Pubblicato il 11/09/20

SENZA PUDORE Prendi BMW S1000RR, supersportiva di successo. E copiala. Devono aver pensato questo - senza mezze misure - per la realizzazione di una moto sportiva cinese di media cilindrata che si ispira in tutto e per tutto alla superbike bavarese. Identica nell'aspetto, la scimmiotta anche nel nome: si chiama infatti Moto S450RR.

ATTACCO DEI CLONI Non è che in Cina, dalla S1000RR, hanno tratto spunto: hanno letteralmente fatto ''copy & past''. Le carene, i fari, gli adesivi stessi sono quasi presi e incollati direttamente dalla motocicletta di Monaco, con tanto di decalcomanie RR sulle carene. Persino il logo della Casa dell'Elica sembra essere stato messo lì, solo leggermente modificato - aggiungiamo con non molta furbizia - e siccome la fantasia andava scarseggiando, anche il nome fa il verso alla supersportiva tedesca...

Il frontale della Moto S450RR è quasi identico a quello della BMW S1000RR

PICCOLA SPORTIVA Per la cronaca: Moto S450RR monta un bicilindrico in linea di 450 cc da 24 CV e 22 Nm di coppia. La ciclistica è affidata a una forcella regolabile e un monoammortizzatore - probabilmente regolabile nel precarico -, a un impianto frenante con ABS a doppio disco anteriore - morso da pinze ad attacco radiale - e un disco posteriore, mentre gli pneumatici musurano 110/70 e 150/70 su cerchio da 17 pollici. Completano la dotazione i fari a LED, la strumentazione con display a colori e alcuni dettagli in finto carbonio. La Moto S450RR è in vendita a poco meno di 1.800 euro, ma solo nei Paesi asiatici.


TAGS: bmw bmw superbike bmw s1000rr moto cinese Supersportive 1000 Moto S450RR