Prova su strada
peugeot 508 sw 2019 immagine copertina

Nuova Peugeot 508 SW: la prova della wagon che torna di moda

In vendita nel 2019, ecco nuova 508 in formato famiglia: dimensioni, bagagliaio, motori e dotazioni della station wagon del Leone

1 24 0
Autore:
Matteo Gallucci

È ORA DELLA FAMILIARE Era solo questione di tempo, e così a qualche mese di distanza dalla berlina, Peugeot ci permette di provare una delle sue novità più attese già svelata al Salone dell’Auto di Parigi 2018 ovvero la nuova 508 SW.

UN SETTORE CHE TIRA Nonostante l'aumento di popolarità dei SUV, in Europa, un veicolo su tre del segmento D è ancora una station wagon, per un mercato di 1,4 milioni di veicoli l'anno. E per ricavarsi un posto di rilievo nel settore, la nuova Peugeot 508 punta innanzitutto sul design: "Progettata e disegnata contemporaneamente alla berlina, Nuova Peugeot 508 SW ne riprende tutte le caratteristiche, si distingue per la sua postura sportiva e per soluzioni stilistiche innovative che sono completamente nuove per un produttore di auto generalista. È uno straordinario oggetto del desiderio che dichiara chiaramente le sue ambizioni", dice Gilles Vidal, Direttore del Design della Casa francese.

DIMENSIONI La nuova 508 station wagon è lunga 4,79 metri e bassa quasi quanto la berlina: appena 1,42 m, ossia quasi 6 cm in meno del modello che l'ha preceduta. La linea del padiglione bassa e spiovente trae ispirazione dalle shooting brake per dare alla fiancata un look più dinamico. Altre raffinatezze stilistiche comprendono finestrini privi di cornice, pneumatici a misura di passaruota e l’antenna del tetto integrata nel lunotto.

BAGAGLIAIO Il portellone del bagagliaio può essere motorizzato e con apertura keyless, la soglia di carico è a 63,5 cm dal suolo: 6 cm più bassa e 2,4 cm più larga di quella della berlina. Il bagagliaio della nuova Peugeot 508 SW ha una capacità di 530 litri in configurazione minima e raggiunge i 1.780 litri di capienza massima ribaltando gli schienali del divano posteriore: operazione resa più comoda e rapida dai pulsanti di comando Magic Flat posti ai lati del vano bagagli.

VEDE DI NOTTE Quanto alle tecnologie di aiuto alla guida, la nuova 508 station wagon introduce nel segmento il sistema di visione notturna Night Vision (optional da 1.000 euro tondi), che utilizza una telecamera a raggi infrarossi per rilevare esseri viventi davanti al veicolo in caso di visibilità ridotta: la portata del sistema va oltre quella dei fari anteriori, circa 200 metri, aumentando la sicurezza. Le immagini riprese con i radar infrarossi vengono visualizzate nel cruscotto digitale Peugeot i-Cockpit, davanti al guidatore e non nello schermo touch screen centrale come per diversi competitor.

AIUTI ALLA GUIDA La dotazione di aiuti alla guida comprende poi l'Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go (se l'auto è equipaggiata con cambio automatico EAT8); il mantenimento di corsia Lane Keeping Assist; il Full Park Assist per un parcheggio totalmente autonomo (sempre in combinazione con il cambio automatico EAT8); la frenata automatica di emergenza; la commutazione automatica degli abbaglianti e il riconoscimento dei cartelli stradali, solo per citare i principali.

COMPATIBILE CON APPLE E ANDROID A bordo gli equipaggiamenti della Nuova 508 SW comprendono 4 prese USB, la funzione Mirror Screen, per il collegamento degli smartphone secondo i protocolli MirrorLink, Android Auto e Apple Carplay e l'alloggiamento per la ricarica wireless degli smartphone compatibili. Completa la dotazione il sistema per la chiamata automatica di emergenza Peugeot Connect SOS & Assistance.

SOSPENSIONI RAFFINATE Quanto alla meccanica più strettamente legata al piacere di guida, la 508 Station Wagon ha un retrotreno a bracci multipli abbinato alla sospensione con ammortizzazione variabile pilotata Active Suspension Control. «Il nostro obiettivo era quello di garantire una filosofia e un’esperienza di guida identiche a quelle della berlina. Abbiamo dunque adottato lo stesso pacchetto tecnico: passo, culla anteriore ad elevato filtraggio, traversa posteriore a bracci multipli ed ammortizzatori a smorzamento pilotato (a seconda delle versioni). Poi abbiamo effettuato regolazioni specifiche per tarare il diverso bilanciamento delle masse. Il risultato è uguale a quello della berlina: il giusto equilibrio tra dinamismo, comfort e sicurezza», dice Yann Bonny, Direttore Dinamica Veicolo.

