Anteprima

Opel Adam, le nuove foto


Avatar di Luca Cereda , il 28/09/12

9 anni fa - Ecco come si può personalizzare

La Opel Adam ha debuttato a Parigi. Ecco una carrellata di nuove immagini che mostrano tutte le possibilità di personalizzazione di interni ed esterni

Benvenuto nello Speciale TUTTE LE NOVITÀ DEL SALONE DI PARIGI 2012, composto da 86 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario TUTTE LE NOVITÀ DEL SALONE DI PARIGI 2012 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PRIMA VOLTA Al salone di Parigi ha fatto ufficialmente il suo ingresso in società la Opel Adam, nuova proposta di segmento A della Casa tedesca. I punti di forza della tedeschina sono soprattutto due: dimensioni compatte e personalizzazioni che strizzano l’occhio alle compatte più fighette. Una carrellata di nuove immagini ci mostra tutti i volti che possono assumere interni ed esterni della Adam.

UNA E TRINA Nel segmento A Opel aveva già l’Agila, ma l’Adam parla un’altra lingua: quella della moda. Lunga 3,70 metri e omologata per trasportare quattro persone (il passo è di 231 cm), la neonata Opel punta forte sul look, con una carrozzeria bistrato e, soprattutto, possibilità di abbellire gli interni più di una comune utilitaria. Per questo la Adam non avrà tre allestimenti in senso classico – che prevedono, cioè, crescenti livelli di dotazioni – bensì tre linee di equipaggiamento dal taglio differente: Slam sarà la Adam più sportiva, Glam quella più elegante mentre Jam la più colorata e sbarazzina.

VEDI ANCHE



CHATTA CHE TI PASSA In linea con i canoni di segmenti superiori, la Opel Adam offrirà anche il sistema di infotainment capaci di interagire con gli smartphone iOS e Android. E in più optional come l’Advanced Park Assist, il Blind Spot Alert e i sedili riscaldabili, mentre l’ESP figura di serie. La gamma di cerchi va dalla misura 15’’ alla 18’’: le Adam con cerchi da 17’’ e 18’’ avranno di serie anche il telaio sportivo.

SOLO BENZA, PER ORA Al momento del lancio si potrà scegliere soltanto tra due motorizzazioni: 1.2 da 70 cv e 1.4 da 100 cv, entrambe con cambio manuale a cinque marce. Successivamente arriveranno anche la GPL Tech, il cambio automatico e motori turbo a benzina abbinati a una trasmissione manuale a 6 marce. Nulla si muove, per ora, sul fronte diesel.


Pubblicato da Luca Cereda, 28/09/2012
Gallery
Tutte le novità del Salone di Parigi 2012
Logo MotorBox