Listino prezzi Fiat Panda / MY 2020 - prezzi e caratteristiche

Fiat Panda

Geometrie cubiste con rotondità alla Botero. La Fiat Panda è stilosa, spaziosa e facile nel traffico, grazie a una guida alta si ha tanta visibilità.

MY 2020 A partire da 14.000 €
Scheda Panda
Prezzi a partire da: 14.000 €
Garanzia: 2 anni/km illimitati
Omologazione: Euro6d
Numero posti: 4
Bagagliaio (lt. min / max): 225 / 870
Valutazione Media:
Listino Prezzi MY2020
Com'è la Panda?

La madre di tutte le utilitarie ha da tempo perso i contatti con la Panda originale, conservando invece un'immagine simpatica, ingombri limitati (365 cm in lunghezza, 164 cm in larghezza) e un abitacolo relativamente capiente, almeno per quattro persone. Spartano ma intelligente l'equipaggiamento, per la verità fin troppo povero sulla versione base (manca persino l'autoradio). Opzionale anche il divanetto scorrevole, utile per modulare la capacità del bagagliaio (da 225 a 260 litri). Le edizioni Cross e 4x4 si distinguono per la maggiore altezza da terra e i fascioni paracolpi tutt'attorno alla carrozzeria.

Come va la Panda?

La posizione di guida è lievemente rialzata, ne beneficia la visuale sia a breve che a lungo raggio. L'angolo di sterzata è molto ridotto, sotto i 35 km/h la funzione City alleggerisce ancor di più il volante e si presta alle manovre a ruote ferme o quasi. In un contesto urbano, la Panda conta sempre poche rivali: fuoricittà mostra discrete doti dinamiche, penalizzate però da sospensioni regolate sul morbido. Impareggiabile in off-road, infine, la variante 4x4, equipaggiata anche di programma elettronico che modula la coppia trasmessa ad ogni singola ruota.

PRO

Maneggevolezza Dimensione compatte, guida semi-alta, sterzo leggero. Datemi una Panda e vi dribblerò il mondo

Spazio Per essere una citycar, l'abitabilità è sopra la media. Interni camaleontici: il divanetto posteriore può anche scorrere in avanti

Comfort di bordo Il tasso di isolamento acustico è oltre le aspettative, e pure il filtraggio delle buche strappa voti alti

CONTRO

Equipaggiamento In tema di sicurezza, sull'allestimento base mancano Esp e airbag laterali anteriori

Vani portaoggetti Scomodo da raggiungere il cassetto sul cruscotto lato passeggero, poco contenitiva la vaschetta tra i due sedili

Quale versione scegliere

Escludendo la turbodiesel, la scelta è tra il più tranquillo 1.2 aspirato o il più vivace 0.9 TwinAir, anche a metano. Quanto agli allestimenti, preferire il topo di gamma Lounge.

Quale colore scegliere

Spazio all'immaginazione. Azzurro Libertà, Blu Mediterraneo, Beige Cappuccino...

Logo MotorBox