MOTORIZZAZIONI Di seguito l'elenco delle motorizzazioni, già omologate secondo la norma Euro 6.2 temp che anticipa le esigenze della norma Euro 6.d, applicabile da gennaio 2020:
1.6 benzina PureTech 180 S&S con cambio automatico EAT8 di serie
1.6 benzina PureTech 225 S&S con cambio automatico EAT8 di serie
1.5 diesel BlueHDi 130 S&S con cambio manuale a 6 rapporti
1.5 diesel BlueHDi 130 S&S con cambio automatico EAT8 di serie
2.0 diesel BlueHDi 160 S&S con cambio automatico EAT8 di serie
2.0 diesel BlueHDi 180 S&S con cambio automatico EAT8 di serie
Per ora non è prevista la trazione integrale che dovrebbe essere introdotta a fine 2019 quando la gamma si arricchirà con una versione benzina Ibrida Plug-In con autonomia di 50 km nella marcia a batterie, che manterrà invariata la capacità del bagagliaio, grazie alla collocazione delle batterie sotto i sedili della seconda fila.

PREZZI Il listino di Peugeot della nuova 508 SW parte da 31.530 euro per la versione Active con motorizzazione BlueHDi 130 S&S (unica versione disponibile con il cambio manuale a 6 marce) e arriva fino ai 51.000 euro secchi per la First Edition: allestimento top di gamma in versione limitata a soli 100 esemplari.

A TU PER TU Come detto per la versione berlina, saloon per dirla alla francese, dal vivo la nuova Peugeot 508 SW 2019 ruba più di uno sguardo. Tanto da aver spinto gli uomini del marketing a guardare con estremo ottimismo al mercato cinese grazie a nuove linee più simili ad una shooting-brake rispetto alla classica familiare. Si punta forte sull'aggressività stilistica e qualità costruttiva degli interni e, toccandola con mano, il nuovo "trucco e parrucco" è decisamente riuscito.

COME VA Bella e possibile quindi con al suo interno l'effetto futuristico del Peugeot i-Cockpit che rivolge la plancia tutta verso il conducente illuminandola, in caso di necessità, con un gentile led di cortesia perimetrale. Ci sentiamo piacevolmenti avvolti dalla plancia e, finalmente, il quadro strumenti è ben leggibile grazie alla corona del volante tagliata anche nella zona superiore. A proposito del volantino: riusciamo a gestire i 4,79 metri di lunghezza (circa 1.600 kg di massa a vuoto) con una facilità e agilità degna di una citycar così da far diventare la 508 SW anche piacevole tra le curve. La versione in prova è equipaggiata con il motore Diesel BlueHdi da 180 cv e 400 Nm disponibili in basso già a 2000 giri/minuto. Un motore elastico e silenzioso che si posiziona al vertice della gamma a gasolio e promette consumi miracolosi nel ciclo combinato con un dichiarato di 21 km/l che vengono smentiti dal computer di bordo durante la prova con un secco 15 km/l. Le prestazioni non sono da sportiva di razza e la velocità massima raggiungibile è pari a 230 km/h con uno scatto da 0-100 orari coperto in 8,4 secondi. Nonostante lo stile e impostazione sportiva dell’abitacolo la Peugeot 508 predilige la guida confortevole con il plus di avere al retrotreno le sospensioni intelligenti che riescono a filtrare molto bene tutte le asperità del manto stradale.

PRO E CONTRO Certi accostamenti negli allestimenti alto di gamma con legno nautico, plastiche super morbide, alluminio e inserti nero lucidi black rendono davvero troppo carichi gli interni. Meglio non esagerare con i materiali premium e cercare il giusto bilanciamento di stile visto che la qualità c'è. Il lunotto posteriore è davvero molto piccolo, meglio fare affidamento sui sensori e retrocamera soprattutto in manovra e anche l'angolo cieco anteriore è abbastanza importante (anche qui è presente l'avviso luminoso integrato con gli specchietti laterali). I sistemi di guida assistita sono ai vertici della categoria e, trattandosi di auto da famiglia dedita ai lunghi viaggi, regalerà un comfort di marcia davvero di alto livello.

ALTERNATIVA ALLE TEDESCHE Anche qui vale lo stesso discorso fatto per la berlina: se cercate la novità e vi piacciono ancora le familiari per necessità di spazio o come auto aziendale la Peugeot 508 SW 2019 è la novità da scegliere per il suo look sportivo che "svecchia" il segmento. Il salto di qualità è stato davvero evidente rispetto alla generazione precedente e l'ammiraglia wagon del Leone ha tutte le carte in regola per piacere non solo nel Vecchio Continente.


TAGS: peugeot video foto dimensioni prezzi peugeot 508 sw caratteristiche dotazioni peugeot 508 sw 2019

news
Nuova Peugeot 508: da ottobre in Italia a partire da 30.350€

La 508 avrà 6 allestimenti, 5 motorizzazioni e 2 diverse trasmissioni

16 0
Salone di Parigi 2018
Salone di Parigi 2018: le info e le novità dalle Case auto

Orari, prezzi dei biglietti, come arrivare e gli stand delle Case auto

45 0
Back To Top