Salone di Francoforte

BMW Concept M4 Coupé


Avatar Redazionale , il 16/08/13

8 anni fa - E' un prototipo ma è ormai pronta a entrare in produzione

Tecnicamente la BMW Concept M4 Coupé è ancora un prototipo ma è ormai pronta a entrare in produzione così come la si vede. L'unica incognita riguarda ancora il motore e le sue prestazioni

Benvenuto nello Speciale TUTTO SUL SALONE DI FRANCOFORTE 2013, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TUTTO SUL SALONE DI FRANCOFORTE 2013 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

A CARTE SCOPERTE Anche l'occhio, si sa, vuole la sua parte e così, dopo aver svelato nei giorni scorsi quello che sarà il rumore della M4 prossima ventura (vedi notizie correlate), a Monaco tornano sul tema e mostrano ora le prime immagini ufficiali della BMW Concept M4 Coupé. Questo prototipo è tra le reginette più attese del concorso di eleganza di Pebble Beach, a Monterey, in California, ma, al di là delle etichette, mostra per filo e per segno quelle che saranno le vere forme della M4 che uscirà dalla catena di montaggio.

VEDI ANCHE



NEL SOLCO DELLA TRADIZIONE La BMW Concept M4 Coupé non segna una svolta epocale rispetto alle quattro generazioni di M3 che l'hanno preceduta ma si muove abbastanza nel solco della tradizione. Cofano e passo ben allungati, sbalzo anteriore ridotto e abitacolo leggermente arretrato definiscono proporzioni familiari in casa Motorsport, così come tipica è la scelta dei cerchi con razze sboppiate, che qui sono da 20" e non fanno niente per nascondere i freni carbocieramici alle loro spalle.

PETTINATISSIMA La presenza di elementi di continuità non vuole però dire che la BMW Concept M4 Coupé sia una macchina banale. Ammantata nell'esclusivo colore Aurum Dust, sfoggia un doppio rene ipertrofico e un frontale frastagliato, con tre prese d'aria principali, che lasciano intuire la grande attenzione prestata all'aerodinamica. A completare il quadro, da questo punto di vista, ci sono anche l'Air Curtain e l'Air Breather, che eliminano i vortici d'aria a ridosso delle ruote e danno una mano a ridurre i consumi. Tra gli altri segni particolari della BMW Concept M4 Coupé ci sono poi numerosi elementi in CFRP, plastica cioè rinforzata in fibra di carbonio, come lo splitter anteriore, il diffusore posteriore  o il tetto, che si presenta così particolarmente leggero, a tutto vantaggio dell'abbassamento del baricentro e della guidabilità. E a proposito di diffusore posteriore, è difficile togliere lo sguardo dalla doppia coppia di terminali che lo movimentano, a loro volta rivestiti in CFRP.


Pubblicato da Paolo Sardi, 16/08/2013
Gallery
Tutto sul Salone di Francoforte 2013
Logo MotorBox