Listino prezzi BMW R 1250 GS / MY 2021 - prezzi e caratteristiche

BMW R 1250 GS

La BMW R 1250 GS è da sempre tra le moto più vendute e il suo successo va ben oltre la tendenza. Certo, in tanti la scelgono anche per quello, ma la maxienduro bavarese è una straordinaria globe-trotter e una micidiale divora passi a ritmo indiavolato. La GS va divinamente quasi dappertutto...

MY 2021 A partire da 18.150 €
Scheda R 1250 GS
Prezzi a partire da: 18.150 €
Omologazione: Euro5
Valutazione Media:
Listino Prezzi MY2021
Com'è la R 1250 GS?

Dimensioni imponenti e finiture di ottimo livello: si presenta così la R 1250 GS. Il motore è il celebre Boxer da 1.254 cc, dotato di 136 CV e ben 143 Nm di coppia. Fasatura variabile Shift Cam e dotazioni elettroniche al top - ESA e precarico molla con auto leveling - rendono la BMW avanzatissima anche tecnologicamente. Le sospensioni si affidano al sistema Telelever davanti e al Paralever dietro, mentre l’impianto frenante conta su una coppia di dischi flottanti da 305 mm con pinze a 2 pistoncini davanti e un disco da 276 mm con pinza a 2 pistoncini al posteriore. Gomme 120/70 e 170/60 dietro.

Come va la R 1250 GS?

Se da una maxienduro e da BMW ci si aspetta dimensioni extra large e finiture da ammiraglia, alla prima su una R 1250 GS si rimane stupiti dal comportamento dinamico. Tolto l’imbarazzo da fermo la GS si rivela una vera bicicletta, a dispetto delle dimensioni. In Road è morbida e danza da una curva all’altra, mentre in Dynamic è rigida, come una moto sportiva. Anche il motore cambia voce a seconda della mappa: in Dynamic diventa una belva, capace di far... spiccare il volo alla Muccona in seconda marcia, tanto è cattiva l’erogazione. Comoda come una poltrona e capace, con il cupolino aggiuntivo, di offrire anche un’ottima protezione aerodinamica, la GS è la moto perfetta per... quasi tutto. Le dimensioni, però, imbarazzano da fermo e quando si deve svicolare in città e questo è davvero il suo unico limite, nonostante un equilibrio generale straordinario e una capacità di muoversi alla grande grazie alla personalità poliedrica dei suoi riding mode. Molto bene l’impianto frenante, capace di arrestare la mole anche se lanciata a... molti km/h, meno bene il cambio, che ama correre: andando a spasso non è raro qualche indurimento.

 

PRO

Equilibrio generale: La GS fa bene quasi tutto e stupisce per le qualità dinamiche

Motore: Il boxer è un’opera d’arte ed è capace di essere il motore più elastico in circolazione senza però rinunciare alla cattiveria di un motore sportivo. Chapeau!
 

Comfort: Siamo su un’ammiraglia e si sente, la GS ti coccola, anche se viaggi veloce

 

CONTRO

Peso: Il peso, che non si avverte in movimento, è un po’ l’incubo di chi non è un maciste. Da fermo, tra cm di ingombro e kg, si fa fatica

Cambio: Un po’ la nota stonante del pacchetto: tutto funziona bene, ma lui avrebbe bisogno di una rivisitazione, per scorrere via come il burro anche quando si va a spasso

 

 

Quale versione scegliere

La BMW R 1250 GS esiste anche in versione base, ma nessuno la compra. Obbligatoria o quasi la scelta di prenderla con ESA e accessoriata, perché no anche di sistema Vario, le valige espandibili. In questo modo, però, si espande anche il prezzo. La colorazione 40th Years è un plus per chi vuole apparire.

Quale colore scegliere

Bianca, nera o in versione Rally (la 40th Years è stata eliminata nel 2021)

Logo MotorBox