ITALIAN JOB PER LE STRADE DI ROMA Potrebbe essere questo il titolo di quanto successo a Roma nella giornata di ieri. Un test (in grande stile) delle potenzialità off-road della Fiat Panda 4x4 messe in mostra da un quarantasettenne romano, che alla guida della sua utilitaria ha deciso di affrontare senza timore la scalinata di Valle Giulia nelle vicinanze di Villa Borghese. Sicuramente l’avventura off-road avrà riempito d’orgoglio i tecnici Fiat, che hanno avuto la dimostrazione che la loro creatura può affrontare qualsiasi tipo di fondo, viste la pendenza (quasi verticale) aggredita dalla piccola Panda, che puntando il muso verso il basso ha percorso, con qualche sobbalzo e un po' di rollio, uno a uno tutti gli scalini di Valle Giulia.

ESAME SUPERATO Il nostro avventuriero ha scelto per l’occasione una location di lusso, il quartiere Parioli, nel cuore Roma. Si è trattato di una discesa in grande stile, ripresa per l’occasione da alcuni passanti rimasti letteralmente a bocca aperta dalle potenzialità della piccola torinese. Altrettanto stupiti turisti e curiosi, a cui il nostro campione del fuoristrada ha risposto seccamente: “c’è traffico, ho fretta”. Quasi nulli i danni alla vettura, che si dimostra ancora una volta una vera principessina dell’off-road, riportando solo qualche ammaccatura al sottoscocca. I vigili rimasti esterrefatti dalle potenzialità dell'auto hanno pedinato il nostro fuoriclasse, e dopo alcune ore di appostamento lo hanno braccato, procedendo senza indugi…al ritiro della patente.


TAGS: fiat fiat panda roma fiat panda 4x4 villa borghese