Prezzi e quotazioni usato Lamborghini Aventador(MY 2011)

Lamborghini Aventador

Supercar vera, a partire dal look estremo sottolineato dalla fibra di carbonio. E' velocissima ma anche larga, la Aventador, che arriva fino 751 cv

MY 2011 A partire da 316.016 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloLamborghini Aventador
Prezzi a partire da: 316.016 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 2
Bagagliaio (lt. min / max): 0
Valutazione Media:
PRO

Design L'effetto scenico dell'Aventador è spettacolare: bassissima, larghissima e scolpita in mille sfaccettature non può che lasciare a bocca aperta.

Prestazioni La più lenta raggiunge i 350 all'ora e supera i 100 all'ora da ferma in 2,9 secondi.

CONTRO

Dimensioni La larghezza di oltre 2 metri può mettere in imbarazzo quando si guida nelle strade strette.

Bagagliaio L'Aventador ha appena 110 litri di vano di carico: difficile farci stare anche il bagaglio di due persone per un week end.

Quale versione scegliere

Con auto di questo livello esagerare è d'obbligo: puntate al top e poco importa se tra la LP 700-4 e la LP 750-4 Superveloce il sovraprezzo è di oltre 70 mila euro...

Quale colore scegliere

Giallo, arancione o verde acido: le Lambo non sono fatte per passare inosservate.

Quotazioni Aventador
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
267.000 238.600 213.300 191.200 165.900 143.800 128.000 112.200
338.500 302.600 270.600 242.700 210.800 - - -
Com'è la Aventador?

Supercar a due posti secchi e 4 ruote motrici, ha la scocca in fibra di carbonio che ne fa una delle 12 cilindri più leggere. Il cambio a 7 marce è robotizzato, ma non del tipo a doppia frizione, per passaggi di marcia più incisivi. Gli allestimenti possibili hanno tutti il possente motore V12, ma regolato per erogare potenze differenti da 700 a 751 cavalli. Le finiture si possono personalizzare nei minimi dettagli. Un difetto? Il bagagliaio è risicato: 110 litri appena.

Come va la Aventador?

E' una belva feroce da trattare con rispetto, ma comunque è molto più facile delle Lamborghini del passato, tant'è vero che guidata con un filo di gas l'Aventador si lascia portare a spasso quasi come un'auto normale. Il sound del suo motore V12 aspirato, però, ha ben pochi eguali nel panorama delle supercar. L'unica pecca è il cambio robotizzato, che rispetto ai "doppia frizione" manca di un pizzico di fluidità nei passaggi di marcia.

Logo MotorBox