Concept Car

Audi Crosslane Coupé: foto e dati ufficiali


Avatar di Luca Cereda , il 27/09/12

9 anni fa - Darà origine alla Audi Q2

Audi Crosslane Coupé è la concept che prefigura la futura Q2. A spingerla c'è un sistema ibrido formato da un motore termico tre cilindri e due elettrici

Benvenuto nello Speciale TUTTE LE NOVITÀ DEL SALONE DI PARIGI 2012, composto da 86 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TUTTE LE NOVITÀ DEL SALONE DI PARIGI 2012 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

COUP DE THEATRE Tutto vero. Come da soffiata dell’ultima ora, Audi ha presentato in anteprima la Crosslane Coupé, concept progenitrice della futura Audi Q2 e, più in generale, bandiera dell’evoluzione stilistica della gamma Q. Interessante è anche il bagaglio tecnologico di questo prototipo, un mix di nuove tecnologie che spaziano dalla carrozzeria alla meccanica. Con particolare attenzione alla soluzione proposta in materia di propulsione ibrida.

A DIETA Lunga 421 cm, larga 188 e alta un’unghia in più del metro e mezzo, l’Audi Crosslane Coupé è una crossover ibrida plug-in costruita facendo ampio ricorso a materiali leggeri; la sua struttura, battezzata Multimaterial Space Frame, fa ampio utilizzo di fibra di carbonio, alluminio e vetroresina, ingredienti che consentono alla concept di fermare l’ago della bilancia – batterie al litio incluse – a 1.390 chili. Un dato che, sommato alle virtù del suo sistema ibrido, le permette di dichiarare dati di consumi ed emissioni irrisori, pari a 1,1 litri ogni 100 km e 26 g/km di CO2.

VEDI ANCHE



GIOCO A TRE La propulsione ibrida vede tre attori principali: un tre cilindri 1.5 TFSI da 130 cv e collegato ad un piccolo motore elettrico (68 cv) che funge principalmente da motorino d’avviamento e da generatore, mentre della trazione elettrica si fa carico un secondo motore elettrico più prestante, da 116 cv e 250 Nm di coppia. Il cambio, a un solo rapporto, permette di accoppiare il motore a combustione, generatore incluso, al resto della catena cinematica mediante un innesto a denti.

DUAL MODE Il sistema per intero offre una potenza  di 177 cv. Audi, in gergo tecnico, definisce questa sua tecnologia ibrida Dual Mode. Tra 0 e 55 km/h la trazione avviene esclusivamente dell’elettrico da 116 cv e  l’energia necessaria viene fornita fondamentalmente dalla batteria. Nella modalità di funzionamento in serie, poi il motore a combustione e il generatore  producono energia elettrica che serve per affiancare  o sostituire la batteria se scarica. A partire da una velocità di circa 55 km/h il sistema di trazione consente di accoppiare alla catena cinematica il TFSI, generatore incluso. Oltre i 130 km/h, ove la modalità elettrica non è più disponibile, sostanzialmente lavora solo il tre cilindri termico. Due sono anche le impostazioni di guida: cruise, che predilige l’alimentazione elettrica, e race, quando è in funzione il TFSI, dove il numero di giri si adegua alla velocità di marcia.

PER QUATTRO L’Audi Crosslane Coupé ha un’autonomia in elettrico di circa 85 km. Quanto alle prestazioni, già citati i consumi aggiungiamo il crono nello 0-100, da 8,6 secondi (o 9,8 in modalità solo elettrica) e la velocità massima, pari a 182 km/h. Negli interni, che offrono posto a 4 persone, si segnalano sedili sportivi con guscio in CFRP, il grande touchpad della consolle centrale e un vano bagagli regolabile.

BAGAGLIAIO Quest’ultimo costituito da una vasca separata dalla struttura della carrozzeria che è fissata agli schienali dei sedili posteriori, a loro volta separati dai cuscini. Semplicemente premendo un pulsante si sposta l’intera unità in avanti di circa 40 centimetri; il tetto agganciato diventa così un protezione per i bagagli. Allo stesso tempo diventa accessibile il piano sotto il bagagliaio, che nasconde un vano piatto in cui è possibile riporre oggetti sporchi o bagnati.


Pubblicato da Luca Cereda, 27/09/2012
Gallery
Tutte le novità del Salone di Parigi 2012
Logo MotorBox