Autore:
La Redazione

GP BELGIO, ROUND 13 Il summer break della Formula 1 è finalmente terminato, con le monoposto pronte a tornare in pista per la gara numero 13 della stagione 2019. L’appuntamento è di quelli importanti, perché non si torna semplicemente a scuola ma… nell’università della guida: Spa-Francorchamps. Lo storico tracciato del Gran Premio del Belgio sarà infatti teatro della ripresa delle ostilità, con Mercedes ancora vettura da battere e Ferrari e Red Bull a provare a contrastarne il dominio, lottando al contempo per il secondo posto nella classifica costruttori.

F1 2019, la pista di Spa-Francorchamps sede del GP Belgio

IL CIRCUITO Attenzione però a dare per scontati esiti simili a quelli della tappa in Ungheria con cui si è chiusa la prima parte della stagione: il circuito delle Ardenne consta di rettilinei da altissime velocità, ma anche di curvoni rapidi dove è necessario avere una macchina incollata a terra. Inoltre, giusto a complicare un po’ il quadro complessivo, le temperature sono solitamente tutt’altro che estive, con la pioggia sempre dietro l’angolo… Con 7004 metri, quella di Spa-Francorchamps è attualmente la pista più lunga del mondiale, tanche che saranno “soltanto” 44 i giri che le monoposto dovranno percorrere domenica prossima. 19 le curve, di cui 9 verso destra, ma in realtà basta nominare l’Eau Rouge-Raidillon, Pouhon, Blanchimont e la Chicane Bus Stop per capire che Spa non è una pista come le altre.

I NUMERI A parte una piccola parentesi a Nivelles (1972 e 1974) e a Zolder (1973, dal 1975 al 1982 e 1984), il Gran Premio del Belgio si è sempre tenuto a Spa-Francorchamps. In calendario sin dal 1950, la gara non si è disputata solo in sei occasioni (1957, 1959, 1969, 1971, 2003, 2006). Quasi inutile dire a chi appartiene il titolo di “King of Spa”, perché la risposta Michael Schumacher – sei successi in carriera, che avrebbero anche potuto essere di più se si fossero disputate le edizioni 2003 e 2006, se non fosse stato infortunato nel 1999 e senza la squalifica nel 1994 – è fin troppo scontata. Cinque sono le vittorie di Ayrton Senna mentre, tra i piloti in attività, il “padrone di casa” è Kimi Raikkonen, a quota quattro primi posti (insieme a Jim Clark). Lewis Hamilton e Sebastian Vettel sono invece appaiati a tre successi a testa, con Daniel Ricciardo fermo a una vittoria (ottenuta nel 2014). Le qualifiche sono invece il regno di Hamilton, che comanda le statistiche con ben cinque pole position, mentre Schumi è incredibilmente fermo alla sola partenza al palo datata 2002.

IL METEO La zona del Belgio in cui si snoda il tracciato di Spa-Francorchamps è sovente investita da perturbazioni anche di una certa intensità. In questo caso, la pioggia è attesa principalmente nella giornata di giovedì, mentre i tre giorni di attività in pista dovrebbero essere caratterizzati dal sole e dal bel tempo. Le temperature saranno comunque piuttosto fresche, con massime non oltre i 25 gradi e con i 18 previsti per domenica. Ecco nel dettaglio le condizioni meteo del weekend del Gran Premio del Belgio 2019:
Venerdì 30 agosto: cielo sereno, temperature 12-23°C, 1% possibilità di precipitazioni.
Sabato 31 agosto: cielo sereno, temperature 12-25°C, 1% possibilità di precipitazioni.
Domenica 1 settembre: cielo parzialmente nuvoloso, temperature 13-18°C, 10% possibilità di precipitazioni.

