Anteprima

Seat Leon ST


Avatar di Luca Cereda , il 23/07/13

8 anni fa - Da 587 litri a 1470 litri di volume di carico

Buona capacità di carico e un design affatto anonimo. Prime immagini della Leon ST, in passerella a settembre al Salone di Francoforte 2013

Benvenuto nello Speciale TUTTO SUL SALONE DI FRANCOFORTE 2013, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TUTTO SUL SALONE DI FRANCOFORTE 2013 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ST COME SW Primi assaggi del Salone di Francoforte 2013 da parte di Seat, che ha svelato con largo anticipo la Seat Leon ST. In versione station wagon, la Leon guadagna in praticità senza apparentemente snaturare il suo dna sportivo; dalle prime immagini, infatti, traspare un look abbastanza dinamico ma al contempo destinato ad invecchiare bene, adatto  insomma  tanto a un pubblico giovane quanto a un’utenza più matura.

VEDI ANCHE



GIOCA IL CARICO Il principale punto di forza della Seat Leon ST, però, è nascosto alla vista. Sollevate il portellone e scoprirete la caverna di Aladino, un bagagliaio capace – dice Seat – di offrire una volumetria che varia da 587 litri a 1470 litri. Davvero non male per una segmento “C” che, in lunghezza, limita l’ingombro a 454 cm (+18 cm sulla versione berlina).

PARLA TEDESCO Nei gruppi ottici e nella fanaleria full-led traspare tutta la parentela con Audi. Dentro, invece, gli interni della Seat Leon ST ricalcano l’arredamento della sorella berlina, più corsaioli nella versione FR, la top-di-gamma. Con il Dynamic Pack è possibile aggiungere alla Leon ST sospensioni a controllo elettronico e lo sterzo progressivo, per il piacere dei piedi più pruriginosi. Ancora sconosciuta la gamma-motori per il mercato italiano, ma a livello europeo l’offerta spazia dagli 1.2 ai 2.0 litri di cilindrata con potenze da 86 a 184 cv. 


Pubblicato da Luca Cereda, 23/07/2013
Gallery
Tutto sul Salone di Francoforte 2013
Logo MotorBox