Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 04/07/2020 ore 16:10

QUALIFICHE GP AUSTRIA 2020: COSA È SUCCESSO? IL RIASSUNTO DELLA SESSIONE

LA BEFFA Sembrava aver apparecchiato alla perfezione la tavola in vista della prima pole stagionale ma, dopo la leadership in tutte e tre le sessioni di prove libere, Lewis Hamilton è stato beffato dal... compagno di squadra. A segnare il giro più veloce in Q3, che è anche il nuovo record ufficiale della pista del Red Bull Ring, è stato un Valtteri Bottas che si conferma come uno dei grandi specialisti del circuito austriaco. Dodici i millesimi che separano l'1:02.939 del finlandese - autore di un fuori pista senza conseguenze proprio nell'ultimo giro in Q3 - dal sei volte campione del mondo. Tutti gli altri? Lontanissimi, perché il primo degli inseguitori è Max Verstappen a oltre mezzo secondo di gap. Il pilota Red Bull però domani potrà scattare con gomme Medium, unico ad aver azzardato le ''gialle'' nella seconda sessione.

DISASTRO ROSSO La Ferrari, per quanto possibile, è andata persino peggio delle già basse aspettative che la vedevano in lotta con Racing Point e Red Bull per la seconda o terza fila. Sebastian Vettel è stato escluso al termine della Q2 e partirà undicesimo con il parziale vantaggio di poter scegliere la mescola con cui presentarsi al via. Charles Leclerc, dopo aver passato il taglio con il decimo tempo e sul filo dell'eliminazione, ha infine chiuso la Q3 al settimo posto, pagando quasi un secondo di margine dalle due Mercedes. Troppo distante anche per chi aveva già ampiamente dichiarato di dover correre in difesa...

LANDO SUPERSTAR A prendersi la quarta posizione al fianco di Max Verstappen non è stata la Racing Point ma, a sorpresa, la McLaren con Lando Norris. Alla migliore qualifica della carriera, il britannico scatterà vicino al grande amico e compagno di giochi, seguito a ruota dall'altro pilota Red Bull, Alexander Albon. ''Solo'' sesto il grande favorito Sergio Perez, con Leclerc settimo in quarta fila insieme al futuro compagno di squadra, Carlos Sainz. Chiudono la top-10, Lance Stroll e Daniel Ricciardo, ostacolato dalla bandiera gialla esposta sul finale per l'errore di Bottas.

APPUNTAMENTI Da segnalare anche le difficoltà di casa Alfa Romeo Racing: Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen partiranno in diciottesima e diciannovesima posizione, davanti al solo Nicholas Latifi. Non proprio un modo incoraggiante per cominciare la stagione, con tutti i motorizzati Ferrari in generale apparsi piuttosto in difficoltà tra le colline della Stiria. Domani in gara potrà però succedere di tutto su un circuito che non ha mai lesinato emozioni, sorpassi, incidenti e colpi di scena. Il Gran Premio d'Austria 2020 partirà alle 15.10 di domenica 5 luglio. E noi di MotorBox ve lo racconteremo come sempre in diretta a partire dalle 14.45. Non mancate!

F1 GP Austria 2020, Red Bull Ring: Valtteri Bottas (Mercedes)

Gli orari tv del weekend del Red Bull RingTutte le info e i risultati del GP Austria 2020 | Gli highlight video | Classifica piloti e costruttori Calendario F1 2020