ORARI TV Ecco come e dove vedere in TV e seguire live sul web il Gran Premio F1 del Belgio 2019

CLASSIFICHE IRIDATE Ecco la classifica piloti e costruttori del campionato mondiale di Formula 1 2019

F1 GP Belgio, Spa Francorchamps: la spettacolare partenza dell'edizione 2018

RISULTATI GARA
Domenica 1 settembre, ore 15.10

Pos Pilota Team Distacco Giri
1 Charles Leclerc Ferrari 1:23:45.710 44
2 Lewis Hamilton Mercedes +0.981s 44
3 Valtteri Bottas Mercedes +12.585s 44
4 Sebastian Vettel Ferrari +26.422s 44
5 Alexander Albon Red Bull-Honda +81.325s 44
6 Sergio Perez Racing Point-Mercedes +84.448s 44
7 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda +89.657s 44
8 Nico Hulkenberg Renault +106.639s 44
9 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda +109.168s 44
10 Lance Stroll Racing Point-Mercedes +109.838s 44
11 Lando Norris McLaren-Renault Ritirato 43
12 Kevin Magnussen Haas-Ferrari +1 giro 43
13 Romain Grosjean Haas-Ferrari +1 giro 43
14 Daniel Ricciardo Renault +1 giro 43
15 George Russell Williams-Mercedes +1 giro 43
16 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari +1 giro 43
17 Robert Kubica Williams-Mercedes +1 giro 43
18 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari Ritirato 42
19 Carlos Sainz McLaren-Renault Ritirato 1
20 Max Verstappen Red Bull-Honda Ritirato 0

In grassetto il pilota che ha ottenuto il punto extra per il giro più veloce della gara

GRIGLIA DI PARTENZA

Pos Pilota Team Tempo
1 Charles Leclerc Ferrari 1:42.519
2 Sebastian Vettel Ferrari 1:43.267
3 Lewis Hamilton Mercedes 1:43.282
4 Valtteri Bottas Mercedes 1:43.415
5 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:43.690
6 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:44.557
7 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:44.706
8 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:45.086
9 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:44.797
10 Daniel Ricciardo* Renault 1:44.257
11 Lando Norris McLaren-Renault 1:44.847
12 Nico Hulkenberg* Renault 1:44.542
13 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:46.435
14 George Russell Williams-Mercedes 1:47.548
15 Carlos Sainz* McLaren Renault 1:46.507
16 Lance Stroll** Racing Point-Mercedes 1:45.047
17 Alexander Albon** Red Bull-Honda 1:45.799
18 Antonio Giovinazzi** Alfa Romeo-Ferrari No tempo
19 Daniil Kvyat** Toro Rosso-Honda 1:46.518
PL Robert Kubica*** Williams-Mercedes No tempo

*Ricciardo, Hulkenberg e Sainz 5 posizioni di penalità per sostituzione componenti power unit.
**Sainz, Stroll, Albon, Giovinazzi e Kvyat partono dal fondo della griglia per sostituzione multiple componenti power unit.
***Kubica, ammesso alla gara dagli steward essendo rimasto senza alcun tempo in qualifica, parte dalla pit-lane.

RISULTATI QUALIFICHE
Sabato 31 agosto, ore 15.00

Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 Charles Leclerc Ferrari 1:43.587 1:42.938 1:42.519 16
2 Sebastian Vettel Ferrari 1:44.109 1:43.037 1:43.267 16
3 Lewis Hamilton Mercedes 1:45.260 1:43.592 1:43.282 18
4 Valtteri Bottas Mercedes 1:45.141 1:43.980 1:43.415 19
5 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:44.622 1:44.132 1:43.690 16
6 Daniel Ricciardo Renault 1:45.560 1:44.103 1:44.257 17
7 Nico Hulkenberg Renault 1:45.899 1:44.549 1:44.542 16
8 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:45.842 1:44.140 1:44.557 18
9 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:45.732 1:44.707 1:44.706 18
10 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:45.839 1:44.738 1:45.086 18
11 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:45.694 1:44.797   12
12 Lando Norris McLaren-Renault 1:46.154 1:44.847   12
13 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:46.000 1:45.047   8
14 Alexander Albon Red Bull-Honda 1:45.528 1:45.799   8
15 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:45.637     7
16 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:46.435     5
17 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:46.507     6
18 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:46.518     4
19 George Russell Williams-Mercedes 1:47.548     6
20 Robert Kubica Williams-Mercedes No Tempo     2

