Autore:
Salvo Sardina

LECLERC RIPARTE Smaltita la delusione per l'esito (negativo sul piano personale) del Gp di Singapore, Charles Leclerc riparte forte già da Sochi. Il monegasco si prende la prima posizione nelle prime prove libere del Gp di Russia 2019, chiudendo sul piede dell'1:34.462. Segue a ruota, a parità di gomme Soft, un  Max Verstappen staccato di 82 millesimi.

MERCEDES MEDIUM Terza posizione invece per Sebastian Vettel, autore di un primo giro con gomme nuove non eccezionale e quindi staccato di oltre mezzo secondo dal compagno di squadra. Quarto e quinto posto per le due Mercedes, che però non hanno utilizzato le morbide nella fase finale delle libere, lavorando sia con Bottas che con Hamilton sulle Medium.

RICCIARDO A MURO Proprio Bottas, sul finale, ha sofferto un piccolo problema all'ala posteriore, che non si è aperta correttamente in zona Drs. Chi, invece, è rientrato ai box con l'ala posteriore totalmente distrutta è stato Daniel Ricciardo, finito a muro in curva-10 dopo un testacoda. Le monoposto torneranno in pista alle 14.00 per le prove libere 2: diretta su MotorBox dalle 13.45.

Pos Pilota Team Tempo Distacco Giri
1 Charles Leclerc Ferrari 1:34.462   20
2 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:34.544 +0.082s 25
3 Sebastian Vettel Ferrari 1:35.005 +0.543s 20
4 Valtteri Bottas Mercedes 1:35.198 +0.736s 28
5 Lewis Hamilton Mercedes 1:35.411 +0.949s 22
6 Alexander Albon Red Bull-Honda 1:35.484 +1.022s 22
7 Nico Hulkenberg Renault 1:35.740 +1.278s 21
8 Daniel Ricciardo Renault 1:36.287 +1.825s 20
9 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:36.321 +1.859s 27
10 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:36.516 +2.054s 23
11 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:36.523 +2.061s 28
12 Pierre Gasly Toro Rosso-Honda 1:36.538 +2.076s 25
13 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:36.596 +2.134s 21
14 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:36.714 +2.252s 26
15 Kimi Räikkönen Alfa Romeo-Ferrari 1:36.770 +2.308s 22
16 Lando Norris McLaren-Renault 1:36.844 +2.382s 30
17 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:37.328 +2.866s 18
18 George Russell Williams-Mercedes 1:38.520 +4.058s 27
19 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:38.550 +4.088s 5
20 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:38.670 +4.208s 29

Gli orari tv del weekend di Sochi | Tutte le info e i risultati del GP Russia 2019 | Classifica piloti e costruttori | Calendario F1 2019

Prove libere 1 del Gran Premio di Russia 2019 terminate, rivivile su MotorBox con la nostra cronaca minuto per minuto.

11.40 - Per il momento è tutto, cari lettori di MotorBox. L'appuntamento con noi è per le 13.45, quando vi racconteremo in diretta le prove libere 2 che, come al solito, dovrebbero rivelarsi decisamente più indicative. Ciao e a più tardi.

11.35 - Questa la classifica finale delle PL1 del GP di Russia 2019.

11.32 - Proprio nell'ultimo giro verso la bandiera a scacchi, Daniel Ricciardo si è girato in curva-10, appoggiandosi poi alle barriere con l'ala posteriore.

11.30 - Bandiera a scacchi. Finisce qui la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Russia 2019.

11.29 - Problemi sull'ala posteriore di Valtteri Bottas. Il Drs della monoposto del finnico non si è aperto in maniera corretta e subito dai box l'ex Williams è stato informato di procedere con cautela nel giro di rientro ai box.

11.28 - Errorino in curva-1 sia per Verstappen che Magnussen, che sono passati saltando sul cordolo.

11.25 - Bandiere gialle in curva-3 a causa del testacoda di Robert Kubica. Il polacco è poi ripartito ma con le gomme decisamente danneggiate.

11.23 - Lewis Hamilton è arrivato lungo in curva-1 tagliando la prima chicane per la seconda volta in questa sessione.

11.20 - Ultimi dieci minuti di questa sessione con Sebastian Vettel e Charles Leclerc che si aggiungono alla festa per qualche giro in simulazione gara.

11.16 - Situazione di grande calma adesso in pista: solo Bottas, Grosjean, Sainz, Norris, Russell e Kubica sono in... ufficio.

11.12 - Secondo tentativo veloce con gomme Soft per Verstappen, che è andato a prendersi un'ottima seconda piazza a soli 82 millesimi da Leclerc! 1:34.544 per l'olandese.

11.09 - Poco più di venti minuti alla fine con Leclerc, Vettel, Bottas, Verstappen, Hamilton e Albon. Ricordiamo che i due piloti Mercedes hanno però effettuato il miglior tempo con gomme Medium.

11.05 - Piccola incomprensione tra Carlos Sainz e Charles Leclerc. Lo spagnolo ha mandato a quel paese il collega.

11.01 - Leclerc riesce invece a fare la differenza con le gomme Soft nuove: 1:34.462 per il monegasco della Ferrari. Mezzo secondo a Vettel, sette decimi a Bottas, un secondo a Hamilton (ma i due Mercedes hanno girato con gomme Medium).

11.00 - Anche Leclerc sta arrivando di gran carriera con ottimi intertempi...

10.59 - Gran bloccaggio per George Russell, anche lui tradito dai trasferimenti di carico di curva-13. Nel frattempo è Sebastian Vettel a mettersi al comando in 1:35.005, con soli 193 millesimi di vantaggio su Valtteri Bottas nonostante una mescola di vantaggio (Soft contro Medium del finnico).

