Salone di Francoforte

Opel Monza, nuove foto e dati


Avatar di Luca Cereda , il 21/08/13

8 anni fa - Ecco il prototipo per il Salone di Francoforte

Opel rievoca uno storico nome per il prototipo di una coupé sportiva all'insegna delle nuove tecnologie. Al salone di Francoforte 2013 debutta la Opel Monza

Benvenuto nello Speciale TUTTO SUL SALONE DI FRANCOFORTE 2013, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TUTTO SUL SALONE DI FRANCOFORTE 2013 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

APERITIVO Opel rispolvera un nome già utilizzato tra gli anni Settanta e Ottanta per una coupé per introdurre, ora, una concept manifesto stilistico e tecnologico dei futuri modelli di Russelsheim (guarda il video). La Opel Monza, così si chiama, debutta in anteprima al Salone di Francoforte 2013.

QUALE FUTURO? Il design riprende il linguaggio stilistico inaugurato con l'Insignia, spingendolo ancora pià avatni in chiave sportiva. E' un design molto carico e scolpito del frontale, ricco di pieghe in rilievo e caratterizzato da fari estremamente sottili, a dispetto di prese d’aria generose. La Opel Monza è una quattro posti dall'aspetto leggero, sottolineato dalle pieghe della carrozzeria, dalle porte che si aprono ad ali di gabbiano e dall'assenza dei montanti centrali. E' lunga 469 cm, ma soprattutto molto acquattata: la seduta è infatti più bassa del normale e la carrozzeria è alta solo 133 cm.

VEDI ANCHE



CAR-TO-CAR E CAR-TO-X Un altro aspetto caratterizzante la Monza è la tecnologia. Al posto della classica strumentazione a quadri separati c'è un cruscotto che, su tutta la sua superficie, trasmette informazioni al guidatore, grazie a 18 proiettori a led che creano, di fatto, un display continuo. Nell'infotainment, il pezzo forte sta nelle tre modalità di connettività offerte. Si può isolare lo smartphone concentrare la trasmissione dei dati su tutto ciò che è utile alla guida ed interessa più direttamente il guidatore (modalità "ME"); oppure permettere ai passeggeri della Monza Concept di collegarsi a un gruppo di persone selezionate come gli amici e i famigliari, i quali possono entrare nel sistema di infotainment della vettura con i propri dispositivi e scambiare informazioni, musica e immagini (modalità "US"); e infine collegarsi praticamente a tutto il mondo esterno ("ALL"). Diventa per esempio possibile condividere il percorso previsto online attraverso tablet o smartphone in modo da dare eventalmente un passaggio a qualcuno lungo la strada.

A TUTTO GAS Sotto il cofano, la concept Monza è stata progettata in maniera abbastanza flessibile da accogliere diverse opzioni. A Francoforte la vedremo in configurazione elettrica ad autonomia estesa, con il tre cilindri SDI 1.0 di cilindrata alimentato a metano a fungere da range extender.

MI RITORNI IN MENTE E se la Monza è una concept che guarda al futuro di Opel, nel passato della Casa di Russelsheim non mancano certo altri prototipi che hanno segnato la storia dello stile delle Opel, come spera di fare questa Monza. Nella gallery trovate un "album" delle concept car più salienti della storia del marchio tedesco.


Pubblicato da Luca Cereda, 21/08/2013
Gallery
Tutto sul Salone di Francoforte 2013
Logo MotorBox