ANDAVO A 100 ALL'ORA Dai, impossibile che non la ricordiate (a meno che a quell'epoca non foste ancora bimbi). Parlo di Fiat Panda 100HP (2006), l'unica Panda di serie nella storia a pareggiare quota cento sulla scala della potenza, l'unica a scendere sotto il muro dei 10 secondi nello scatto 0-100 km/h. Se la ricorda di sicuro tale Matthew Parsons dal Sudafrica, che anzi di Panda 100HP possiede anche un esemplare (che successo planetario, Panda!). Parsons è un designer sognatore: tra le sue opere, ecco una immaginaria Panda Abarth. Gagliarda, vero?

IMMUNE AL VELENO Eh già, nella sua lunga esistenza Fiat Panda ha sempre evitato la puntura dello Scorpione. Sia nel passato remoto, sia quando il marchio Abarth è risorto, interessandosi però soltanto di Fiat Punto e Fiat 500. Assai improbabile che in un contesto storico come quello che attraversa oggi FCA esista il margine per permettersi un capriccio simile, tanto più che il futuro stesso di Panda è ancora avvolto da una nube di mistero. Non ci resta che rassegnarci ad ammirare la sport-Panda dallo schermo di un pc o di uno smartphone.

PANDA FOLLIE Alla sua personalissima Panda Abarth, Parsons ha dunque aggiunto maxi presa d'aria, passaruota in stile DTM e cerchi in lega nero opaco. Oltre, ovviamente, a sostituire il logo Fiat con quello giallorosso del preparatore torinese. L'artista si è occupato anche del motore: sotto il cofano troverebbe posto lo stesso 1.4 turbo benzina che equipaggia Abarth 595 e 695, per la speciale occasione portato fino alla soglia dei 200 cv. Fantasia, a meno che in FCA qualche nostalgico non riesca a imporsi. E a strappare a Manley la promessa di una clamorosa Fiat Panda 200HP.


TAGS: fiat fiat panda fiat panda 100 hp rendering panda abarth