RISULTATI QUALIFICHE GP AUSTRIA 2020

Pos Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri
1 Valtteri Bottas Mercedes 1:04.111 1:03.015 1:02.939 19
2 Lewis Hamilton Mercedes 1:04.198 1:03.096 1:02.951 21
3 Max Verstappen Red Bull Racing-Honda 1:04.024 1:04.000 1:03.477 23
4 Lando Norris McLaren-Renault 1:04.606 1:03.819 1:03.626 17
5 Alexander Albon Red Bull Racing-Honda 1:04.661 1:03.746 1:03.868 18
6 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 1:04.543 1:03.860 1:03.868 19
7 Charles Leclerc Ferrari 1:04.500 1:04.041 1:03.923 20
8 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:04.537 1:03.971 1:03.971 18
9 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:04.309 1:03.955 1:04.029 17
10 Daniel Ricciardo Renault 1:04.556 1:04.023 1:04.239 15
11 Sebastian Vettel Ferrari 1:04.554 1:04.206   13
12 Pierre Gasly AlphaTauri-Honda 1:04.603 1:04.305   14
13 Daniil Kvyat AlphaTauri-Honda 1:05.031 1:04.431   14
14 Esteban Ocon Renault 1:04.933 1:04.643   12
15 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:05.094 1:04.691   14
16 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 1:05.164     8
17 George Russell Williams-Mercedes 1:05.167     10
18 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:05.175     8
19 Kimi Räikkönen Alfa Romeo Racing-Ferrari 1:05.224     9
20 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 1:05.757     12

QUALIFICHE GP AUSTRIA 2020: LA CRONACA MINUTO PER MINUTO

Qualifiche del Gran Premio d'Austria 2020 in corso, seguile con la cronaca minuto per minuto di MotorBox.

16.10 - Per il momento è tutto, cari lettori e appassionati. L'invito è però quello di restare con noi per tutti gli approfondimenti, le news dal paddock e le analisi di queste prime prove ufficiali della stagione. Noi torniamo in diretta intorno alle 17.00 sulla nostra pagina Instagram @MotorBoxSport per il commento a caldo, e domani dalle 14.45 per il racconto live testuale del Gp Austria 2020. Ciao e buon pomeriggio su MotorBox!

16.05 - Questa la classifica finale delle prime qualifiche della stagione. Vi aspettavate questo ordine dopo quanto visto nei test e nelle libere austriache?

16.03 - Impietoso il confronto tra Mercedes e Ferrari: la SF1000, unica monoposto con motore Ferrari in Q3, è a 984 millesimi da Bottas!

16.02 - Seconda fila a sorpresa per Lando Norris, seguito da Albon e Perez. Leclerc è solo settimo, seguito da Sainz, Stroll e Ricciardo!

16.01 - Valtteri Bottas nel suo ultimo giro finisce in ghiaia in curva-4 ma riesce comunque a tenere la pole position! Hamilton migliora ma è solo a 12 millesimi dal compagno di squadra! Poi Verstappen, ma la Red Bull a parità di gomme è staccata di mezzo secondo dal leader.

16.00 - Bandiera a scacchi! E adesso aspettiamo qualche secondo per conoscere la griglia di partenza...

15.58 - Inizia l'ultimo tentativo: sarà Bottas il primo poleman della stagione?

15.55 - La classifica dopo il primo tentativo. Intanto Stroll è il primo a tornare in pista per l'ultimo e decisivo colpo in qualifica (con gomme Soft nuove).

15.53 - Valtteri Bottas! 1:02.939 per il finlandese, che fa segnare il nuovo record della pista del Red Bull Ring. Hamilton segue a 122 millesimi. Poi Sainz, Perez e Leclerc ma i tempi sono altissimi.

15.51 - In pista Bottas, Hamilton, Norris, Perez, Sainz, Verstappen, Albon e Leclerc. Solo Mercedes e Red Bull utilizzano gomme Soft nuove mentre gli altri sono costretti alle gomme usate nelle sessioni precedenti.

15.48 - Semaforo verde, si parte per la terza e ultima sessione di qualifiche del Gran Premio d'Austria 2020.

15.47 - A giocarsi le prime cinque file avremo due Mercedes, due Red Bull, due Racing Point, due McLaren, la Ferrari di Charles Leclerc e la Renault di Daniel Ricciardo.

15.46 - Tra due minuti il via all'ultima e decisiva sessione di qualifica: 12 minuti per conoscere il nome del poleman.

15.43 - Questa la classifica dopo la Q2. Ricordiamo che Max Verstappen ha poi alzato il piede abortendo il proprio tentativo. Dunque l'olandese domani scatterà con gomme Medium.

15.42 - Si è invece salvato Alexander Albon, terzo a mettere fuori proprio il tedesco della Ferrari. Esclusi Sebastian Vettel, Pierre Gasly, Daniil Kvyat, Esteban Ocon e Romain Grosjean.

