Pubblicato il 14/09/20

A CIASCUNO LA SUA La gamma BMW è tra le più ampie e segmentate di tutto il mercato motociclistico. Per qualsiasi esigenza, la Casa di Monaco offre una valida soluzione: vi serve viaggiare? Ecco la K 1600 GTL o la R 1250 RT. Volete andare forte in pista? La S 1000 RR farà al caso vostro. Siete alla ricerca di una prima moto con cui entrare nel mondo delle due ruote? Per voi, la G 310 R. Se invece siete alla ricerca della moto tuttofare per eccellenza, allora la R 1250 GS è la scelta più gettonata in Italia visto che, lei, domina da diversi anni la classifica delle moto più vendute. 

BMW R 1250 GS

ARMA DEFINITIVA Dunque, per viaggiare comodi e godere di doti dinamiche sportive, la gamma BMW offre un ''carico a briscola'' come la S 1000 XR, ma non nascondiamo che la regina R 1250 GS è equipaggiata con lo stato dell'arte dei motori boxer, capace di 136 CV e 148 NM. Numeri da sportiva, ma con il cerchio da 19'' all'anteriore la sportività è un po' limitata. Ecco quindi che la GS definitiva in termini di divertimento e sportività arriva dalla svizzera. Gli elvetici di VTR Motorrad, che già avevano preparato una livrea speciale per la nuova F 900 R, hanno messo mano a una GS 1250 rendendola una maxi motard. Vi ricordate la HP2 Megamoto? Ecco, il concetto è simile: motore boxer, cerchi da 17'' davanti e dietro, parabrezza ridotto all'osso e tantissime parti in carbonio. Niente tris di valigie o sella comfort: la BMW R 1250 GS ''Supermoto'' (questo il suo nome) è la GelandeStraße dal look più sportivo che possiate immaginare. A regalare un sound coinvolgente ci pensano i collettori Akrapovic e il terminale SC Project dedicato. La BMW R 1250 GS ''Supermoto'' non è in vendita: si tratta di una special realizzata per il fotografo svizzero Patrick Usseglio (@usseglio87), che possiede anche una special su base R 80 RT. 


TAGS: special supermotard bmw r 1250 gs VTR Motorrad