Autore:
Andrea Rapelli

TANA LIBERA TUTTI Per mesi si è fatta desiderare, con foto a spizzichi e bocconi, alcune perfino riprese da un configuratore web. Oggi, finalmente, la Casa di Monaco diffonde le immagini ufficiali della BMW X5 2014, in tutto il suo splendore. Per vederla sulle strade, però, bisognerà attendere la fine dell'anno. GUARDA IL VIDEO

UNA FACCIA, UNA RAZZA Basta guardarla, la BMW X5 2014, per capire che è figlia della stessa mamma della X3. Soprattutto nel muso, schiacciato come sulla sorellina. Il resto pare un collage – sapientemente incollato, va detto – della produzione tedesca più recente. Ciò comunque non deve far dimenticare che questa X5 (nome in codice F15) è tutta nuova. Anche sottopelle.

4 TIPI DI SOSPENSIONI Se la carrozzeria si allunga di soli 2 cm, la BMW X5 2014 aumenta la capienza del bagagliaio, che può accogliere altri due passeggeri grazie ad altrettante poltroncine aggiuntive: si passa dai 620/1.750 ai 650/1.870 litri. Inoltre, gli schienali posteriori si abbattono ora in percentuale 40/20/40. A pagamento, i sedili Comfort (con imbottitura più soffice) possono scorrere in senso longitudinale e variare l'inclinazione dello schienale. Inedito anche il design della plancia, più tridimensionale e tripartito, com ampio uso di pelle e bocchette d'aria di generose dimensioni.

SOTTO LA PANCIA Grandi plus anche nel telaio della BMW X5 2014. Che conquista 4 diversi pacchetti di regolazione: si va dalle sospensioni adattive Comfort, con regolazione dell'altezza dell'assale posteriore, a quelle M Sport, per un comportamento più sportivo (in modalità Sport e Sport+). Senza dimenticare le Dynamic e Professional, sempre adattive: se le prime puntano a diminuire il rollio, le seconde non intaccano troppo la sfera del comfort. Non mancano, inoltre, tutte le chicche elettroniche che distinguono da sempre le BMW più lussuose: Connected Drive, assistenti di guida, impianti audio dal suono cristallino...

NON SOLO X Altra notizia importante è che la BMW X5 2014 sarà disponibile (da dicembre 2013) anche con la sola trazione posteriore, nella versione Sdrive25d da 218 cv, per 5,6 l/100 km. Nondimeno, la gamma a gasolio comprende pure la xDrive40d da 313 cv, la xDrive30d con TwinPower Turbo da 258 cv (+13 rispetto al passato per 6,2 l/100 km) e la possente M50d, da 381 CV e uno 0-100 pari a 5,3 secondi. Le varianti a benzina? Due: la xDrive35i, capace di 306 cv e la rinnovata xDrive50i con 43 cv in più per un totale di 450. E prestazioni degne di nota, con 5 secondi per raggiungere i 100 da ferma. Tutte le motorizzazioni sono accoppiate, di serie, al cambio automatico a 8 rapporti con regolazione delle modalità di guida (Eco Pro, Comfort, Sport e Sport+).


TAGS: bmw anteprima Tutto sul Salone di Francoforte 2013