15.41 - Clamoroso! Eliminato Sebastian Vettel, con Charles Leclerc che si salva con il decimo tempo... Miglior tempo per Valtteri Bottas in 1:03.015 e Ferrari staccate di oltre un secondo!

15.40 - Bandiera a scacchi, finisce qui la Q2 del GP d'Austria 2020. E dobbiamo ancora attendere...

15.39 - Tutti di nuovo in pista con gomme Soft nuove per l'ultimo tentativo di questa Q2. C'è anche Verstappen con le più morbide.

15.36 - Fa specie proprio la posizione di Albon. In tutto il weekend il thailandese non è ancora mai riuscito a essere vicino al talentuoso compagno di squadra.

15.35 - Cinque minuti alla fine: Hamilton, Bottas, Norris, Stroll, Perez, Verstappen, Ricciardo, Leclerc, Sainz, Vettel. Al momento eliminati Gasly, Kvyat, Albon, Ocon e Grosjean.

15.33 - Dopo un giro per raffreddare le gomme, Verstappen si è migliorato bene. 1:04.000 per l'olandese, che si installa in sesta posizione. Ricordiamo che Max è l'unico ad aver scelto le gomme Medium in questa Q2.

15.31 - L'impressione è che l'azzardo di Verstappen non abbia pagato perché Max è solo ottavo. L'olandese, con gomme ''gialle'' è però davanti a Vettel con una mescola di svantaggio: Seb è decimo sul filo dell'eliminazione...

15.30 - Il più veloce? Neanche a dirlo, la Mercedes: Hamilton 1:03.325, Bottas 1:03.530! Seguono Norris, Stroll e Leclerc a oltre sette decimi dal leader...

15.28 - Tutti adesso in pista con gomme Soft ad eccezione di Verstappen che sta usando le Medium! Intanto Ricciardo ha perso qualche secondo in più con i meccanici a controllare che il fondo fosse ok dopo la leggera escursione sulla ghiaia in Q1.

15.27 - Il cronometro ha cominciato a scorrere, ma ancora nessuno ha rotto il silenzio della pista.

15.25 - Semaforo verde, si parte per la Q2 del GP Austria 2020.

15.24 - Tra poco più di un minuto partirà la seconda sessione di qualifiche: 15 minuti per conoscere i fantastici dieci che si giocheranno la pole position. Ricordiamo che le gomme utilizzate in questa sessione saranno quelle che i primi 10 dovranno obbligatoriamente utilizzare domani in partenza.

15.22 - Ed ecco invece la classifica completa della prima sessione di qualifica al Red Bull Ring.

15.21 - L'immagine dell'errore che non ha permesso ad Antonio Giovinazzi di migliorarsi nel secondo tentativo. Problemi anche per Raikkonen, rimasto imbottigliato nel traffico.

15.20 - Eliminati Kevin Magnussen, George Russell, Antonio Giovinazzi (protagonista di un errore in curva-4), Kimi Raikkonen e Nicholas Latifi.

15.19 - Verstappen si riprende la miglior prestazione in 1:04.024! Seguono Bottas, Hamilton (tornati in pista con gomme usate), Stroll, Leclerc, Sainz, Perez e Vettel.

15.18 - Bandiera a scacchi, aspettiamo qualche istante per annotare i tempi di questo secondo tentativo in Q1...

15.16 - Lance Stroll davanti a tutti! 1:04.309 per il canadese della Racing Point! Tornano in pista tutti gli altri ad eccezione (per adesso) di Alexander Albon.

15.14 - Tutti fermi ai box in attesa di tornare in pista con gomme nuove. Hanno già montato un nuovo set di morbide Stroll, Russell e Latifi. Probabile che debba farlo anche Leclerc, solo undicesimo e a mezzo secondo dalla zona eliminazione.

15.12 - Per il momento esclusi Raikkonen, Magnussen, Russell, Grosjean e Latifi. Hamilton intanto si migliora nel secondo tentativo inserendosi in seconda posizione. Lewis è a 109 millesimi da Verstappen.

