Listino prezzi Fiat Tipo 5 porte / MY 2020 - prezzi e caratteristiche

Fiat Tipo 5 porte

Se si sceglie il 1.3 Mtj da 95 cv si può contare su bassi consumi ma poco brio. Meglio il 1.6 da 120 cv, ideale per i lunghi viaggi. Non male sterzo e assetto.

MY 2020 A partire da 18.500 €
Scheda Tipo 5 porte
Prezzi a partire da: 18.500 €
Garanzia: 2 anni/km illimitati
Omologazione: Euro6d
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 440
Valutazione Media:
Listino Prezzi MY2020
Com'è la Tipo 5 porte?

L'edizione hatchback della berlina Fiat di basso profilo (costruita in Turchia) risulta ai mercati occidentali assai più appetibile che non la variante con la coda. Misura 14 cm in meno (437 cm) ma non perde punti in termini di abitabilità: gli interni sono comodi per cinque, inoltre il bagagliaio (440 litri) è in grado di soddisfare le esigenze di una famiglia in settimana bianca. Dalla tre volumi, la Tipo 4 porte si discosta anche come dotazioni, visto che a bordo salgono stavolta il clima automatico, presa Aux/Usb e sensori di parcheggio. Alla faccia del low cost.

Come va la Tipo 5 porte?

Su strada le reazioni sono grossomodo le medesime della 4 porte: nessuna velleità sportiva, ciò tuttavia non significa che la guida non sia sincera e generalmente piacevole. Anche portando vicino al limite le proprietà del telaio, fondato su sospensioni McPherson all’anteriore e il ponte torcente per l’asse opposto. Al guidatore, oltretutto, ogni comando della consolle centrale è raggiungibile senza staccare le spalle dallo schienale. 

PRO

Spazio Abbondante in relazione agli ingombri esterni, sia per le persone che per i bagagli

Prezzo Superiore a quello della sorella a tre volumi, ma ugualmente molto concorrenziale. Specie in rapporto alla ricca dotazione

Qualità Per essere assemblata in un Paese emergente, la Tipo è robusta e ispira un utilizzo a lungo termine

CONTRO

Sedile di guida La regolazione avviene tramite una leva a scatti, e non con una più precisa manopola rotante

Frizione Sulla 1.6 Multijet il pedale è pesante, e nei percorsi urbani si corre il rischio di affaticare la gamba sinistra

Quale versione scegliere

La 1.4 a benzina è forse un po' limitata, ma a chi si muove più a piedi che non in auto, può anche bastare. Meglio allora la versione a Gpl. Più brillanti in ogni caso i turbodiesel 1.3 e 1.6 Multijet, indicati per chi invece vive in automobile.

Quale colore scegliere

Se il grigio tende a nascondere la linea, coloriamola allora dei vivaci Rosso Amore, Bronzo Magnetico o Blu Mediterraneo.

Logo MotorBox