Autore:
Simone Valtieri

GOMME RUSSE Si è da pochi giorni disputato l'ottavo GP della stagione 2019 di Formula 1 in Canada, che già la Pirelli pensa al sedicesimo, il Gran Premio di Russia. Il fornitore unico di pneumatici ha infatti comunicato le mescole selezionate per la tappa asiatica del mondiale che seguirà a stretto giro il Gran Premio di Singapore, una tappa al confine tra Europa e Asia per poi proseguire la stagione asiatica della Formula 1, e lo ha fatto - da regolamento - con 14 settimane di anticipo rispetto all'evento (Sono 9 per i GP europei e 14 per quelli extra).

SCELTA DI MEZZO Sul circuito costruito nel villaggio olimpico dei Giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014 vedremo le tre mescole di mezzo: si tratta delle gomme C2, C3 e C4 già scelte sin qui per la maggior parte dei Gran Premi (Australia, Cina, Azerbaijan, Francia, Austria,Germania e Ungheria). Le Hard saranno dunque le C2 bianche e le Medium le C3 gialle.

C4 DA QUALIFICA Ovviamente, il colore rosso caratterizzerà la spalla dei pneumatici C4, che saranno anche quelli che i piloti dovranno obbligatoriamente utilizzare nell’ultima e decisiva sessione di qualifica. In gara, invece, sarà previsto come al solito l’obbligo di utilizzare almeno un treno di medie o di dure.


TAGS: pirelli formula 1 gp russia f1 2019 Gomme F1 RussianGP 2019 F1 Russia Gomme Sochi