Autore:
Marco Rocca

VOLTO FAMILIARE Iniziamo a incontrarla per strada spesso la nuova Fiat Tipo berlina. Ma la Tipo, quella originale, aveva 5 porte e un bel portellone posteriore, ve la ricordate? Era l’auto preferita dai tassisti. Ed eccola qui, quasi 30 anni dopo, pronta a bissare il successo passato. Vediamo se le carte in regola ci sono tutte, dando voce alle vostre domande.

Ci scrivete:

QUANTO E' GRANDE?

Beh, la Fiat Tipo 5 porte è compatta con i suoi 437 centimetri da paraurti a paraurti che la pongono di diritto all’interno del segmento C, quello della Golf per intenderci, rispetto alla quale, però, mette sul piatto della bilancia ben 440 litri di bagagliaio contro i 380 della tedesca.

SI STA COMODI DIETRO?

La riposta è affermativa, pur essendo più piccola della berlina di circa 20 cm, lo spazio per chi siede dietro non cambia. Non mancano i centimetri per gambe e testa e il divano calza bene a una coppia di amici quanto a un terzetto di mariachi. L’unica nota stonata è la mancanza delle bocchette di areazione posteriori. Ma visto il prezzo ce ne si può fare tranquillamente una ragione.

E’ VERO CHE LA 5 PORTE HA UNO SCHERMO CENTRALE PIU' GRANDE RISPETTO ALLA BERLINA?

Sulla 5 porte Fiat ha montato un schermo da 7 pollici ad alta risoluzione e molto sensibile al tocco del dito. E’ importante sapere che non è di serie sul primo allestimento Easy (sul quale è montato quello da 5 pollici della berlina). E’ di serie sugli allestimenti Lounge e Business. A questo punto però è doverosa una precisazione perché il navigatore va acquistato a parte al prezzo di 750 Euro, all’interno dei quali c’è anche la telecamera posteriore. Solo la Business offre di serie tutto quanto. Parlando di dotazioni è interessante sapere che a differenza della berlina, la 5 porte offre due importanti sistemi di sicurezza: il Cruise Control Adattativo e l'Active City Brake (sistema di frenata automatica in città). Di serie sulla Business, costano 350 Euro per la Lounge. Per la Easy non sono previsti, peccato.

LA VERSIONE BUSINESS E' DEDICATA SOLO ALLA FLOTTE?

Non fatevi ingannare dalla parola, perché se è vero che questo allestimento è dedicato a chi è un libero professionista o alle flotte, e altrettanto vero che può essere acquistato anche da chi non ha partita iva.

SU STRADA COME VA?

La Tipo è innanzitutto un’auto ben insonorizzata, confortevole nel molleggio ma anche piacevole da guidare. Non ha il piglio di un’auto sportiva e non è fatta per essere portata al limite. Ma ha un assetto equilibrato e sempre fedele, e anche lo sterzo mi piace: è abbastanza preciso e ha il giusto peso. Il che rende la Tipo rassicurante in qualunque situazione di guida. Il comfort passa anche da un molleggio sempre efficace sullo sconnesso ma non per questo troppo rilassato quando si affrontano le curve con un passo più sostenuto. Questa versione con il 1.6 turbodiesel da 120 cv, poi, ci mette anche un valido motore. Con i suoi 320 Nm di coppia è sempre pronto ai bassi, ha una ripresa vigorosa, non è troppo rumoroso ed è capace tranquillamente di fare i 16 km con un litro senza che ci si debba dare all’economy run. Il cambio manuale a sei marce. Ma si tratta di un cambio manuale molto manovrabile, ben rapportato e preciso negli innesti. Qui il video della nostra prova su strada completa.

QUALE VERSIONE SCEGLIERE? 

Quella che abbiamo in prova in allestimento Lounge costa 21.500 Euro. Con lo stesso motore troviamo la Easy a quota 20.100 Euro. C'è da dire, però, che con 1.600 Euro in più, la Lounge offre i cerchi da 17’’ e nell’equipaggiamento entrano anche luci diurne a LED, volante e pomello del cambio in pelle, cruise control, bracciolo anteriore, sedile guida con regolazione lombare, alzacristalli elettrici posteriori, mentre la dotazione tecnologica si arricchisce con il sistema UconnectTM 7" HD LIVE con touch-screen a colori da 7" ad alta risoluzione e schermo capacitivo.

I PACCHETTI La gamma degli optional è organizzata per pacchetti. Oltre alla vernice metallizzata (700 euro) troviamo il Pack Safety, con Full Brake Control e limitatore di velocità (250 euro), il Pack Safety Plus con Cruise Control attivo (350 euro), il Comfort Easy che allinea parte delle dotazioni della Easy alla Lounge (600 euro) e i due pacchetti riservati al modello Lounge: Comfort (600 euro) include i sensori luci e pioggia, i vetri oscurati posteriori, il bracciolo posteriore e il sedile del passeggero regolabile in altezza, e Tech (750 euro) che aggiunge i servizi Uconnect Live del sistema multimediale, la navigazione satellitare e la retrocamera. Entro breve il pacchetto Live includerà anche la compatibilità con gli standard Apple Carplay e Android Auto.

QUANTO COSTA? 

Beh forse lo saprete perché Fiat sta pubblicizzando tanto l’offerta in TV come in radio. Ad ogni modo facciamo un esempio tirando in ballo la Tipo 5 porte con motore 1.600 diesel Multijet in allestimento Easy. Prezzo di partenza: 20.100 Euro. Grazie all'offerta che Fiat sta attuando si ha diritto a 2.500 Euro di sconto. Non finisce qui perchè acquistandola con il finanziamento lo sconto arriva a 3.250 Euro, per un totale di 16.850 Euro. Sappiate però, che per accedere al finanziamento dovrete rateizzare almeno 7.000 Euro in 42 rate sino a un massimo di 72. 


TAGS: fiat fiat tipo 5p le vostre domande