Nuova Opel Mokka X: uscirà nel 2020 con pianale e motori Peugeot
Novità auto

Nuova Opel Mokka X: uscirà nel 2020 con pianale e motori Peugeot


Avatar di Luca Cereda , il 07/05/18

3 anni fa - Sarà ancora (anche) a trazione integrale?

Arrivano dall'Inghilterra le rivelazioni sulla nuova Mokka, attesa sul mercato per il 2020. Ecco come cambierà

ANTICIPAZIONI Di SUV e crossover compatti ce ne sono tanti, ormai, ma la Opel Mokka X è una di quelle che ha fatto scuola. In principio solo Mokka, ha guadagnato la X con il con il restyling del 2016. E mentre già si pensava alla seconda generazione, i lavori sono stati “congelati” quando Peugeot si è interessata ai marchi Opel e Vauxhall per poi acquistarli: è solo uno dei retroscena sulla nuova Opel Mokka X svelati da Michael Lohscheller, CEO di Opel, in un'intervista al sito inglese Carbuyer.co.uk.

VEDI ANCHE



SARA' ANCORA 4X4? La nuova Opel Mokka X dovrebbe uscire nel 2020 posizionandosi al di spora della Crossland X. Sarà un'auto più lunga (nell'ordine dei 3/5 cm massimo) di quella attuale, più generosa di passo - per fare spazio ai passeggeri posteriori – e probabilmente non sarà più a trazione integrale: facilmente, essendo costruita su un pianale fornito da PSA, come Crossland X e Grandland X anche la Mokka X 2020 si limiterà all'aiuto del sistema Grip Control. Dettagli ancora da confermare, ma che gli inglesi danno per certi dopo le chiacchiere con Lohscheller e le indicazioni da lui stesso fornite riguardo al rimpiazzo dell'attuale Mokka X.

ELETTRICO Il tutto dopo un cambio di rotta promosso in prima persona da Lohscheller, perché i lavori sulla Mokka di seconda generazione erano partiti sulla base di una piattaforma GM, non elettrificabile. La nuova Opel Mokka X, invece, dovrebbe prevedere una variante elettrica, così come la nuova Corsa, in arrivo nel 2019. I due futuri modelli avranno molto in comune, anche nello stile.  


Pubblicato da Luca Cereda, 07/05/2018
Vedi anche
Logo MotorBox