Anteprima

Mercedes B 200 Natural Gas Drive


Avatar di Andrea  Rapelli , il 07/09/12

9 anni fa - Il metano da' una mano alla Mercedes B 200 Natural Gas Drive

La Mercedes B 200 Natural Gas Drive conquista una maggior autonomia a gas e la possibilità di avere il cambio a doppia frizione 7G-DCT. Farà capolino sugli stand del Salone di Parigi.

Benvenuto nello Speciale TUTTE LE NOVITÀ DEL SALONE DI PARIGI 2012, composto da 86 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TUTTE LE NOVITÀ DEL SALONE DI PARIGI 2012 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

IL METANO VI DA' UNA MANO Benzina e gasolio alle stelle aguzzano l'ingegno. E fanno preferire, sempre più spesso, carburanti alternativi. Le Case lo sanno bene: l'ultima arrivata si chiama Mercedes B 200 Natural Gas Drive e, come racconta il nomignolo, può funzionare a benzina o a gas naturale (metano).

VEDI ANCHE



TRE PER TE L'idea innovativa della Mercedes B 200 Natural Gas Drive sta tutta nei 3 serbatoi di metano annegati sotto il piano di carico (la capacità del vano rimane invariata): in questo modo, la compatta della Stella può immagazzinare fino a circa 21 kg di gas, sufficienti per coprire almeno 500 km. Senza dimenticare i 12 litri di benzina contenuti nel serbatoio d'emergenza, che servono per l'avvio del motore e ogniqualvolta si esaurisca il metano.

MECCANICA SEMPLICE A spingere la Mercedes B 200 Natural Gas Drive ci pensa il 1.600 benzina da 156 CV, già in regola con la normativa antinquinamento Euro 6 (115 g/km) e in grado di consumare nel ciclo combinato 4,5 kg di gas ogni 100 km. Volendo, anche assieme al cambio a doppia frizione 7G-DCT. Con prestazioni tutt'altro che disprezzabili: lo 0-100 viene sbrigato in 9,1 secondi.


Pubblicato da Andrea Rapelli, 07/09/2012
Gallery
Tutte le novità del Salone di Parigi 2012
Logo MotorBox