Autore:
La Redazione

LA BOMBA La notizia è di quelle destinate a destare scalpore. Come riporta Automotive News Europe, Fiat avrebbe fermato la produzione a Pomigliano di tutti i modelli di Panda Diesel dal 1° settembre scorso. La decisione di arrestare la produzione di auto con motori a gasolio entro il 2021 è prevista dal piano industriale di FCA presentato a giugno da Sergio Marchionne, e questi potrebbero essere i primi risultati.

REGINA DEL MERCATO La Panda è da anni la regina incontrastata delle vendite del nostro mercato. Nonostante un agosto in flessione, Fiat ha venduto oltre 110 mila Panda nel Vecchio Continente, segnando un -15% rispetto lo stesso periodo del 2017. Il 70% del risultato è realizzato in Italia, mentre sul totale le Panda Diesel rappresentano il 15%. Il 1.3 MultiJet della Panda è assemblato a Bielsko-Biala, in Polonia. Nel 2018 la Panda ha venduto 16.000 unità a gasolio nel nostro mercato, contro i 29.000 del 2017 e gli oltre 30.000 del 2016.

POMIGLIANO La fabbrica campana dov'è prodotta la Panda ha registrato, secondo le stime della CISL, la realizzazione di 132.202 unità, pari al 16% in meno rispetto allo stesso periodo del 2017. Il tutto non ha ancora ricevuto conferme formali e ufficiali da parte di Fiat Chrysler Automobiles.


TAGS: fiat panda stop diesel fiat panda diesel