Autore:
Lorenzo Centenari

ACCESSO VIETATO, ANZI NO Scusandoci per il disguido, vi auguriamo buon proseguimento. Il divieto di circolazione ai diesel Euro 4, in Emilia-Romagna ha resistito per lo spazio di una settimana. La riunione fiume di Bologna tra il presidente della Regione Stefano Bonaccini e i sindaci di 30 Comuni "ribelli" si è ieri concluso nei modi sperati, almeno da tutti gli automobilisti che in un primo momento si erano rassegnati a dire addio alla propria auto. Euro 4 no, Euro 4 sì. Quindi, come stanno le cose da quelle parti?

LA REGOLA DEL TRE Ce lo spiega il governatore dell'Emilia in prima persona: "Poiché la stragrande maggioranza degli amministratori si professava contrario, vista inoltre la disomogeneità con le altre Regioni del bacino padano, abbiamo tolto l’imposizione sui diesel euro 4. Stringeremo però le misure emergenziali: da 4 giorni di sforamento delle polveri sottili, il blocco fino ai diesel Euro 4 scatterà dopo 3 giorni soltanto. Investiremo inoltre per aumentare le domeniche ecologiche, e come Regione stanzieremo 5 milioni di euro per la rottamazione dei veicoli privati non commerciali".

CHIEDO L'AIUTO DEL PUBBLICO L'Emilia-Romagna fa la sua parte, da Bologna sperano ora in una mossa del Governo: "La Regione - sottolinea Bonaccini - si impegna a mettere sul piatto, a partire dal 2019, risorse proprie. Incentivi che si sommeranno all'ecobonus già previsto per i mezzi commerciali. Mi aspetto ora una risposta da Roma: chiediamo al Governo di stanziarne a sua volta 5 milioni di euro di contributi alla permuta dei vecchi diesel inquinanti".

PASTICCIO ALL'EMILIANA All'atto pratico, l'Emilia-Romagna si uniforma in definitiva al quadro in vigore nelle altre regioni affacciate sul fiume Po e chiude ai diesel fino alla classe antinquinamento Euro 3, liberando di fatto i più recenti Euro 4 e un esercito di circa 300 mila cittadini, autorizzati ora a riaccendere il motore. Nulla cambia invece in fatto di date, orari (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30), scadenze (fino al 31 marzo 2019), deroghe (i.e. car pooling) e comuni coinvolti (30 in tutto). Che pasticcio, però...


TAGS: ecoincentivi stop diesel euro 3 blocco diesel blocco diesel emilia romagna stop diesel euro 4