Autore:
Lorenzo Centenari

IL LEONE DELLA PROVVIDENZA Il Governo nicchia (per non dire che fa orecchie da mercante), a correre in soccorso agli automobilisti colti di sorpresa dallo stop ai vecchi diesel sono allora i Costruttori stessi. Capofila si prenotano Peugeot e il suo Ecobonus, iniziativa rivolta a chi rottama un'auto a gasolio, ma anche alimentata a benzina. Appartenente alla classe di omologazione Euro 3, Euro 4, o qualsiasi altra categoria. Da autorevole Re della savana, il Leone tratta tutti allo stesso modo.

ECOBONUS: COSA COME QUANTO Quindi: acquistando Peugeot 208, oppure un esemplare della gamma Suv (2008, 3008 o 5008), e contemporaneamente dando in permuta un usato di qualsiasi genere, l'Ecobonus Peugeot si esprime sottoforma di 5.000 euro di incentivi. Salvo proroghe, la campagna termina ufficialmente il 31 ottobre

CIRCOLARE IN LIBERTÀ In mancanza di sostegni pubblici, da Peugeot un intervento tanto puntuale quanto generoso. PSA nel diesel crede ancora e non manca di sottolineare quanto avanzato sia il grado di tecnologia dei propri propulsori, tutti quanti omologati secondo la normativa Euro 6.2 e conformi ai nuovi standard WLTP per consumi ed emissioni. Un moderno diesel Peugeot ha di fronte a sé un futuro roseo, al riparo da divieti.


TAGS: peugeot peugeot 208 ecoincentivi blocco diesel peugeot Suv