Autore:
Marco Rocca
Pubblicato il 11/03/2014 ore 08:00

TI STAVAMO ASPETTANDO Presentata in versione semi-definitiva, al Salone dell’Auto di Ginevra 2014, la nuova Opel Adam S incarna la massima sportività che la casa tedesca ha potuto applicare alla sua piccola utilitaria. Tutto è stato potenziato a partire dal motore, passando per l’impianto frenante sino ad arrivare al telaio, irrigidito a dovere. Se già la Adam standard passerà alla storia come una delle migliori piccole da guidare pensate a cosa potrà fare adesso la Esse con tanti cavalli in più. Fermiamoci un attimo e facciamo il punto.    

PiU' DI 100 CV/LITRO Se parliamo di un razzo tascabile i numeri sono importanti e i tecnici tedeschi sono riusciti a tirar fuori dal 1.4 della Adam ben 150 cv e una coppia di 220 Nm. Se invece inquadriamo la faccenda dal punto di vista cv/litro, si rimane piacevolmente stupiti nell'apprendere che siamo oltre quota 100. Mica male per la piccolina! Questo propulsore turbo è stato sviluppato esclusivamente per ADAM S, eroga il 50% di cavalli in più e il 70% di coppia in più dell’omologo 1.4 aspirato da cui deriva e abbinato al cambio manuale a sei velocità, permette di raggiungere i 220 km/h.

I SUOI SEGRETI Dotato di valvole a fasatura variabile e di turbocompressore integrato nel collettore di scarico (per ridurre il peso e occupare meno spazio) il 1.4 turbo vanta anche alberi a camme a sezione cava e il collettore di aspirazione di plastica. La potenza è nulla senza controllo, recitava un famoso spot di pneumatici, e così la piccola bomba tascabile è stata rimaneggiata dai tecnici, che le hanno regalato un bel telaio sportivo appositamente sviluppato e uno sterzo sportivo ancor più diretto e reattivo di quello del modello standard, già ai massimi livelli. E chi l'ha guidata sa di cosa sto parlando. Non solo, anche la potenza dell’impianto frenante è stata aumentata grazie all’adozione di dischi e pinze OPC su cerchi da 18 pollici che calzano pneumatici 225/35. L’abitacolo, dal canto suo, ha subito un'iniezione di sportività con i nuovi sedili Recaro Performance in tessuto e pelle. Non manca nemmeno il clima automatico, il sistema di infotainment IntelliLink con schermo 7″ e Siri Eyes Free.


TAGS: opel adam s Salone di Ginevra 2014: tutte le novità