ha voluto attendere l’ultimo minuto, stavolta. La nuova Ferrari si è svelata in anticipo sull’apertura del Salone di Francoforte (10 settembre) e fa impressione soprattutto per i suoi numeri. A plasmare le forme della Ferrari 458 Speciale – così si chiama - con maniacale attenzione all’aerodinamica, ci ha pensato invece il Centro Stile di Maranello con la collaborazione di Pininfarina. GUARDA IL VIDEO.

TUTTI I NUMERI Tornando ai numeri, alcuni sono da record per il Cavallino. Innanzitutto i 605 cv del V8 aspirato, che porta a una potenza specifica di 135 cavalli/litro, e ad un rapporto peso/potenza (a fronte di un peso a secco di 1290 chili) ragguardevole (2,13 kg/cv) che le permette di accelerare da 0-100 km/h in soli 3 secondi netti. Da record, per una Ferrari stradale, è anche il valore dell’accelerazione laterale (1,33 g).

TECNOLOGIE A questi risultati si è arrivati grazie a un lavoro certosino sull’aerodinamica e all’utilizzo di componenti leggere come la fibra di carbonio e all’alluminio. Ma le performance della Ferrari 458 Speciale giovano anche di novità tecnologiche introdotte per la prima volta, come il controllo elettronico dell’angolo do assetto (SSC-Slide Slip Angle Control). Grazie al quale l’assetto della vettura viene costantemente monitorato e confrontato con quello ideale, e la coppia viene regolata di conseguenza.

 

SCHEDA TECNICA

Efficienza aerodinamica: 1.5
Potenza specifica
: 135 cv/l
Accelerazione laterale
: 1.33 G 

MOTORE
Tipo
: V8 – 90°
Cilindrata totale
: 4495 cm3
Potenza massima
: 605 cv @9000 rpm
Coppia massima
: 540 Nm @6000 rpm

PESO:
Peso a secco
: 1290 kg
Rapporto peso/potenza
: 2.13 kg/cv

PRESTAZIONI:
0-100 km/h
: 3.0”
0–200 km/h
: 9.1”
Tempo sul giro a Fiorano
: 1’23’’5
Emissioni CO2
: 275 gr/km


TAGS: ferrari 458 speciale Tutto sul Salone di Francoforte 2013