15.10 - A sorpresa anche il primo giro delle due Mercedes non è stato eccezionale, ma forse Lewis Hamilton e Valtteri Bottas sono scesi in pista con un discreto carico di carburante: Bottas è quarto a 227 millesimi da Verstappen, mentre Hamilton è addirittura quattordicesimo.

15.09 - Non buonissimo il primo tentativo di Charles Leclerc, nono a 420 millesimi da Verstappen. Un po' meglio Vettel, quarto ma alle spalle anche di Sainz e Perez!

15.08 - C'è già Max Verstappen a dettare il ritmo al comando della sessione: 1:04.326 per il pilota Red Bull. Seguono Sainz e Perez: il messicano paga due decimi di gap dalla RB16 dell'olandese. Arrivano anche Ferrari e Mercedes (tutti con gomme Soft).

15.06 - Hamilton, Bottas, Leclerc, Vettel, Ricciardo e Ocon sono gli unici a non essere ancora scesi in pista. Intanto Stroll si mette davanti a tutti in 1:04.678 con gomme Soft.

15.05 - Il più rapido per il momento è Antonio Giovinazzi in 1:05.478, seguito da Raikkonen e Latifi. In pista anche Russell e Stroll.

15.03 - Prima di annotare i tempi cronometrati di Alfa Romeo e Williams, ricordiamo che lo scorso anno il miglior tempo in qualifica fu segnato da Charles Leclerc in Q3: 1:03.003 per il monegasco, che in quell'occasione si è anche portato a casa il nuovo record del Red Bull Ring. Qualcuno riuscirà a batterlo?

15.02 - Il primo a scendere in pista è Antonio Giovinazzi, seguito da Kimi Raikkonen e Nicholas Latifi. Evidentemente i meccanici della Williams sono riusciti prontamente a rimettere in sesto la FW43 numero 6 del giovane canadese. Gomme Soft per tutti e tre.

15.00 - Semaforo verde, inizia la prima sessione di qualifica del Gran Premio d'Austria 2020!

14.57 - ''Ta-ta-ta-taaa-taaa-taaa-taaaa'': il jingle della Formula 1 a tutto volume nel nostro stanzino ci dà la conferma che le qualifiche stanno per cominciare. Siete pronti? Tra tre minuti le monoposto saranno in pista per i primi 18 minuti che ci consegneranno i nomi dei primi cinque eliminati di giornata. Voi che dite? Ci saranno sorprese?

14.55 - A proposito di libere, potete cliccare qui per tutti i video di quanto accaduto in Austria in questo weekend. Da non perdere soprattutto il primo incidente della stagione: a mettere la firma sulle barriere (per fortuna senza conseguenze fisiche) è stato il debuttante della Williams, Nicholas Latifi.

14.53 - Andiamo subito in cronaca per parlare di condizioni meteo: al contrario di ieri, in cui c'era grossa incertezza, le temperature sono in aumento e non c'è alcun rischio che la pioggia disturbi i piani di Hamilton e soci. 24 gradi l'aria, 52 l'asfalto. Il termometro non è mai stato così caldo in questo weekend: un'incognita in più? Qui, intanto, le considerazioni Pirelli al termine delle libere con alcune interessanti indicazioni strategiche.

14.51 - Ne approfittiamo anche per ricordarvi di iscrivervi, se non l'avete già fatto, alla nostra lega TotoBox sul Fantasy F1: 531c5b7e6b il codice per partecipare, qui tutti i dettagli.

14.48 - Vi siete persi le ultime prove libere? Nessun problema, potete cliccare qui per tutti i risultati e per rivivere la nostra cronaca minuto per minuto.

14.45 - Buon pomeriggio a tutti voi, cari lettori di MotorBox! Finalmente ci siamo: tra poco vi racconteremo in diretta le prime qualifiche della stagione 2020 di Formula 1. Siete pronti? Non ci resta che aspettare giusto 15 minuti per vivere insieme le prime prove ufficiali di questa stagione atipica.


TAGS: formula 1 f1 qualifiche red bull ring F1 LIVE Diretta F1 GP Austria 2020 AustrianGP 2020