Speciale Ginevra

McLaren P1


Avatar Redazionale , il 26/02/13

8 anni fa - Si alza l'asticella tra le supercar

Sembra finalmente imminente il lancio della McLaren P1, la supercar che dovrebbe alzare l’asticella sul fronte delle prestazioni: si parla di 916 cavalli!

Benvenuto nello Speciale SALONE DI GINEVRA 2013, TUTTE LE NOVITÀ, composto da 100 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SALONE DI GINEVRA 2013, TUTTE LE NOVITÀ qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

ASTICELLA È da tempo che la McLaren P1 si fa preannunciare sui giornali e sul web. Foto rubate, rendering e schede tecniche ipotetiche: tutti si sono sbizzarriti parlando di lei. Ma ora è giunto il momento di vederla, in tutta la sua prestanza: il lancio ufficiale è fissato al Salone di Ginevra 2013, durante il quale verranno finalmente tolti i veli alla supercar di Woking. E a quanto si dice, l’asticella sarà ancora più alta…

TURB-AMENTI  I dati sembrano parlare chiaro: la McLaren P1 monterà il 3.8 litri V8 della sorella MP4 profondamente evoluto, abbinato a un motore elettrico. Tutto per un totale di 916 cavalli e 900 Nm. Sono numeri pazzeschi ma non è tutto. Il fatto di accoppiare il motore turbo all’unità elettrica pare abbia reso la risposta all’acceleratore estremamente pronta e decisa, per intendersi il tipo di risposta che ci si aspetta più da un motore aspirato che da uno turbocompresso. Dulcis in fundo, il cambio doppia frizione già visto sulla MP4-12C, anche quest’ultimo rivisto e adattato alla presenza del modulo elettrico.

VEDI ANCHE



GIALLA MA VERDE A giudicare dalle nuove foto, la McLaren P1 non sarà venduta nell’esclusivo arancione visto finora ma anche in questo giallo pallido. Gialla fuori ma verde dentro, perché grazie al motore elettrico la P1 sarà una supercar ecologica. Il motore elettrico infatti potrà garantire il funzionamento a emissioni zero (E-Mode) per circa 10 km, ricaricando le batterie durante le frenate e i rilasci. Così, la P1 sarà in grado di emettere meno di 200 g/km di CO2, valore record per una supercar.

P1 O F1? Le tecnologie raffinate non sono finite qui: sul volante della McLaren P1 infatti ci sarà un grosso pulsante azzurro a sinistra, contrassegnato DRS: sta per Drag Reduction System e si occuperà di modificare l’incidenza degli alettoni per ottimizzare il flusso aerodinamico. A destra, invece, il pulsante rosso recita IPAS che sta per Instant Power Assist System: una sorta di “tasto sport”, che darà libero sfogo ai 179 cavalli di cui è capace il motore elettrico, mettendo da parte per qualche istante l’animo green.


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 26/02/2013
Gallery
Salone di Ginevra 2013, tutte le novità
Logo MotorBox