Top speed qualifiche GP Austria: Ferrari la più lenta
F1 2020

C'era una volta la Ferrari veloce in rettilineo: sue le peggiori top speed


Avatar di Luca Manacorda , il 04/07/20

1 anno fa - Le velocità registrate lungo il Red Bull Ring condannano la Ferrari

Le top speed registrate in qualifica al Red Bull Ring confermano la lentezza della SF1000 sul dritto
Benvenuto nello Speciale AUSTRIANGP 2020, composto da 40 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario AUSTRIANGP 2020 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

FLOP SPEED Se il confronto con le qualifiche del GP Austria 2019 ha certificato il crollo delle prestazioni della Ferrari SF1000 rispetto alla SF90 dello scorso anno, anche la classifica delle top speed registrate lungo il Red Bull Ring quest'oggi è decisamente desolante. La vettura di Charles Leclerc risulta la più lenta in assoluto sia alla speed trap piazzata prima di curva 4, sia sul rettilineo del traguardo, sia al termine del primo settore. Solo nel tratto centrale, quello più guidato, l'ultima posizione viene ceduta a Kevin Magnussen, peraltro pure lui motorizzato Ferrari.

ECCESSO DI DRAG Un anno fa, nelle qualifiche terminate con la conquista della pole position, lo stesso Leclerc aveva invece ottenuto le top speed più alte in tutti e quattro i punti di registrazione, evidenziando le qualità velocistiche della SF90. La SF1000 è una vettura nata su un concetto opposto, con la quale si è cercato di recuperare quel carico aerodinamico che si era perso lo scorso anno con un progetto probabilmente troppo estremo. Ora la Ferrari sembra però trovarsi esattamente al lato opposto e non si può certo dire che sia solo una questione legata al motore, se è vero che le due Alfa Romeo sono risultate le più rapide all'intermedio 1, il punto dove si toccano le velocità più alte. D'altronde, che la monoposto 2020 generasse troppa resistenza all'avanzamento era apparso evidente fin dai test invernali di Barcellona.

VEDI ANCHE



BENE LE MERCEDES Oltre alle già citate Alfa Romeo, le top speed vedono sempre nelle prime posizioni sia le due Mercedes sia la Racing Point di Sergio Perez. La lentezza in rettilineo potrebbe rappresentare un handicap in più per la Ferrari in vista della gara, quando sia Leclerc sia Sebastian Vettel saranno chiamati a recuperare posizioni dopo le brutte qualifiche di oggi che li costringeranno a partire settimo e undicesimo. Di seguito, la tabella delle velocità di puntata registrate al primo intermedio.

RIEPILOGO TOP SPEED QUALIFICHE GP AUSTRIA

Pos Pilota Team Top speed
1 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 325.3
2 Kimi Raikkonen Alfa Romeo-Ferrari 323.4
3 Lewis Hamilton Mercedes 323.4
4 Sergio Perez Racing Point-Mercedes 323.0
5 Valtteri Bottas Mercedes 323.0
6 Lando Norris McLaren-Renault 322.8
7 Daniel Ricciardo Renault 322.4
8 George Russell Williams-Mercedes 322.2
9 Romain Grosjean Haas-Ferrari 321.8
10 Lance Stroll McLaren-Renault 321.2
11 Alex Albon Red Bull-Honda 320.8
12 Kevin Magnussen Haas-Ferrari 320.2
13 Carlos Sainz McLaren-Renault 319.9
14 Daniil Kvyat Alpha Tauri-Honda 319.2
15 Pierre Gasly Alpha Tauri-Honda 318.9
16 Max Verstappen Red Bull-Honda 318.7
17 Esteban Ocon Renault 318.4
18 Nicholas Latifi Williams-Mercedes 317.2
19 Sebastian Vettel Ferrari 314.1
20 Charles Leclerc Ferrari 314.0

Pubblicato da Luca Manacorda, 04/07/2020
AustrianGP 2020
Logo MotorBox