Autore:
Lorenzo Centenari

SORPASSO STORICO Serpeggia il panico, tra i fan delle auto diesel. Ne compro una, anzi no, tra pochi anni è da buttare. Sempre in attesa che dalla politica giunga un segnale, i Costruttori prendono l'iniziativa e dispensano ansiolitici alla platea degli indecisi. Un diesel Euro 6 ha davanti a sé un futuro, e così Fiat strizza l'occhio agli italiani con una campagna senza precedenti: Tipo e 500L diesel a un prezzo inferiore alle corrispondenti versioni a benzina, generalmente dal listino più economico. Affrettarsi, l'offerta (salvo proroghe) scade a ottobre.

SOTTOCOSTO Più in dettaglio, la promozione è associata al finanziamento Be-Smart con valore futuro garantito e interessa i modelli in pronta consegna di Fiat Tipo 4 porte, Tipo 5 porte e Tipo Station Wagon e Fiat 500L, edizione 1.3 Multijet 95 cv. Fino al 31 ottobre, prezzi rispettivamente di 11.900 euro (Tipo 4 porte), 12.900 euro (Tipo 5 porte) e 14.150 euro (Tipo SW), mentre la monovolume (allestimento Urban) abbassa la sua soglia a quota 15.750 euro. In tutti i casi citati, il risparmio rispetto al prezzo ordinario oscilla tra i 5.000 e i 6.000 euro. 

BENEFICI MULTIPLI Nei confronti delle alternative a benzina di pari potenza (1.4 95 cv), il vantaggio al momento dell'acquisto ammonta invece a circa 3.000 euro. Senza contare, ovviamente, il risparmio alla pompa di carburante e la maggiore autonomia di marcia assicurata dai bassi consumi della sofisticata tecnologia Multijet. A raccontare al pubblico televisivo le offerte Tipo e 500L è il testimonial Fiat Fabio Rovazzi: uno spot divertente (vedi gallery), per un'iniziativa mai così seria. L'industria nazionale dà l'esempio, seguita a ruota da alcuni player esteri. Perché il mercato ha in sé le risorse per sconfiggere anche i divieti. 


TAGS: fiat promozioni fiat blocco diesel fiat tipo 1.3 multijet fiat 500L 1.3 multijet