RISULTATI PROVE LIBERE 3
Sabato 31 agosto, ore 12.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Charles Leclerc Ferrari 1:44.206   9
2 Sebastian Vettel Ferrari 1:44.657 +0.451s 12
3 Valtteri Bottas Mercedes 1:44.703 +0.497s 11
4 Daniel Ricciardo Renault 1:44.974 +0.768s 10
5 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:45.312 +1.106s 11
6 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:45.521 +1.315s 12
7 Lewis Hamilton Mercedes 1:45.566 +1.360s 4
8 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:45.659 +1.453s 13
9 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:45.688 +1.482s 13
10 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:45.752 +1.546s 15
11 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:45.806 +1.600s 15
12 Nico Hulkenberg Renault 1:45.855 +1.649s 11
13 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:46.004 +1.798s 15
14 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:46.017 +1.811s 14
15 Lando Norris McLaren-Renault 1:46.270 +2.064s 13
16 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:46.379 +2.173s 11
17 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:46.642 +2.436s 13
18 George Russell Williams-Mercedes 1:47.858 +3.652s 14
19 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:48.350 +4.144s 14
20 Alexander Albon Red Bull-Honda 1:50.681 +6.475s 14

RISULTATI PROVE LIBERE 2
Venerdì 30 agosto, ore 15.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Charles Leclerc Ferrari 1:44.123   28
2 Sebastian Vettel Ferrari 1:44.753 +0.630s 30
3 Valtteri Bottas Mercedes 1:44.969 +0.846s 28
4 Lewis Hamilton Mercedes 1:45.015 +0.892s 26
5 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:45.117 +0.994s 25
6 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:45.394 +1.271s 20
7 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:45.708 +1.585s 25
8 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:45.732 +1.609s 21
9 Daniel Ricciardo Renault 1:45.735 +1.612s 26
10 Alexander Albon Red Bull-Honda 1:45.771 +1.648s 21
11 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:45.999 +1.876s 28
12 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:46.120 +1.997s 21
13 Nico Hulkenberg Renault 1:46.209 +2.086s 26
14 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:46.214 +2.091s 24
15 Lando Norris McLaren-Renault 1:46.258 +2.135s 29
16 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:46.328 +2.205s 24
17 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:46.374 +2.251s 28
18 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:46.399 +2.276s 21
19 George Russell Williams-Mercedes 1:47.887 +3.764s 30
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:48.331 +4.208s 32

RISULTATI PROVE LIBERE 1
Venerdì 30 agosto, ore 11.00

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Sebastian Vettel Ferrari 1:44.574   20
2 Charles Leclerc Ferrari 1:44.788 +0.214s 20
3 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:45.507 +0.933s 18
4 Alexander Albon Red Bull-Honda 1:45.584 +1.010s 19
5 Valtteri Bottas Mercedes 1:45.882 +1.308s 25
6 Lewis Hamilton Mercedes 1:45.973 +1.399s 16
7 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:46.198 +1.624s 16
8 Daniel Ricciardo Renault 1:46.426 +1.852s 23
9 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:46.433 +1.859s 22
10 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:46.557 +1.983s 20
11 Nico Hulkenberg Renault 1:46.669 +2.095s 23
12 Lando Norris McLaren-Renault 1:46.670 +2.096s 19
13 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:47.024 +2.450s 20
14 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:47.176 +2.602s 18
15 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:47.333 +2.759s 22
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:47.488 +2.914s 21
17 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:47.636 +3.062s 20
18 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:47.968 +3.394s 26
19 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:48.784 +4.210s 24
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:48.966 +4.392s 24

TAGS: formula 1 spa f1 GP Belgio f1 2019 BelgianGP 2019 Orari tv GP Belgio 2019 Risultati GP Belgio 2019 Statistiche GP Belgio Meteo GP Belgio