10.55 - Torna in pista anche la Ferrari con Sebastian Vettel, che però prova nuovamente le Soft al contrario di Bottas, che è passato su Medium.

10.51 - 1:35.551 per Valtteri Bottas, che si mette al comando della classifica. Al momento in pista abbiamo anche Ricciardo, Norris, Perez e Kubica.

10.49 - Ai box della Toro Rosso c'è Ralf Schumacher, fratello del mitico Michael. In questo weekend, oltre a Mick Schumacher in F2, ci sarà il debutto di David Schumacher in Formula 3.

10.47 - Il primo a tornare in pista è Valtteri Bottas con le Medium nuove. Intanto pochi istanti fa abbiamo visto un marshal entrare in pista per raccogliere un piccolo detrito.

10.45 - Bella questa foto della Toro Rosso, che oltre a inquadrare Kvyat, ci offre una panoramica del Parco Olimpico di Sochi.

10.43 - Tutti ai box per restituire alla Pirelli il primo treno di gomme. Questa la classifica provvisoria: i tempi sono stati segnati con le Soft ad eccezione di quelli di Gasly e Sainz, su Medium e quello di Norris su Hard.

10.41 - Nel frattempo Hamilton ha dovuto sterzare in pit-lane per evitare un Romain Grosjean che procedeva più lentamente del necessario. Vedremo se arriverà una reprimenda per il francese.

10.39 - Testacoda per Antonio Giovinazzi in uscita di curva-5. Segno che la pista è ancora piuttosto sporca.

10.37 - Hamilton si lamenta di un malfunzionamento ai suoi freni. Questo non gli ha impedito di segnare il giro più rapido in questa fase.

10.34 - Al secondo tentativo veloce è Hamilton a mettersi al comando: 1:36.031 per il cinque volte iridato.

10.32 - Leclerc migliora, ma adesso è Bottas a balzare al comando in 1:36.174. Seguono Charles e Sebastian Vettel. Hamilton ha invece tagliato curva-1 e quindi dovrà abortire questo primo tentativo.

10.30 - Bandiere verdi e si riparte. In pista adesso anche Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, che però non hanno ancora potuto segnare un giro veloce a causa della Vsc.

10.28 - Virtual Safety Car: il padrone di casa, Daniil Kvyat, ha dovuto parcheggiare la sua Toro Rosso a causa di un problema tecnico.

10.27 - Charles Leclerc però si mette subito al comando in 1:37.593 nonostante le bandiere gialle nell'ultimo settore.

10.25 - Daniel Ricciardo si porta al comando in 1:37.605. Poi Albon, Kvyat, Sainz e Gasly.

10.22 - Inizio sonnecchiante di sessione: per adesso, oltre a Perez e Stroll, solo Russell e Kubica hanno segnato un tempo.

10.18 - Perez migliora prima di rientrare ai box: 1:39.610 per il messicano. Intanto Lewis Hamilton è finalmente arrivato, casco in testa, nel box Mercedes. Tra poco il primo giro di giornata del campione del mondo in carica.

10.15 - Gran bel bloccaggio per Stroll in curva-13. Il canadese ha spiattellato l'anteriore sinistra lasciando a terra un bel po' di gomma. La pista, evidentemente, è ancora piuttosto sporca.

10.12 - Il primo e per adesso unico a segnare un giro veloce è Lance Stroll: 1:41.833 per il canadese, che però viene subito battuto dal compagno di squadra Sergio Perez in 1:40.862.

10.10 - Da buon soldatino, l'olandese ha eseguito il compito alla perfezione, con delle traiettorie un po' più conservative. Verstappen ha però poi messo la freccia a destra ed è rientrato in pit-lane. Tutti i motorizzati Honda dovrebbero montare una nuova unità, pagando penalità in griglia.

10.08 - Max Verstappen sarà il primo a segnare un giro cronometrato. Dal muretto viene avvisato dal suo ingegnere Giampiero Lambiase: "Spingi ma per il momento evita i cordoli".

10.06 - Installation lap completato per tutti ad eccezione di Vettel, Leclerc, Hamilton e Russell. Bottas è stato invece l'ultimo a scendere in pista (con gomme Hard).

10.03 - Un piccolo falso storico perché l'immagine è stata evidentemente (notate lo sponsor sullo sfondo) registrata a Singapore. Però è una gif decisamente suggestiva, questa tramite cui la Racing Point saluta l'inizio della giornata di lavoro.

10.00 - Semaforo verde: si parte con i primi 90 minuti di prove libere del Gran Premio di Russia 2019. Il primo a scendere in pista è Lando Norris, seguito da Verstappen, Stroll, Kvyat, Grosjean e Perez.

09.55 - Le previsioni meteo parlano di pioggia per le qualifiche di domani, ma per il momento il cielo è coperto sopra Sochi. Pista asciutta, 23 gradi l'aria, 25 l'asfalto.

09.50 - Ricapitoliamo la scelta delle gomme per i piloti impegnati in questo weekend di gara. Le mescole portate a Sochi dalla Pirelli sono le "mediane" C2, C3 e C4.

09.45 - Buongiorno a tutti voi, cari lettori di MotorBox. Siamo in diretta per raccontarvi le prove libere 1 del Gran Premio di Russia 2019. Tra 15 minuti il semaforo sarà verde per la prima sessione del weekend: siete pronti per seguirla e commentarla in diretta con noi?


TAGS: formula 1 vettel sochi f1 Hamilton verstappen leclerc f1 2019 F1 LIVE Live F1 RussianGP 2019 GP Russia 2019 F1 GP Russia 2019 Live GP Russia Live FP1 GP Russia 2019