Autore:
Luca Cereda

BIS Non sarà un’anteprima mondiale ma un debutto europeo, quello della Kia Soul 2014, che per la prima volta però si mostra nell’allestimento specifico per il mercato del Vecchio Continente. A dire il vero non molto differente dalla versione americana, già vista qualche mese fa al Salone di New York.

TRACKSTERIZZATA La seconda generazione della multispazio coreana mantiene intatto il proprio dna sfoggiando un look rivisitato ispirandosi alla concept Track’ster (vedi correlate). La vera differenza rispetto dovrebbero farla gli interni, per i quali Kia promette un sensibile miglioramento, e – all’esterno – le possibilità di personalizzazione. Tra cui l’opzione di un tetto in contrasto con la carrozzeria, da scegliere nero o rosso.

PACCHETTO STILE Sono in tutto 11, le tinte di carrozzeria a catalogo per la Kia soul 2014. Gli esemplari in partenza per Francoforte esibiscono poi il Suv Styling Pack, un kit estetico che dà alla Soul un look un po’ più country, con finiture del paraurti “piano black”, minigonne laterali, passaruota e tetti tinti di nero. 


TAGS: kia soul 2014 Tutto sul Salone di Francoforte 2013